Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Proteggere webcam e microfono del PC per non farsi spiare

Pubblicato il: 22 giugno 2016 Aggiornato il:
Come proteggersi dalla possibilità di essere spiati dalla webcam e dal microfono del PC, come disattivarli e configurare permessi
proteggere webcam e microfono PC Bella questa immagine qui di fianco che ritrae un Mark Zuckerberg sorridente per i successi con Instagram, ma che centra con il titolo di questo articolo?
Se si guarda bene la foto, nei quadretti rossi indicati, si può scoprire qualcosa sul computer di uno del capo di Facebook che davvero desta curiosità: la webcam ha un pezzetto di nastro adesivo sopra ed anche il jack del microfono è coperto.
Perchè?
No, non è il vezzo di un miliardario o una nuova moda, ma solo una precauzione base di sicurezza informatica che solo chi si intende di queste cose e chi vede telefilm come di Hacker come MrRobot può aver capito.
In sostanza Zuckerberg vuole assicurarsi che nessuno lo stia spiando utilizzando il suo computer.
Visto che un hacker può superare, in teoria, ogni barriera tecnica, ogni password o protezione, di sicuro non potrà fare nulla per spiare una persona e sentire quello che dice se il PC di questo ha la webcam coperta e microfono tappato.
Mettere un nastro adesivo sull'obiettivo della webcam è una precauzione semplice ed eccellente che non costa nulla, facile da rimuovere quando serve.

Quello dello spionaggio tramite webcam e microfono del computer è un problema piuttosto importante per la sicurezza della privacy delle persone.
I casi in cui persone ignare sono state spiate in diretta dalla telecamera, magari anche ascoltando quello di cui parlano a casa non sono affatto rari e questa precauzione di Zuckeberg è tutt'altro che causata dalla paranoia.
Sono molti i Malware che prendono il controllo della webcam dei computer per trasmettere immagini live in streaming senza che nessuno se ne accorga.
Anche alcuni siti web possono sfruttare exploit e codici non corretti per registrare dal microfono senza che sia chiesta l'autorizzazione dell'utente.

Per proteggersi da questi malware e da un eventuale spionaggio tramite webcam e microfono, il modo più semplice è sicuramente quello di applicare un pezzetto di nastro adesivo per coprirli quando non sono utilizzati.
In un altro articolo, in passato, abbiamo anche visto come attivare e disattivare la webcam quando non in uso che è anche questo un modo di procedere per proteggere la propria privacy, anche se meno perfetto rispetto il nastro adesivo (perchè il malware potrebbe anche riuscire a riattivare la webcam senza che noi possiamo accorgercene).

Per quanto riguarda il microfono, se integrato nel computer, potrebbe invece non servire un adesivo per coprirlo.
Per disattivare il microfono temporaneamente su un PC Windows, si può premere col tasto destro sull'icona del volume, premere su Dispositivi di registrazione, premere col tasto destro sull'icona del microfono predefinito e attivo e poi su disattiva.
Quando necessario potrà poi essere attivato in qualsiasi momento.

Il problema col microfono e la webcam può essere soprattutto legato ai siti web che chiedono il permesso di utilizzarlo, visto che una volta dato il permesso, questo viene mantenuto anche in futuro.
Per controllare i permessi d'uso del microfono e della webcam dei siti web bisogna aprire in Chrome le Impostazioni, premere su Mostra impostazioni avanzate e poi, sotto Privacy, premere su Impostazioni contenuti.
Nel popup che compare, scorrere verso il basso fino a trovare Videocamera e Microfono e, per entrambi, mettere l'opzione "chiedi quando un sito richiede l'accesso alla fotocamera" e "chiedi quando un sito chiede l'accesso al microfono".
Per entrambi poi, premere il tasto Eccezioni e, per evitare di controllare ogni sito precedentemente autorizzato, azzerare la lista e ricominciare tenendo a mente di autorizzare microfono e videocamera soltanto per siti veramente sicuri e affidabili.
prima di attivare".

Non è finita qui, andare poi nel Pannello di controllo di Windows e trovare Flash Player (se è installato), per poter cosi configurare le autorizzazioni del plugin flash ad usare videocamera e microfono.

In Firefox, i permessi accordati ai siti per l'utilizzo di microfono e videocamera si trovano nella sezione Sicurezza delle Impostazioni, premendo sul tasto Eccezioni.

Questo dovrebbe bastare per non farsi spiare da webcam e microfono, anche se, fossi in voi, farei subito come Zuckerberg e metterei un pezzetto di nastro adesivo sull'obiettivo della telecamera, che non si sa mai.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)