Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Aprire programmi e file in diversi desktop virtuali in Windows 10

Pubblicato il: 28 giugno 2016 Aggiornato il:
Come si usano i desktop virtuali in Windows 10 in modo rapido ed utile, grazie al tool vdesk ed alle scorciatoie da tastiera
apri programmi su altri desktop windows 10 Tra le migliori nuove funzioni di Windows 10 c'è quella dei desktop virtuali che permette di aprire diversi programmi in desktop differenti.
Si può provare la funzione dei desktop virtuali premendo il pulsante in basso della visualizzazione attività quello con tre rettangoli vicino la casella di ricerca ( o premendo insieme i tasti Windows-Tab).
L'unico problema con i desktop virtuali è che ci si dimentica della loro esistenza e, quindi, difficilmente verranno utilizzati.
Per sfruttare al meglio questa funzione di Windows 10 è stato quindi creato un piccolo programma gratuito che aggiunge un'opzione al menu contestuale, quello che compare premendo su un file o su un programma col tasto destro del mouse, per aprire quel file o programma in un altro desktop virtuale, in modo rapido.
Avendo questa opzione a portata di mano ecco che quella dei desktop virtuali diventa una funzionalità che può essere utilizzata ogni giorno ed in ogni momento.

Il tool che permette di aggiungere il menu "Apri su desktop virtuale" nel menu contestuale del tasto destro è vDesk.
vDesk è uno strumento che, una volta installato sul PC, non rimane in esecuzione in memoria ed aggiunge semplicemente la sua funzione in Windows 10.
Scaricare vDesk salvando il file vdesk.exe sul PC.
Per utilizzarlo non bisogna fare un doppio click sul file (che non farà nulla), ma aprire un prompt dei comandi dalla finestra in cui è stato salvato.
Per esempio, se il file vdesk.exe è stato salvato nella cartella C:/Download, aprire la cartella di C:, individuare la cartella Download, tenere premuto il tasto Maiusc e premerci sopra col tasto destro del mouse cliccando sull'opzione "Apri finestra di comando qui".
Dal prompt dei comandi scrivere la seguente riga e premere Invio:
vDesk -install
Uscire dal prompt dei comandi premendo sulla X in alto a destra.

Adesso provare subito a cliccare col tasto destro sull'icona di un programma o di un file exe qualsiasi per trovare, tra le voci di menù, quella "Open in new virtual desktop" che serve ad aprirlo in un nuovo desktop virtuale.
Viene quindi creato subito un nuovo desktop virtuale vuoto con aperto il programma o il file cliccato.

Se si vuole rimuovere questa voce del menù, ripetere la procedura d'installazione questa volta usando il comando:
vDesk -uninstall

Con questo strumento si può anche creare un'icona che apra un certo file o programma specifico sempre in un nuovo desktop virtuale di Windows 10.
Per esempio, per aprire Chrome sempre su desktop virtuale, cliccare sul desktop col tasto destro per creare un Nuovo -> Collegamento dando come destinazione:
C:\download\vDesk 3 chrome (il percorso C:\download è solo d'esempio, può essere un altro).
Per aprire un certo file invece scrivere
C:\download\vDesk 3 "C:\Users\pomhey\Documenti\Lavoro\testo.txt" (cambiare pomhey col nome utente usato nel computer).
Il numero 3 può anche essere cambiato in 2 o 4 o 5 ed indica il numero del desktop virtuale di destinazione.

Adesso che possiamo finalmente usare i desktop virtuali in modo efficace, andiamo a vedere come gestirli in modo rapido.
Intanto sono importanti le scorciatoie da tastiera:
Windows+Tab: apre i desktop virtuali
Alt+Tab: mostra le app aperte in un desktop.
Windows+Ctrl+D: crea un nuovo desktop
Windows+Ctrl+F4: chiude il desktop corrente
Windows+Ctrl+Freccia sinistra: per passare al desktop precedente
Windows+Ctrl+Freccia destra: per passare al desktop successivo
Si può spostare un programma o una finestra da un desktop virtuale ad un altro nella schermata che compare premendo insieme i tasti Windows-Tab o premendo il tasto di visualizzazione attività sulla barra delle applicazioni, cliccando col tasto destro del mouse sull'anteprima di quel programma o finestra.

LEGGI ANCHE: Come avere i desktop multipli virtuali su Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)