Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scatta foto per creare realtà virtuale con Sprayscape di Google

Pubblicato il: 13 ottobre 2016 Aggiornato il:
Sprayscape di Google è un'app che rende semplice e divertente la creazione di realtà virtuale scattando foto in ogni posto
crea foto realta virtuale Sembra che tutti, ormai, puntino alla realtà virtuale come il prossimo step dell'evoluzione tecnologica e si diffondono incredibili app (come video e mappe a 360 gradi) da godere con i moderni visori 3D (come il Google Cardboard), ormai a buon mercato.
Google, che insieme a Facebook crede molto in questa tecnologia, ha rilasciato una nuova app sperimentale per creare realtà virtuale e condividerla facilmente.
Per realtà virtuale si intende, di fatto, oltre al visore, quello che si vede usando, per esempio, l'app Street View, dove è possibile girare le strade a 360 gradi.
L'unica differenza è che invece di girare col dito e guardando lo schermo fisso, nella realtà virtuale ci si muove spostandosi con tutto il corpo, come se si fosse davvero in un posto.

La nuova applicazione Sprayscape di Google per smartphone Android rende la creazione di immagini VR facilissima, semplicemente seguendo la guida della fotocamera.
Un po' come avviene per le foto sferiche panoramiche, anche in questa Sprayscrape si comincia a scattare una foto nell'angolo segnato, per poi spostarsi e fare altri scatti girandosi fino a che non si torna alla posizione iniziale.
Sprayscape, però, invece di legare gli scatti in modo regolare e sferico, guida l'utente a scattare in angoli casuali.
Idealmente questa app andrebbe provata all'interno di una chiesa o di un monumento, ma va bene anche in casa, nella propria stanza.
Sprayscape usa il giroscopio del telefono per aiutare a catturare l'ambiente circostante, inquadrando solo una parte della scena, dando una visione sfocata di quello che c'è intorno, con la sensazione di essere davvero in quel posto.
In pratica, non fa alcun tentativo di unire realisticamente diverse immagini insieme, legge i dati dal giroscopio per determinare il posizionamento, ma non utilizza gli algoritmi per legare le immagini.
L'app rimane quindi velocissima ed immediata nelle sue elaborazioni.
Alla fine, il risultato, che è sicuramente divertente ed in alcuni casi stupefacente, si può condividere inviando un link su Facebook o con Google, in modo da far vedere un posto agli altri come se fossero li, usando un visore 3D oppure anche senza.

A parole non è che sia facile descrivere questo tipo di applicazione, quindi vale la pena dare un'occhiata al video di presentazione.


Il download di Sprayscape si può fare, per ora, solo per Android (ma per iPhone dovrebbe arrivare presto).

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • paolus
    13/10/16

    non compatibile con xperia z4 tablet. ridicolo e penoso.

  • kooma
    14/10/16

    Ho provato ma mi dà sempre il buio anche se la casa è ben illuminata.....boh!