Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliori 20 app open source gratuite per Android

Pubblicato il: 12 agosto 2016 Aggiornato il:
Migliori 20 applicazioni Android open source e quindi gratis, libere, senza pubblicità, sicure e private
app open source android Android è un sistema operativo open source, nel senso che il codice del software Android può essere utilizzato da altri sviluppatori e può anche essere modificato.
Le app Open Source sono apprezzabili e preferibili rispetto le altre perchè non nascono per motivi commerciali, perchè non hanno un'azienda dietro che guadagna soldi dal loro utilizzo (almeno non direttamente), perchè non hanno pubblicità, perchè rispettano la privacy e perchè sono libere di essere utilizzate gratuitamente senza limitazioni, anche per scopi commerciali.
Mentre abbiamo visto, in un altro articolo, i migliori programmi open source per PC, in questa occasione scopriamo le 20 app migliori open source per Android che si possono scaricare sia dallo store Google Play, sia da un altro store chiamato F-Droid, che è specializzato nell'elencare solo ed esclusivamente applicazioni open source.
Teoricamente, utilizzando tutte queste app per svolgere i principali compiti del telefono, ci si potrà davvero vantare di avere un cellulare quasi completamente fatto di software open source.

1) DuckDuckGO è l'app per cercare su internet proteggendo la privacy in modo privato, senza che le ricerche possano essere tracciate e registrate per essere sfruttate per motivi pubblicitari come fa, invece, Google.
Purtroppo DuckDuckGO non è perfettamente ottimizzato nella versione italiana e le ricerche non hanno risultati precisi come Google.

2) Muzei è l'app migliore per avere uno sfondo diverso ogni giorno su Android a cui ho dedicato un articolo specifico in passato.
Grazie al fatto che è open source ci sono numerosi plugin ed estensioni che possono essere aggiunti a Muzei per fare in modo che la selezione degli sfondi provenga da fonti diverse come Instagram, Flickr ed il sito della Nasa.

3) KDE Connect è l'app che utilizzano gli utenti Linux (anche chi usa Ubuntu) per integrare e connettere il PC al cellulare Android.

4) VLC per Android è tra le app più popolari in assoluto, così come VLC Mediaplayer è anche il programma per PC open source più utilizzato nel mondo.
La sua capacità di riprodurre ogni tipologia di filmato e video rende questa applicazione una di quelle da avere sempre su ogni dispositivo.

5) Signal Private Messenger è un'app libera e open source che permette di scambiare messaggi tra utenti in modo completamente privato e crittografato, impossibile da intercettare.
Signal è anche un'app VOIP per fare telefonate non rintracciabili.

6) K9 Mail è forse il client di posta elettronica più efficiente per Android, compatibile con ogni tipo di account Email, anche se forse non il programma più semplice o il più bello da vedere (come invece è Gmail).

7) Open Manager e Amaze File Manager sono due app open source per Android per navigare e gestire i file nella memoria del telefono.
Entrambe le app sono anche in grado di sfogliare i file di un PC connesso alla stessa rete wifi e di collegarsi a file salvati in spazio online come Google Drive e Dropbox.

8) Kiss Launcher è un'app per cambiare interfaccia al telefono Android, open source, che punta non solo sulla semplicità, ma anche alla leggerezza per mantenere il sistema veloce a rispondere.

9) QKSMS è l'app open source per gestire, leggere ed inviare SMS dal cellulare Android, molto buona e alternativa all'app Messenger di Google.

10) Clipstack è l'app per gestire gli appunti del copia e incolla su Android, ossia per memorizzare la cronologia dei copia e incolla e poterli utilizzare quando serve, magari per scrivere messaggi ricorrenti o fare ricerche.

11) Dashclock Widget è l'app per avere una schermata di blocco più ricca di informazioni, con tante estensioni per aggiungere il meteo, l'indicazione di messaggi non letti, la carica residua della batteria ed altri dati importanti.

12) Maps.Me è invece un'app da usare per le mappe ed il navigatore, basato sulle mappe libere Open Street Map.
Un'altra alternativa a Google Maps open source è Osmand.

13) Open Camera è l'app libera per sostituire la fotocamera standard con una open source che è in costante sviluppo e miglioramento.

14) Wifi Analyzer app per controllare la qualità delle reti wifi rilevate dal telefono.

15) Orbot per navigare su internet con TOR ed essere completamente anonimi e non rintracciabili.

16) Telegram, l'app Messenger open source che ha molte funzioni in più rispetto Whatsapp.

17) Open365, con le app Libreoffice cloud come Office 365, gratis e open source.

18) Tinfoil per collegarsi a Facebook

19) Barcode Scanner, l'app più usata per scansionare codici QR, è open source.

20) Keepass Droid, app open source e gratuita legata al popolare programma Keepass per gestire password di account internet

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Alcazan
    13/8/16

    Ottimi programmi, li conosco gia tutti seguentoti da anni. ^^

  • rico
    13/8/16

    Complimenti, un paio le uso già: Barcode Scanner e WiFi Analizer.
    Se si vogliono SOLO app open source, il mio consiglio è di installare sul telefono il repo F-Droid: solo app open source, solo i permessi necessari, ogni app fa poche cose ma le fa bene, senza brutte sorprese.

  • serjio
    15/8/16

    Sarebbe interessante sapere anche quali sono i giochi open source che meritano di essere provati