Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Fare una Videochiamata con Whatsapp

Pubblicato il: 26 ottobre 2016 Aggiornato il:
Si possono ora anche fare videochiamate con Whatsapp, attivando la nuova funzione
videochiamata whatsapp L'app di messaggi più usata al mondo e, soprattutto, la più usata in Italia, ossia Whatsapp, permette ora di fare videochiamate.
Quella della videochiamata è una gradita aggiunta che va a diventare un'alternativa alla semplice chiamata vocale di Whatsapp già attiva da qualche tempo, che si può utilizzare, gratuitamente, con il cellulare connesso a internet in Wifi oppure anche in 3G/4G.
L'unica condizione per far funzionare la videochiamata è che sia chi chiama che chi riceve abbiano installata l'ultima versione di Whatsapp su Android o su iPhone.

Questa condizione, in questo momento in cui sto scrivendo, non può ancora essere soddisfatta da tutti in quanto per fare le videochiamate di Whatsapp è necessario installare la versione beta che è disponibile solo su smartphone Android.
Chi quindi non vuole attendere e vuole subito provare la videochiamata, non solo deve lui stesso installare la versione beta, ma anche dire all'altra persona che si vuole chiamare di scaricarla e installarla.

Per installare la versione beta di Whatsapp ci sono due modi.
Il primo è quello di richiedere sempre le versioni beta sul proprio smartphone Android.
Questo si può fare cercando, dal telefono, Whatsapp sul Play Store e nella scheda di presentazione premendo il tasto "Diventa Beta Tester".
Immediatamente l'app sarà aggiornata con la più recente beta dell'applicazione.
Questa modalità è più semplice, ma può creare problemi ai backup delle chat nel caso si preferisca poi tornare alla versione normale non beta.

Molto meglio, allora, usare il secondo metodo, quello di scaricare l'APK di Whatsapp dal sito APKMirror.
Come già spiegato nella guida su come scaricare APK delle app Android e ricevere aggiornamenti senza Google Play, APKMirror è un sito affidabile, controllato e sicuro, quindi non ci sono controindicazioni.
L'unica cosa da fare su Android è assicurarsi di attivare l'opzione delle Origini sconosciute nel menu Impostazioni > Sicurezza, in modo da consentire l'installazione di app da fonti diverse rispetto il Play Store.
Basterà quindi, dal browser dello smartphone, andare alla pagina di Whatsapp su APKMirror e procedere col download dell'ultima beta, che al momento è la 2.16.319 beta.
Dopo il download del file basterà toccare su Apri (i file scaricati si possono ritrovare nell'app Download di Android) per installare la beta di Whatsapp sopra la versione attuale.

Per fare una videochiamata con Whatsapp si deve solo aprire la chat con un contatto e poi toccare l'icona della cornetta in alto.
Mentre prima partiva subito la chiamata vocale, adesso compare prima un popup per scegliere se fare la chiamata vocale o la videochiamata.
L'altra persona, come detto sopra, deve avere anche lui installata l'ultima versione di Whatsapp.

Nel caso non comparisse l'opzione per videochiamare, provare a cancellare la cache dell'applicazione.
Andare quindi in Impostazioni > Apps, individuare Whatsapp, toccarlo e poi premere il pulsante che Cancella la cache (su Android 6 e successivi, nella scheda dell'app toccare prima su Memoria e poi su Cancella Cache)
Riaprire Whatsapp e la funzione per videochiamare dovrebbe essere disponibile.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)