Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

PC e cellulari che non conviene comprare

Pubblicato il: 29 settembre 2016 Aggiornato il:
Quali tipi di prodotti tecnologici non conviene mai acquistare perchè inutili, obsoleti e non vale la pena
tecnologia da non comprare Una delle rubriche più attive di questo blog è, senza dubbio, quella dei consigli per gli acquisti tecnologici, sempre finalizzati ad ottenere il meglio spendendo il meno possibile.
In questo articolo, invece, facciamo un discorso inverso ed invece di consigliare cosa comprare, scopriamo quale tecnologia, intesa come dispositivi, computer, cellulari o altre cose, sarebbe invece meglio non comprare mai, perchè non vale la pena, perchè inutile e superfluo, perchè acquistato solo a causa di urgenza o impazienza.
Per la mia esperienza e quella di altre persone che conosco, l'impazienza, quando si tratta di spendere soldi, va assolutamente messa da parte.
Di seguito i principali rimorsi per acquisti tecnologici sbagliati che consiglio a tutti di non fare per non ripetere lo stesso errore mio o di altri amici.

1) Smartphone economico con 8 GB di memoria
Molte persone pensano che gli smartphone siano ormai tutti uguali, che può essere in effetti vero, ma solo se si è disposti a spendere almeno 200 euro o più.
Ecco quindi che chi compra uno smartphone da più o meno 100 Euro si trova a soffrire le pene dell'inferno con un dispositivo che non solo ha difetti come la fotocamera di basso livello, il sonoro scadente e una certa lentezza per ogni operazione, ma soprattutto che non ha spazio in memoria per fare qualsiasi cosa.
Quasi tutti coloro che comprano uno smartphone con 8 GB di memoria, anche se espandibile con scheda SD, si ritrovano un cellulare bloccato, che non può fare foto, che non può installare applicazioni, perchè solo il sistema operativo e le app preinstallate occupano l'intero spazio della memoria interna.
Quando mi viene chiesto aiuto in questi casi non mi resta che allargare le braccia e consigliare di installare nulla, rimandando all'articolo su come risolvere lo spazio insufficiente di Android.

LEGGI ANCHE: Quanto è buono uno smartphone economico Android?

2) SmartWatch e, soprattutto, l'Apple Watch
Gli smartwatch, in generale, sono una figata da vedere, pressoché inutile.
I problemi sono vari e possiamo parlare qui di possibile incompatibilità con lo smartphone in uso (Apple Watch con Android non va bene e, viceversa, Android Watch con l'iPhone è più limitato), necessità di ricaricarli ogni notte o quasi, poche app utilizzabili, fragilità del dispositivo.
Certo la tentazione di provare a usare lo smartwatch può essere irrestitibile, ma allora consiglio davvero di evitare l'Apple Watch, perchè comunque, se si tratta di fare una prova, ha un prezzo troppo elevato.

3) Computer portatile con sistema Windows, a basso costo
Il discorso è simile a quello degli smartphone economici, mentre però nei telefoni il problema principale riguarda lo spazio della memoria interna, per quanto riguarda i computer il problema è la RAM e l'hard disk.
Sono veramente soldi buttati oggi, quelli usati per comprare un PC, magari da 400 Euro, che ha poca RAM (meno di 4GB) e con un hard disk meccanico tradizionale che non è SSD, con sopra Windows installato.
Questo computer soffrirà sempre di lentezza, anche rimuovendo ogni programma preinstallato che sicuramente verrà incluso nell'installazione.

4) Tablet ed EBook con connessione mobile 4G LTE
Non voglio adesso dire che comprare un tablet sia sbagliato, perchè soprattutto l'iPad funziona molto bene (anche se costa tanto) e può essere davvero un sostituito del computer a seconda delle necessità.
Però comprare un tablet con la connessione mobile come quella del cellulare è davvero uno spreco di soldi, non solo per il tablet stesso che costa di più, ma anche perchè poi è necessario un abbonamento che non costerà meno di 10 Euro al mese.
Il discorso è ancora più valido per un EBook Reader, per i quali è davvero necessario solo il Wifi per scaricare i libri una volta.
Di questo scrissi già diversi anni fa spiegando perchè è meglio comprare un tablet solo Wifi

5) Garanzie e assicurazioni
Quando si compra qualcosa di tecnologico al centro commerciale, come uno smartphone, un tablet o un PC portatile, viene spesso proposta l'estensione della garanzia, pagando una piccola cifra in più.
In generale, già le garanzie normali dei dispositivi elettronici sono utili fino a un certo punto, poi quelle estese sicuramente non valgono i soldi da spendere.
Intanto, perchè i moderni dispositivi elettronici, se buoni, durano tranquillamente due tre anni senza mai rompersi.
Inoltre la garanzia è spesso limitata ad un certo tipo di danneggiamento e richiede spesso la spedizione del dispositivo alla fabbrica di costruzione che potrebbe impiegare settimane prima di ridarcelo indietro facendoci passare la voglia.
Per finire, soprattutto parlando di cellulari, può darsi che dopo già due anni quello comprato sia vecchio e si voglia cambiare, rendendo inutile un'estensione della garanzia.
Da non dimenticare poi che comprando su Amazon c'è già la garanzia di Amazon stesso, che permette di sostituire un prodotto anche dopo due anni se questo dovesse rompersi da solo.

6) Comprare musica negli store digitali come iTunes
Perchè comprare un album in formato digitale quasi 10 Euro quando invece con la stessa cifra si può fare un abbonamento no limits a Spotify o altri servizi simili?
Inoltre un conto è comprare un CD che si può toccare con mano, un altro conto è invece comprare mp3, che davvero sembrano niente.

Avete in mente altre cose di tecnologia da non comprare, o quali acquisti ricordate di aver fatto in passato?

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
7 Commenti
  • Twilight
    29/9/16

    A proposito di garanzia, ebbi un guasto al pc lo portai al C. Commerciale dove lo avevo comprato, viene inviato in alta Italia per riparazione. Il pc torna con diagnosi che è tutto rotto e che servono 800 euro di riparazioni (premetto che mi hanno fatto pagare le spese di spedizione). Insospettito faccio guardare il pc ad un amico che si intende di informatica, mi dice che il guasto riguarda solo l'alimentatore con spesa totale circa 50 euro. Chiamo il C. Commerciale gli racconto tutto e gli dico che se non mi ridanno i soldi spesi per la spedizione li denuncio per truffa. Risultato finale mi danno un buono di 90 euro da spendere da loro.

  • .: DeST:.
    30/9/16

    Alcuni di questi argomenti sono mooolto soggettivi, uno smartphone economico non andrà bene per l'utilizzatore abituale smanettone, ma per chi non capisce granchè di smartphone e si limita all'uso di facebook whatsapp e navigazione (oltre alle classiche telefonate)uno da 100€ va benissimo e svolge a dovere il suo sporco lavoro, basta una SD per foto e video, i programmi in questo caso si limitano a poche scelte.
    Stesso discorso per i PC, la maggior parte delle persone non fa altro che navigare un po in rete, facebook e al massimo vederci foto e video, non dico di usare quei notebook da 200€ ma con 400€ trovano sicuramente ciò che si aspettano.. piuttosto sarebbe da sconsigliare un ceto tipo di marche notebook famose per la cattiva reputazione in materia di qualità ed assistenza su.
    Per il resto sono d'accordo, le garanzie sono spesso studiate solo per avere maggiori margini di guadagno e con spotify, play music et similia il mercato della musica stà evolvendo a ribasso (anche se alcuni artisti decidono di non essere presenti su queste piattaforme e l'acquisto diventa obbligato).
    Condivido anche la questione dei tablet ed ebook, anche perchè con lo smartphone e la sua funzione di hotspot si può in ogni caso avere una connessione (forse solo un tablet pensato per il lavoro avrebbe senso)

  • rico
    2/10/16

    Il problema è che fra i negozi fisici è difficile trovare PC con SSD, a meno che non siano Chromebook. E il Chrome OS (a mio parere) è solo un Linux impoverito.

  • Aldo Rizzo
    3/10/16

    Dissento completamente da circa 2 anni ho uno smart Nokia (Windows mobile) in origine versione 8; agggiornato a 8.1 e poi a 10 sempre senza problemi. E' un dual sim che ho pagato 90€ precisamente Lumia 532 con 1 Gb di RAM e 8 Gb di storage più SD da 16 Gb. Mai avuto problemi di installazione di alcun genere, si la fotocamera non è il top, ma le foto sono ottime ed i filmati risultano fluidi, non ha nemmeno il flash, ma riesco a fotografare anche con poca luce con mano ferma (aumenta automaticamente il tempo di esposizione). Ho colleghi che hanno problemi di vario genere con smart, soprattutto Android, di fascia ben superiore. Le variabili sono molteplici, oggi è alquanto complesso consigliare un dispositivo invece di un'altro: purtroppo gioca molto la moda, l'esibizionismo ed altro.
    P.S.
    Cosa serve avere una fotocamera da 10 e più Mega pixel se poi mi debbo fare solo dei selfie o fotografare un monumento o altro per ricordo, mica devo fare una mostra fotografica!
    Aldo

  • Claudio Pomes
    3/10/16

    io guarda sono un anti apple, ma quando prendi un iPhone in mano noti che il tuo Nokia, che tra l'altro non esiste praticamente più, è uno schifo a confronto

  • Mauro
    14/10/16

    Claudio Pomes, ti seguo sempre, mi fai imparare tante cose ma l'ultimo commento che hai fatto in risposta ad Aldo Rizzo mi dispiace ma hai toppato

  • Claudio Pomes
    14/10/16

    Ognuno hai i suoi gusti, Microsoft sarà contenta di sapere che per alcune persone Windows Mobile è meglio di iOS, però il mercato non è di questo parere.
    NE ho parlato qui http://www.navigaweb.net/2014/10/quanto-e-bello-windows-phone-perche.html