Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Confrontare le velocità internet per i Provider in Italia

Pubblicato il: 21 ottobre 2016 Aggiornato il:
Si può scoprire se la connessione internet fornita da un provider è più veloce di quella offerta da un altro operatore?
confrontare i provider internet Anche se il prezzo è importante, per molte persone non è solo una questione di costi la scelta del fornitore di connessione internet a casa, ma anche questione di velocità di internet, ossia di velocità nello scaricare dati, inviare allegati via email e vedere video in streaming senza che si interrompano.
Mentre per controllare i prezzi esistono moltissimi siti di confronto, molto più difficile è capire quale dei provider internet (Fastweb Telecome, Infostrada ecc.)può garantirmi più velocità per la connessione di casa, soprattutto perchè questa non varia soltanto in base all'operatore, ma anche in base alla zona in cui si abita.
Un conto è abitare al centro di Roma dove la copertura di fibra ottica e la vicinanza con la centralina mi dovrebbero garantire una velocità massima con praticamente qualsiasi operatore telefonico, un altro conto è abitare fuori Roma, dove magari la centralina Telecom è molto vecchia, dove non ci sono stati investimenti per rendere la rete più efficiente.
In sostanza, scoprire se cambiando connessione si può ottenere una velocità superiore in download e upload cambiando operatore è piuttosto difficile anche se ci sono modi per almeno avere un'idea di dove si sta andando, a dispetto delle dichiarazioni dei consulenti che lavorano per le varie aziende internet e degli slogan pubblicitari.

Per prima cosa, è opportuno capire la differenza tra le reti che arrivano via cavo o via rete Telecom e le reti VPN o Wireless.
Le prime, se l'infrastruttura non è proprio vecchia, assicura una connessione internet stabile e veloce, grosso modo, sempre alla stessa maniera.
Le seconde invece, sono le ADSL fornite senza linea telefonica Telecom (come Linkem, Eolo o altre), che utilizzano un'antenna per inviare ed una per ricevere il segnale.
In questo caso, trattandosi di connessione wireless, è chiaro che non può essere sempre stabile e veloce e vari anche in base alle condizioni atmosferiche.

La seconda cosa da controllare, nel caso di scelta di una connessione via cavo con linea telefonica, è se l'operatore può raggiungere la nostra abitazione in modo diretto, allora andrà bene, altrimenti l'operatore non farà altro che prendere in affitto l'infrastruttura Telecom, che ovviamente privilegia i suoi clienti e penalizza gli altri.
Questo discorso era già stato fatto in modo approfondito nell'articolo sulla Copertura internet ADSL e Fibra per Telecom, Fastweb e gli altri operatori.
Inoltre in alcune zone fortunate può arrivare la fibra ottica, che porta un netto miglioramento alla velocità di download e, soprattutto, in upload.

Mettendosi nel caso di un utente che abita in una zona coperta tra tutti i vari operatori di telefonia e internet in Italia, per sapere quale provider internet è più veloce il sito migliore che si può controllare, anche se dà solo un'indicazione statistica nazionale, è ISP Speed Index di Netflix che misurando la velocità di connessione dei suoi abbonati, può fare una media e scoprire quale dei provider va più veloce in Italia.
La classifica attuale, come si può vedere, vede Fastweb al primo posto, seguito da Vodafone, Telecom, Wind Infostrada, Tiscali e poi la prima delle connessioni wireless, Eolo, che batte Linkem di poco.

Un'altra classifica si può ottenere registrandosi al sito testmy.net che tramite il suo strumento di controllo di velocità internet raccoglie i dati per i diversi provider del mondo in modo da creare una classifica.
Per l'Italia, andando alla scheda ISP Rank, il primo è Vodafone, seguito da Telecom prima di Fastweb.
Interessante è anche la lista delle città con connessione internet più veloce.
Si può cliccare anche su ogni città della lista per vedere quale è stata la rilevazione di velocità migliore e quella media.

Un altro report interessante è quello sul sito AKAMAI, che mette a confronto la velocità di Internet in Italia a confronto con gli altri paesi del mondo.

Per fare un controllo della propria linea, rimando invece alla guida sui Test ADSL per misurare la velocità di internet.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)