Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

5 strumenti per comprimere file grossi di ogni tipo

Pubblicato il: 27 luglio 2016 Aggiornato il:
Modi migliori per comprimere file grossi delle tipologie più diffuse: PDF, video, MP3, JPG ed altri tipi di immagini
ridurre file Comprimere un file significa ridurre la dimensione che esso occupa in memoria, su un disco SSD, su una penna USB o su hard disk.
A volte si rende necessaria la compressione di file se si vuole spostare, ad esempio, un video sul cellulare oppure se ci fosse bisogno di inviare un documento o una serie di immagini via email in modo rapido.
Ridimensionare un file permette anche di velocizzare i trasferimenti e di fare più spazio in un disco o in una memoria come quella degli smartphone e dei computer portatili piccoli.
La compressione dei file è un argomento molto vasto, che dipende molto anche dal formato con cui un file viene salvato.
Abbiamo quindi già descritto le differenze tra formati di file video e tra formati di file audio principali.
In questo articolo, invece di parlare di conversione tra formati di file, vediamo invece i modi migliori per comprimere file grossi delle tipologie più diffuse: PDF, video, MP3, JPG ed altri tipi di immagini.
Ovviamente, l'obiettivo è quello di comprimere un file senza che si perda la sua qualità, senza quindi che una foto risulti sgranata, senza che un PDF diventi meno leggibile, senza che il video si veda male e senza che la musica si senta peggio.

1) Comprimere video
Se si ha un video grosso o comunque che si vuol comprimere per inviarlo ad amici su Whatsapp oppure per condividerlo più rapidamente su Facebook o su un altro sito di sharing ci sono molti strumenti ed abbiamo già visto in un altro articolo i migliori programmi per comprimere video e filmati su PC.
In alternativa possiamo anche usare un'applicazione web gratuita, senza scaricare programmi, come Compressify, che comprime i video fino al 60%
Compressify converte qualsiasi video di dimensione massima di 8 MB nel formato WebM di Google, il formato di file progettato per i video su Internet.
Questa è la soluzione ideale per comprimere i video per caricarli su Facebook senza perdere qualità.
In alternativa, si può anche usare il sito ClipChamp che funziona per comprimere MP4, AVI, WebM, WMV, MOV

2) Comprimere immagini e foto
Anche per questo obiettivo ci sono alcuni
A volte è inutile spedire o condividere foto al massimo della risoluzione dello scatto con una fotocamera da 13 Megapixel o più e conviene invece ridurle un po' usando strumenti programmi e siti web per Comprimere immagini PNG, JPG e GIF ed ottimizzarle senza perdere qualità.
Tra questi è ottimo il sito CompressNow che comprime file GIF, JPEG e PNG, e consente di controllare la dimensione finale dei file.
Questo è anche tra i pochi strumenti online di compressione delle immagini per la conversione di più file contemporaneamente.
Per usare il sito, basta trascinare e rilasciare le immagini sul riquadro del browser o utilizzare il pulsante Upload.

3) Comprimere PDF
Per ridurre la dimensione di documenti PDF troppo grandi il primo strumento che esce in tutte le ricerche è il sito SmallPDF, segnalato in un altro articolo come tra le soluzioni migliori per comprimere PDF.
L'app riduce il file a 144 dpi (punti per pollice) rimanendo perfettamente leggibile e utilizzabile per qualsiasi utilizzo.
Il sito permette anche di caricare file da Dropbox e Google Drive.

4) Comprimere musica MP3
Il formato MP3 è già compresso, ma può essere ulteriormente ridotto con altri strumenti come quello del sito MP3Smaller dove si può caricare il file audio (fino a 50 MB).
La compressione influisce sul bitrate audio quindi potrebbe esserci una riduzione della qualità più o meno rilevabile a seconda di come si ascolta la musica o la registrazione audio.
In alternativa, si può usare il programma WinMP3Packer, molto semplice ed efficace.
Tenere presente che un MP3 si ascolta bene dalla maggior parte delle persone a un bitrate di 128 kbps quindi, se si hanno file con bitrate superiore, può essere una buona idea comprimerlo.
ALtri programmi per comprimere MP3 sono quelli per convertire file audio.

5) Comprimere ogni tipo di file al massimo
Per ridurre la dimensione di un file qualsiasi si può utilizzare un programma di archiviazione ZIP, che è il formato degli archivi digitali di file.
Ci sono diversi programmi per comprimere estrarre ed aprire archivi ZIP, RAR o altri tipi, tra cui il migliore gratuito è 7Zip.
Senza usare programmi, ci sono anche alcuni siti per comprimere, decomprimere ed estrarre file ZIP come Ezyzip.
In media, la riduzione delle dimensioni del file con il formato ZIP oscilla tra il 15 ed il 30% rispetto l'originale.

Per finire, in un altro articolo, avevo segnalato il magico programma File Optimizer, per diminuire la dimensione di tutti i file senza perdere qualità e senza zip

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)