Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Prova i Bot di Facebook Messenger come risponditori automatici

Pubblicato il: 19 aprile 2016 Aggiornato il:
Su Facebook Messenger è ora possibile creare BOT ossia contatti virtuali che rispondono automaticamente
facebook messenger bots Facebook ha introdotto molte novità nell'ultimo mese, soprattutto per permettere agli sviluppatori ed alle aziende di sfruttare la sua immensa piattaforma per sviluppare business e per diffondere servizi.
Una delle nuove funzionalità più rilevanti lanciate da Facebook riguarda la sua app Messenger e sono i bot che è già possibile provare e che, molto probabilmente, saranno protagonisti dell'evoluzione software dei prossimi anni.
I Bot sono come delle applicazioni che sono programmate per fornire risposte alle richieste degli utenti.
In un altro articolo, abbiamo, ad esempio, visto quali bot seguire su Twitter che danno risposte automatiche a seconda di quello che gli viene detto.
I Bot di Facebook Messenger funzionano in maniera simile e sono come dei contatti virtuali con cui conversare facendo loro domande o richiedendo informazioni.
I Bot Messenger sono fondamentalmente account di aziende o di pagine Facebook che sono alimentati da algoritmi di intelligenza artificiale in grado di rispondere automaticamente ed eseguire compiti specifici.
I bot sono capaci di conversare con gli utenti usando un linguaggio naturale, che possono funzionare come dei servizi di assistenza o di promozione automatizzat.
Secondo Facebook, i Bot potrebbero anche sostituire le applicazioni che verrebbero, tramite i bot, riunite tutte sotto l'unico grande cappello fornito da Facebook Messenger.

I bot Facebook sono parte della piattaforma Messenger e possono essere usati solo con l'app Messenger su smartphone Android, iPhone e sul sito web Messenger.
Al momento non è ancora disponibile un Bot Store (che però dovrebbe arrivare a breve) dove trovare bot da aggiungere in Facebook Messenger, ma è già possibile provarne alcuni, se si conosce il loro nome.
Per trovare bot di Facebook, aprire l'applicazione Messenger, toccare il pulsante galleggiante con il "+" e poi su "Cerca".
Nella barra di ricerca in alto, si può cercare il bot scrivendo il suo nome.
Per fare una prova, si può cercare "CNN".
Si noterà, scorrendo verso il basso i risultati di ricerca, una categoria con scritto Bot e aziende con sotto il bot della CNN con cui è possibile iniziare una conversazione.
Il motore di ricerca non è molto flessibile e richiede, per trovare un bot, di inserire il nome esatto con anche le maiuscole e le minuscole.

Se non si dovesse trovare alcun bot, in attesa che esca lo store ufficiale e che la ricerca venga resa più semplice, provare invece ad andare sul sito Botlist per trovare un catalogo di bot per Facebook Messenger.
Ognuno di questi può essere utilizzato andando sulla sua pagina di descrizione e poi cliccando sull'indirizzo m.me che va ad aprire una conversazione su Facebook messenger.
Per esempio, basta aprire il sito m.me/cnn per aprire il bot della CNN.
Per iniziare ad usare un bot, basta soltanto scrivere un saluto e visualizzare poi le istruzioni o gli annunci del bot.
Il bot della CNN si può utilizzare dalla chat di Facebook Messenger per leggere le ultime notizie di quello che è successo nel mondo, senza dover aprire alcuna app e nessun sito web.

Oltre a CNN si possono provare ed utilizzare attualmente alcuni bot in lingua inglese:
- Wall Street Journal per leggere notizie del giorno;
- il servizio per ordinare fiori 1800flowers;
- HP Print, per stampare da remoto immagini o documenti inviandoli in chat;
- hiponcho, per avere previsioni del tempo;
- Sequel Stories, una storia interattiva molto divertente.

Quello delle storie, Poncho e HP Print Bot sono ottimi esempi di quello che si può fare su Messenger con i Bot, per giocare o per svolgere compiti come si farebbe con un'app.
Anche se, al momento, non c'è molto altro da provare, i bot di Facebook Messenger, così come quelli di altre piattaforme come Telegram o Kik o Twitter, potranno davvero funzionare in modo interattivo per dare qualsiasi tipo di servizio all'utente.
Si può, ad esempio, immaginare un bot per i servizi di assistenza di aziende come Telecom o Eni, per conoscere costi, consumi e altre informazioni come si farebbe quando si telefona ad un numero di assistenza.
Tutto sarà poi nell'evoluzione delle intelligenze artificiali e degli algoritmi che le possono regolare e, col tempo, i bot diventeranno molto più funzionale nei prossimi tempi e utili come Facebook vuole davvero che siano.

Chi è interessato a creare un bot per Messenger può leggere la guida sviluppatori partendo da questa pagina ufficiale.
Se costruite o conoscete bot in lingua italiana per Messenger, non dimenticate di lasciare, nei commenti, il link per usarlo.

LEGGI ANCHE: Su Facebook Messenger con nome utente e link per ogni persona e pagina

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
2 Commenti
  • marco_ask
    20/4/16

    nessun bot in lingua italiana purtroppo.

  • Vincenzo
    20/4/16

    Ahiaaa... Telegram comincia a far paura allo Zuccketto??? ;)