Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Componenti PC da scegliere per un'ottima postazione da lavoro e gioco

Pubblicato il: 23 maggio 2016 Aggiornato il:
Componenti da aggiungere o cambiare per una postazione PC migliore, più comoda e con migliori prestazioni
Ottimo PC: componenti da comprare
Immagine presa da Freepik
Non c'è bisogno di comprare un nuovo computer ogni anno o due per avere un super PC.
Ogni computer infatti o meglio ogni postazione PC, può essere aggiornata nel tempo e migliorata costantemente comprando diversi componenti, da aggiungere o per sostituire quelli attuali.
Si potrebbe pensare che solo chi usa il PC per giocare abbia bisogno di un certo tipo di hardware con cui equipaggiare il PC, invece non è cosi.
Se è vero che sono computer da gioco quelli che richiedono componenti con più elevate prestazioni, è anche vero che qualsiasi computer normale di medio livello o comprato diversi anni fa, sia fisso che portatile, può davvero diventare un PC ottimo da lavoro e da gioco, adatto ad ogni tipologia di attività, solo equipaggiandolo di nuovi componenti da collegare al PC, senza spendere grosse cifre.
Dicendo questo, parlo proprio per esperienza personale, possedendo io un PC di 6 anni fa, a cui mi è bastato fare qualche aggiornamento hardware e comprando componenti da collegare di maggior qualità per tenerlo oggi come fosse nuovo, veloce e con prestazioni decenti per i giochi e per ogni lavoro che devo fare.
Se è possibile ordinare le parti su un negozio online come Amazon, di seguito vediamo quali miglioramenti vale la pena fare che, a fronte di una spesa relativamente bassa, daranno un valore aggiunto sorprendente.

LEGGI ANCHE: 5 parti da cambiare sul pc vecchio per aggiornarlo e dargli nuova vita

1) Scegliere un monitor moderno
Si potrebbe pensare che i monitor siano tutti uguali e che quello comprato 5 anni fa e pagato molto caro sia, grosso modo, identico a quelli in vendita oggi.
Con l'articolo sui migliori monitor da comprare ho potuto invece scoprire quanta differenza di qualità si ottiene comprando un nuovo schermo Full HD, non solo per chi gioca, ma anche per chi fa grafica, per chi vede film al computer e per chi semplicemente vuole vedere le foto.
I monitor nuovi sono grandi, dai 24 o 27 pollici, e costano anche solo 100 Euro, che per il cambiamento che portano rispetto un monitor vecchio, è davvero una spesa ridicola.
Chi usa un portatile o chi ha già un monitor decente, potrebbe anche trovare come avere una postazione PC con due monitor affiancati sia davvero produttivo ed aiuti a lavorare meglio in ogni attività.

2) Nuova tastiera e nuovo mouse
Tastiera e mouse sono quei componenti del PC dove la maggior parte delle persone spende il minimo e non cambia mai fino a che non si rompono.
Comprando invece una tastiera ergonomica e retroilluminata non solo si può lavorare di notte senza bisogno di luci sui tasti, ma si può lavorare e scrivere con meno fatica sulle mani e le braccia.
Stesso discorso si può fare per un nuovo Mouse per PC, soprattutto se si va a scegliere un mouse più comodo e con più tasti, con una forma ergonomica o anche verticale (ideale contro il tunnel carpale) o con un'impugnatura per mancini.
Oltre a poter lavorare con più efficienza, non c'è modo più semplice ed economico nell'ottenere quella sensazione dei "nuovo computer", anche per cambiare l'estetica e mostrare agli altri un PC più fico e più attraente a chi lo guarda, a casa o in ufficio.

3) Aggiungere RAM
Sui computer più moderni si dovrebbero trovare sempre almeno 4 GB di RAM che è però il minimo sufficiente per un PC.
Anche avendo un computer vecchio, basterebbe installare Windows a 64 bit e poi aggiungere altri 4GB di RAM per far correre questo PC più di uno nuovo che si potrebbe andare a comprare al centro commerciale.
La RAM di un PC è tutto e se si sente lento quando si aprono molti siti insieme sul browser oppure eseguendo un gioco con grafica 3D, allora basterà RAM in più per farlo diventare fluido e tenere aperti anche 10 programmi insieme senza soffrire di rallentamenti.
Il discorso è ancora più netto per chi ha PC con 2GB di RAM, oggi ormai insufficienti quasi per tutto.
Tenere conto che un banco di RAM nuovo costa appena 20 o 30 Euro.
LEGGI ANCHE: Come aumentare la Ram e aggiungere nuova memoria al pc

4) Installare un nuovo SSD al posto dell'hard disk
Questo è l'upgrade di un PC che dà più risultati in termini di prestazioni.
Purtroppo, forse per risparmiare sui costi di produzione o forse per esaurire scorte di magazzino, la maggior parte dei PC ancora in vendita di questi tempi ha un hard disk tradizionale all'interno e non un'unità SSD.
L'SSD è l'evoluzione dell'hard disk, un'unità solida (come un chip) senza parti in movimento, in cui i dati vengono memorizzati (come la memoria di un cellulare).
Con un disco SSD il PC diventa veloce come un tablet sia nell'accensione che nell'esecuzione dei programmi.
LEGGI ANCHE: Unità SSD o hard disk HDD: differenze e vantaggi

5) Scheda grafica
Anche la scheda grafica è un componente del PC che vale la pena aggiornare e sostituire sui PC desktop, sia perchè facile da montare, sia perchè, se non si avessero esigenze di gioco, basta spendere anche solo 30 o 40 Euro.
LEGGI ANCHE: Quale scheda video comprare

6) Audio
Se si sente la musica al PC, se si gioca o se si usa il computer come un telefono, conviene davvero comprare casse stereo decenti, cuffie e microfono.
Su Amazon si trovano dei modelli a prezzi stracciati, cuffie come queste della Sennheiser o impianti stereo come quelli di Trust costano solo 20 Euro ed offrono un'esperienza di ascolto nettamente superiore alle casse incluse nel monitor o nel portatile.

7) Webcam
Per molte persone la webcam può risultare superflua, ma averne una attaccata al PC fa molto comodo, soprattutto se si ha occasione di comunicare via Skype o altri programmi in videochat e videoconferenze.
Anche senza usare la videochat, una webcam è anche comoda per fare foto dal PC e sorvegliare la stanza, in modo da controllarla anche via internet.
Una webcam come questa, con illuminazione per la notte, costa appena 15 Euro e include anche il microfono.

8) UPS o gruppo di continuità.
Con una spesa di 50 Euro è possibile comprare un UPS come batteria del PC quando manca la corrente.
In questo modo non si perderà mai il lavoro nel caso di blackout, non si corre il rischio di rompere il PC a causa di sbalzi di tensione.
Nel caso di disordine, è un'ottima idea anche comprare un raccogli cavi per nasconderli.

LEGGI ANCHE: Migliorare il PC cambiando un pezzo e potenziando l'hardware

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Moad94
    23/5/16

    Ciao tutti voi della community Navigaweb.net, sono alla ricerca di un computer all in one, tra i tanti ho trovato il iMac ma anche tanti altri sul sito http://computer-all-in-one.it/ cosa mi consigliereste? iMac o Windows?

  • Claudio Pomes
    24/5/16

    ti rimando qui http://www.navigaweb.net/2013/07/quando-e-chi-conviene-usare-il-mac.html

  • helvalk76
    24/5/16

    Innanzitutto grazie per gli utilissimi e precisi articoli del sito , che scarico incrementalmente come vademecum .
    Al dunque : nel mio notebook (HP15-e056sl-RAM 8GB)ho installato come disco C:/ un SSD Samsung 850 Evo , spostando l'Hdd nel vano DVD , come disco aggiuntivo . la velocità e piacevolezza d'uso è ovviamente molto migliorata , ma non il boot-time , che oscilla a capriccio fra 20 sec(raro) e 40 sec , raggiungendo recentemente 50 sec ed oltre . Francamente mi aspettavo di meglio per il boot-time..