Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Sincronizzare musica e foto su iPhone e Android da Windows 10 (con Groove e Onedrive)

Pubblicato il: 29 settembre 2016 Aggiornato il:
Come accedere da uno smartphone Android o da iPhone e iPad alla musica salvata sul PC Windows 10 tramite Onedrive e Microsoft Groove
sinc musica pc iphone onedrive In Windows 10 è stato aggiunto il supporto per sincronizzare il PC con gli smartphone, non solo quelli Windows, ma anche quelli Android e gli iPhone.
Questo è possibile grazie ad un'app per la connessione del PC al cellulare di Windows 10, che funziona, più che altro, per guidare l'utente a installare le app giuste per creare questa sincronizzazione.
Questa è un'ottima cosa soprattutto per chi usa un PC Windows con l'iPhone, perchè può riuscire facilmente nell'obiettivo di poter ascoltare le canzoni salvate nel computer, in streaming, senza doverle trasferire nella memoria del telefono, sfruttando il programma OneDrive.

LEGGI ANCHE: Streaming di musica wifi o internet dal PC (su Android)

Dal menù Start di Windows 10, cercare la parola cellulare e avviare l'app Connessione guidata Windows 10.
Nella prima schermata selezionare il telefono in uso, se Android o iPhone / iPad.
L'app elenca quindi cosa si può sincronizzare tra computer e telefono, ossia le foto, gli appunti Onenote, i documenti ed anche la musica.
Cliccare su Musica e seguire le istruzioni che, fondamentalmente dicono semplicemente di fare due cose.
Prima di tutto, aprire la cartella di Onedrive in Windows 10 (OneDrive non deve essere stato disattivato) e inserire i brani mp3 dentro la cartella Musica in Onedrive.
Il secondo passo, invece, è quello di installare l'app Microsoft Groove su iPhone o sullo smartphone Android.
Groove è in Windows 10 il sostituto di Windows Media Player, l'app per sentire musica al computer, orgnaizzarla ed anche sincronizzarla online tra vari PC o cellulari grazie a Onedrive.
Non è un'app particolarmente speciale, ma ha un'utilità notevole per la possibilità di potersi collegare all'account Onedrive configurato sul PC per poter accedere da Android e iPhone alla raccolta musicale, per poter sentire in streaming in vari brani del PC Windows 10 senza fare alcun trasferimento.

Questo funzionamento è simile a quello di Google Music che però non ha limiti nel numero di brani che è possibile sincronizzare con l'iPhone o Android.
Purtroppo OneDrive è limitato nel suo account gratuito a diversi GB di spazio che possono essere 5, 7 o ben 25 GB per i vecchi utenti che hanno mantenuto attivo l'account.

Lo stesso discorso si può fare per le foto che vengono sincronizzate tramite Onedrive senza dover installare altre applicazioni e qualsiasi altro file, come si farebbe anche con applicazioni come Google Drive o Dropbox.

LEGGI ANCHE: Scaricare OneDrive per conservare file online


Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)