Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Chat segrete e non rintracciabili con Signal su Android, iPhone e Web

Pubblicato il: 30 settembre 2016 Aggiornato il:
L'unica app di chat e messaggi veramente sicura, protetta e che non lascia tracce è Signal Messenger, per Android, iPhone e web
signal messenger Notizie recenti ci dicono qualcosa che, in fondo, si poteva già sospettare da tempo e che per questo non lascia sorpresi più di tanto.
Questa volta si tratta dell'app iMessage degli iPhone, che è stato scoperto essere una chat tracciata dalla Apple che conserva lo storico di tutte le conversazioni per fornirlo alla polizia quando richiesto.
Le conversazioni in iMessage sono criptate end-to-end e quindi non accessibili ad Apple che, tuttavia, le conserva per 30 giorni durante i quali le forze dell'ordine possono richiedere l'accesso ad esse e scoprire orari e partecipanti alla conversazione.
In sostanza il contenuto dei messaggi rimane segreto, ma la polizia può comunque sapere con chi stavamo parlando e in quale momento.

Adesso noi non abbiamo nulla da nascondere alle autorità italiane o di altri governi quindi questo tipo di possibile intrusione non ci dovrebbe preoccupare più di tanto se non fosse per una questione di principio e di libertà che per qualcuno può essere importante.
E' mai possibile che ogni strumento software di comunicazione che utilizziamo online deve essere tracciato da qualcuno e che i messaggi che invio usando una connessione internet possano essere intercettati o rintracciati?

Mentre per navigare su internet in modo assolutamente privato e non tracciato si può usare il browser TOR, per inviare messaggi privatamente e con la sicurezza del 100% (facciamo 99,9%) che la chat sia segreta per chiunque altro senza lasciare alcuna traccia, nemmeno sul quando è stata usata, ci vuole un'app diversa da quelle più popolari.
Solo per PC abbiamo già scoperto che si può usare Tor Messenger per comunicazioni private.
Ma per avere un'app completa di chat segreta e protetta ci vuole Signal che è, attualmente, l'applicazione di messaggi e chat più sicura che si può trovare, con un funzionamento simile a quello di Whatsapp, ma le cui comunicazioni non possono essere intercettate o tracciate da nessuno, nemmeno la polizia, la CIA o altre autorità governative.

Signal Private Messenger si può scaricare per Android e per iPhone e si può utilizzare anche dal PC tramite Chrome app.

Questa applicazione, che permette non solo di inviare messaggi, ma anche di telefonare, ha tutte le caratteristiche di un servizio sicuro a prova di spionaggio hacker anche ai massimi livelli:
- L'invio dei messaggi è crittografato
- I messaggi non possono essere letti nemmeno da chi lavora all'applicazione
- I contatti delle chat sono verificati
- Lo storico delle comunicazioni è protetto
- Il codice è open source e pubblico
- La sicurezza dell'app è documentata
- Il codice dell'app è stato controllato da esperti

In realtà, anche Whatsapp rispetta questi requisiti tranne uno in particolare, ossia il fatto di non essere open source.
Il vero problema di Whatsapp, che appunto usa la crittografia end to end e che permette di verificare i contatti delle chat, è che è di proprietà Facebook che, come sappiamo bene, non è certamente un'azienda che mette la privacy degli utenti al primo posto.
Peggio ancora, Whatsapp ora condivide informazioni con Facebook diventando quindi tutt'altro che segreta.

Un'app che funziona bene in modo privato e segreto senza permettere a nessuno di tracciare le conversazioni è, certamente, Telegram, ma soltanto nella sua funzione di chat segreta e non nelle comunicazioni standard.
Usando la chat segreta, Telegram rispetta tutti i requisiti visti sopra e permette anche di eliminare automaticamente i messaggi inviati e ricevuti una volta letti e di impedire l'inoltro dei messaggi ad altri contatti.
Forse Telegram, che è anche piuttosto popolare e che ha numerose funzioni in più, può essere la scelta perfetta da fare per chi vuole un'app flessibile e sicura, che sia anche usata da tante persone.

Il fatto che Signal rimane comunque l'app di messaggi consigliata da Edward Snowden, l'ex dipendente della NSA che ha denunciato l'intero apparato di spionaggio americano e che può essere considerato tra i massimi esperti di sicurezza e privacy online, è però un fattore importante che la fa preferire rispetto ogni altra.

LEGGI ANCHE: App per chat sicura e messaggi cifrati dal cellulare

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)