Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Lanciare un programma dalla schermata di login di Windows

Pubblicato il: 9 giugno 2016 Aggiornato il:
Come usare il pulsante di accesso facilitato dalla schermata di login in Windows per lanciare un programma come Internet o il prompt dei comandi
login windows Questo è un trucco davvero interessante e utilissimo, che consiglio davvero a tutti di prendere in considerazione non solo per la sua efficacia, ma anche perchè facile da utilizzare.
Per far funzionare questo trucco è solo necessario essere amministratori del PC usato e, soprattutto, non avere alcun bisogno delle funzioni di Accesso facilitato, ossia quelle funzioni che Windows mette a disposizione per chi ha problemi di vista o problemi a usare le mani sulla tastiera.
Se siamo in queste condizioni e se l'accesso facilitato non ci serve a niente, si può fare in modo che il pulsante che richiama le opzioni di accesso facilitato dalla schermata di login in Windows richiami invece qualcos'altro che può essere un programma come Internet Explorer o Firefox oppure anche il prompt dei comandi.
Se non vi siete mai accorti di questo pulsante, provate a riavviare il computer o uscire dall'account e notare, nella schermata di login dove bisogna inserire la password di accesso al PC, che in basso a destra accanto al pulsante di spegnimento, ce n'è uno che se premuto apre le opzioni di accesso facilitato.
Modificando il comportamento di questo pulsante, si può scegliere quale programma tenere pronto per essere avviato alla schermata di login, prima ancora di mettere la password.
Soprattutto lanciare il prompt dei comandi da schermata di login può tornare utile per essere sempre pronti a risolvere guai e problemi del computer nel caso in cui non si riesca ad accedere con l'account utente.

Per usare questo trucco, che funziona con Windows 7, Vista, Windows 8.1 e Windows 10, dobbiamo aprire l'editor delle chiavi di registro.
- Premere quindi insieme i tasti Windows R per aprire una casella Esegui (anche presente nel menu Start di Windows 7 o nel menu che compare premendo il tasto destro sul tasto Start di Windows 8 e Windows 10).
- Eseguire il comando regedit e premere Invio.
- Dalla schermata che si apre, sul lato sinistro, aprire le seguenti cartelle:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\Image File Execution Options
- Premere col tasto destro sopra Image File Execution Options e creare una nuova chiave con nome: utilman.exe
- Selezionare utilman.exe e, sul lato destro, premere col tasto destro del mouse sul vuoto e creare una nuova stringa con nome Debugger.
- Fare Doppio click su Debugger e, nel campo dati valore, specificare il percorso del programma scelto.
Ad esempio, se si vuol avviare Internet Explorer dal pulsante dell'accesso facilitato della schermata di login il percorso da mettere è
C:\Program Files\Internet Explorer\iexplore.exe
Se invece si volesse avviare il prompt dei comandi basta solo scrivere cmd.exe e questo vale per tutti gli accessori di Windows che sono nella cartella system32, come la calcolatrice (calc.exe) o il notepad (notepad.exe).
Ogni volta che ci serve potremo quindi aprire uno tra Firefox, Chrome, Internet Explorer o altri programmi prima ancora di inserire la password di accesso al desktop, dalla schermata di login di Windows.

Da notare che lo screenshot qui sopra sono riuscito a prenderlo utilizzando questo trucco lanciando il prompt dei comandi nel pulsante della schermata di login e poi, dalla finestra dei comandi DOS, ho lanciato prima Firefox e poi il programma di screenshot per fotografare lo schermo di login (altrimenti impossibile da salvare come immagine).

LEGGI ANCHE: Avviare il PC bloccato su un programma o su Internet (Accesso assegnato in Windows 10 e 8)

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)