Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Misura velocità massima di download e streaming

Pubblicato il: 20 maggio 2016 Aggiornato il:
Misurare la velocità massima dei download da internet e per la visione di film in streaming su Fast.com
velocità internet fast.com In Italia le connessioni internet fanno, in generale, piangere (per non dire un'altra parola poco professionale che inizia con la C).
Abbiamo parlato di questo problema discutendo la promessa, molto fiacca, fatta dal governo italiano per portare internet a banda larga in tutta Italia.
Il problema è che, anche chi ha già internet, non sempre riesce a scaricare file con una velocità adeguata o a vedere video e film in streaming in modo fluido e veloce.
Per molte persone, parlare di internet veloce è un più una speranza che una realtà e sono molti i casi di interruzioni, di rallentamenti in certe ore del giorno e di una velocità medio bassa in generale, sicuramente non come ci si poteva aspettare e com'era promesso dalla compagnia telefonica.
Già in un altro articolo avevo spiegato come si misura la velocità di internet segnalando il solito servizio speedtest, spiegando le varie unità di misura ed i motivi di discrepanze e differenze rispetto le velocità teoriche promesse.

Per fare le cose ancor più facili e chiare, il sito di film in streaming Netflix ha pubblicato un nuovo sito web chiamato Fast.com che misura la velocità massima dei download per la nostra connessione internet.
In questo modo si può capire, dalla velocità rilevata, quanto bene si possono vedere video e film in streaming da Netflix ed anche da Youtube o altri siti simili.
Provando ad aprire il sito Fast.com in vari momenti della giornata, sempre assicurandosi di non avere download in corso o programmi che stanno scaricando come Torrent o Emule, si può controllare come varia la velocità della connessione e se soffre in certi orari.
Alla fine, per la visione in streaming dei film e dei video a bassa risoluzione, la velocità minima in download deve essere di 3 Mbps (Megabit per secondo).
Per la visione in HD deve essere di almeno 5 Mbps mentre per la qualità Ultra HD dobbiamo salire a 25 Mbps.
Su Fast.com si può anche cliccare il link che porta a Speedtest.net per fare un confronto e verificare se ci sono differenze di rilevazione.

Un altro test nuovo e molto efficace è quello del sito Sourceforge, che oltre alla velocità di download misura anche la latenza, l'upload e la perdita di pacchetti per strada che ci dice molto sulla qualità della connessione internet

LEGGI ANCHE: Aumentare velocità streaming di video al massimo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)