Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come falsificare il GPS su Android per sembrare in un posto diverso

Pubblicato il: 28 luglio 2016 Aggiornato il:
Come falsificare il GPS (Fake GPS) per far rilevare al cellulare Android una posizione diversa da quella reale (anche spostamenti per PokemonGO)
falsificare gps In questa guida vediamo come sia possibile far rilevare a uno smartphone Android una posizione geografica diversa rispetto quella reale.
In pratica si va a falsificare il GPS in modo che le app usate sul telefono, come ad esempio Google Maps o Facebook, pensino che siamo da tutt'altra parte rispetto la nostra posizione attuale.
Questa possibilità di falsificare il GPS del telefono Android è anche un modo per truccare il gioco Pokemon GO, in modo da poter giocare trovando i Pokemon in giro senza spostarsi da casa.
Ci sono due modi per falsificare la posizione sul cellulare Android, uno per telefoni non rootati, uno per smartphone sbloccati con Root che è più efficace.

Se il telefono non è sbloccato con root scaricare e installare l'app Fake GPS Location Spoofer Free.
Dopo averla installata, aprire l'app ed attivare i permessi richiesti.
Sarà richiesto quindi di attivare il GPS (nelle impostazioni di geolocalizzazione non usare alta precisione ma solo GPS o solo dispositivo) sul telefono e disattivare il Wifi.
Ad un certo punto chiederà di attivare un'opzione nel menu sviluppatori di Android che è indispensabile per farla funzionare e falsificare il GPS dello smartphone.
Se non attivo, andare in Impostazioni, andare in Info del telefono e toccare 5 volte veloci sulla riga del numero Build.
Questo farà comparire, nelle Impostazioni di Android, le opzioni sviluppatore.
Aprire quindi le opzioni sviluppatore, scorrere verso il basso e trovare "Seleziona app di posizione fittizia.
Toccare e selezionare Fake GPS.
Accettare l'ultimo avviso e l'app è pronta.
Basterà adesso toccare un punto della mappa due volte velocemente, facendo un double tap, per fissare il rilevatore GPS su un punto falsificandolo.
In alternativa si può cercare una città o un indirizzo toccando l'icona della lente di ingrandimento.
Premere il tasto arancione per attivare la falsa posizione.
Per provare, aprire Google Maps e verificare che la posizione rilevata è quella selezionata che può essere negli USA, in Nuova Zelanda o in qualsiasi altro paese.
Per interrompere il falso GPS e tornare a rilevare la posizione corretta, aprire l'app Fake GPS e premere il tasto Stop in basso (che è lo stesso tasto Play).
Per fare prima, abbassare la barra di notifica e toccare il quadrato accanto la notifica di FakeGPS.

Su uno smartphone sbloccato con root invece si può usare una procedura più efficace (soprattutto con Pokemon GO) e diversa.
Bisogna in questo caso installare l'app Lucky Patcher e poi Fake GPS Location Spoofer.
Installare quindi prima Lucky Patcher e poi, da questa app, selezionare il file APK di Fake GPS per installarlo come app di sistema.
Questa app, rispetto l'altra, permette di simulare spostamenti intorno una zona falsificando non solo la posizione, ma anche il movimento.
Per questo motivo è perfetta per giocare, senza camminare e senza muoversi, a Pokemon GO, anche stando a casa.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • Unknown
    30/7/16

    Ciao, ho seguito le istruzioni senza roottare ma quando apro Pokémon go, mi compare in rosso "impossibile identificare posizione" e lo scenario mi balla fra la mia vera posizione e quella inserita in fake gps... Come posso risolvere?

  • Francesca Zampollo
    6/8/16

    Ciao io ho un Samsung galaxy s4 versione 5.0 una volta sbloccate le opzioni sviluppatore io non trovo l'opzione di posizione fittizia. Come faccio ?