Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Aggiungere indirizzi di posta non Google su Gmail per Android

Pubblicato il: 27 settembre 2016 Aggiornato il:
Si può aggiungere un account di posta elettronica non Google all'app Gmail su Android per gestire tutte le mail da un un'unica app
aggiungi indirizzi a gmail Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, l'applicazione Gmail che Google include ormai all'interno di ogni smartphone Android, funziona come applicazione di posta universale, non solo con indirizzi Google Mail, ma anche con altri account che possono essere quelli di Yahoo, Outlook, Libero e qualsiasi altro.
Gmail è quindi una delle app migliori per leggere e inviare Email con Android e funziona benissimo con qualsiasi tipo di account di posta elettronica IMAP anche perchè permette di gestire tutte le email ricevute da più indirizzi in un unico posto.
In questo caso non si parla di inoltri o reindirizzamenti dei messaggi, ma proprio di come l'app funzioni indipendentemente dal fornitore dell'indirizzo email utilizzato.

Per aggiungere un account di posta elettronica non Google all'applicazione Gmail, toccare il menu con tre righe o strisciare dal lato sinistro col dito per aprire il menu principale.
Da qui, toccare sul proprio nome / indirizzo e-mail per aprire un menù a discesa da cui è possibile modificare, aggiungere e gestire gli account.
Toccando il pulsante "Aggiungi account" è possibile iniziare con l'aggiunta di un nuovo indirizzo di posta elettronica da gestire tramite l'app Gmail.
Si può scegliere subito se aggiungere un altro account Google oppure anche un Outlook / Hotmail, uno Yahoo, un account Exchange o un altro tipo per tutti gli altri indirizzi.
La procedura è la stessa per ogni tipo di account e la password inserita, nel caso di indirizzo email non Gmail, non viene certamente trasmessa a Google.
Mentre per gli account Microsoft Outlook e Yahoo la procedura di configurazione è automatica, per altri tipi di account può essere necessario indicare gli indirizzi dei serve POP o IMAP e SMTP (anche se l'app proverà a congfigurare anch'essi automaticamente).
Alla fine Gmail chiederà l'accesso all'account aggiunto e chiederà di confermare la frequenza di sincronizzazione.

Da notare che per tutti gli account aggiunti in modo manuale a Gmail, scegliendo quindi Altro in fase di configurazione, si può disattivare la visualizzazione per conversazione, quella che raggruppa i messaggi dello stesso oggetto.
Questa opzione si trova nelle impostazioni generali.
Questa opzione vale anche per gli account Gmail, Outlook e Yahoo aggiunti manualmente, ossia ignorando la configurazione automatica e scegliendo Altro in fase di aggiunta.

Notare infine che l'aggiunta di account all'app Gmail su Android permette di usare anche la funzione Gmailify, introdotta nel 2016, che permette di filtrare i messaggi in arrivo sulle altre caselle tramite l'efficientissimo antispam di Gmail.
Per utilizzarla, aprire il menu di Gmail, andare su Impostazioni in basso e poi sull'account non Google aggiunto.
Tra le varie opzioni si può attivare quella chiamata Collega account che permette di avere miglior protezione dello spam e categorie per organizzare la posta.
In fase di configurazione di Gmailify si può scegliere l'indirizzo predefinito per inviare i messaggi.
Questa aggiunta avrà effetto non solo sull'app Android e tutti i imessaggi ricevuti dall'account aggiunti saranno visibili nell'account Gmail principale, come se fosse importato.

Perchè preferire l'app di Google Mail e Gmail agli altri servizi di posta?
Semplicemente perchè è il migliore in assoluto e grazie a Google che aggiorna costantemente l'app, è anche quella con più funzioni ed opzioni di personalizzazione.
Tra le applicazioni di posta, l'unica che veramente può essere considerata all'altezza di Gmail è l'app Outlook.com di Microsoft, molto buona per Android e iPhone e capace anc'hessa di gestire più indirizzi insieme.

LEGGI ANCHE: Importare e gestire altri account Email in Gmail con le caselle multiple

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)