Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Aggiungere il bluetooth in macchina (e sull'autoradio)

Pubblicato il: 17 agosto 2016 Aggiornato il:
Come aggiungere il bluetooth in macchina senza spendere troppo, per telefonare in vivavoce o ascoltare musica dal cellulare
bluetooth autoradio Le moderne autoradio comprese quelle già installate nella maggior parte delle nuove auto, sono dotate di ricevitore Bluetooth integrato, che è davvero utilissimo per almeno tre tipi di utilizzi.
Il bluetooth in macchina permette di collegare lo smartphone all'autoradio per telefonare in vivavoce ed è anche utile per ascoltare la musica proveniente dallo smartphone su cui salvare mp3 oppure che collegato a internet può ricevere musica in streaming.
Se però si ha un'autoradio integrata o vecchia che non ha ricevitore Bluetooth, ci sono alcuni sistemi innovativi ed economici per permettono di aggiungere il bluetooth in macchina, non perfetti, ma efficaci.

1) Kit Auto Bluetooth low cost
Se si vuol aggiungere il Bluetooth all'autoradio senza spendere tanto si può comprare il kit per auto Bluetooth è l'opzione migliore.
Ce ne sono diversi in vendita su Amazon (inutile dire che questo tipo di dispositivi si trova solo nei negozi online) ed uno davvero buono è quello di Kinivo che attualmente costa solo 30 Euro.
Questo apparecchio si collega all'accendisigari per avere energia e all'autoradio tramite la porta AUX, quella con il jack audio delle cuffie.
Il Kit ha la capacità di controllare la musica suonata dal telefono cellulare ed anche di controllare la riproduzione di musica utilizzando un box rotondo molto comodo.
Il dispositivo funziona anche come vivavoce durante le chiamate grazie ad un microfono incorporato e collegandosi gli altoparlanti della macchina per ascoltare.
Purtroppo questa opzione funziona bene solo se lo stereo della macchina ha un jack AUX (se non c'è davanti, può valere la pena staccare l'autoradio e controllare se c'è dietro).
Se serve, si può comprare su Amazon anche il cavo audio per AUX.

Simile è anche il Kit Besign (20 Euro), con un controller tondo e cavi sia per l'attacco audio dell'autoradio, sia per l'accendisigari.
Se si vuol spendere proprio poco, con 15 Euro si può comprare il ricevitore bluetooth per auto della Aukey, da collegare al jack AUX.

2) Unità vivavoce indipendente
Se l'obiettivo è solo quello di fare e ricevere chiamate mentre si guida, si può comprare un'unità per il vivavoce a batteria, che include microfono ed altoparlanti.
In pratica non si usa l'autoradio e l'impianto stereo dell'auto, ma si compra un dispositivo indipendente.
Uno interessante è il Jabra Freeway perche può essere facilmente montato sul copri sole in macchina.
La batteria può durare fino a 40 giorni in modalità standby ed offre 14 ore di conversazione prima di doverla ricaricare.
Può anche riprodurre musica dal telefono cellulare, anche se gli altoparlanti incorporati nell'unità non possono essere paragonabili a quelli dello stereo della macchina.
Inoltre questo è un apparecchio che può collegarsi alla frequenza FM dell'autoradio anche se nelle città italiane questa opzione è quasi impossibile da utilizzare perchè difficile trovare una frequenza libera e non disturbata in cui trasmettere.

3) Cassa Bluetooth
L'opzione più semplice ed economica è quella della singola cassa portatile bluetooth, da mettere in macchina da qualche parte, magari un po' nascosta.
In questo caso le opzioni sono moltissime e si possono trovare altoparlanti bluetooth di ogni tipo su Amazon.
Attualmente, il più venduto, è lo speaker JBL, molto compatto, con ingresso AUX, ricevitore Bluetooth e soprattutto microfono integrato per chiamate in vivavoce.
Assicurarsi solo di portare anche un alimentatore da auto per ricaricare o tenere accesa la cassa.

4) L'opzione più solida, ma anche meno semplice a seconda dei casi, è quella di comprare una nuova autoradio.
Come si può vedere su Amazon, un'autoradio bluetooth non costa molto oggi, anzi, si trovano anche da 30 Euro (vedi questa).
Ancora meglio è l'autoradio Alpine che funziona come ricevitore digitale bluetooth, che si può controllare dall'iPhone e che include anche un microfono esterno, perfetto per telefonare in vivavoce.
Il problema è che cambiare autoradio, se si ha un'auto con stereo integrato, può non essere facile e richiede l'intervento tecnico di un elettrauto o di un meccanico.

LEGGI ANCHE: Collegare lo smartphone in auto: supporto, musica, vivavoce e caricabatterie

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)