Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Estensioni Google "Salva preferiti" per Chrome

Pubblicato il: 14 aprile 2016 Aggiornato il:
Da Google, tre estensioni Chrome per salvare pagine web e siti preferiti: Salva su Google, Salva in Keep e Salva in Inbox
estensione google preferiti Qualche settimana fa Google ha aggiunto una nuova funzione al suo motore di ricerca che permette di salvare le immagini nella ricerca immagini in uno spazio dedicato.
In pratica, quando si cercano le immagini su internet, nella pagina di ricerca, per ogni immagine cliccata compare un pulsante con scritto Save, per salvarla e conservarla.
L'immagine, in questo caso, non viene salvata sul PC, ma online in una speciale pagina dell'account Google raggiungibile all'indirizzo google.com/save.
Questa funzionalità per salvare le immagini delle ricerche Google, è stata ampliata con ben tre nuove estensioni per Google Chrome che permettono di salvare ogni pagina web interessante che si incontra navigando su internet.
Si tratta, di fatto, di una funzionalità simile a quella di applicazioni come Pocket, per salvare pagine web preferite per leggerle dopo.

1) La prima estensione per salvare preferiti su Chrome si chiama Save to Google ed aggiunge un pulsante in alto a destra su Chrome con una stellina arancione.
Se viene premuto, ad esempio, mentre si legge questo articolo, si può salvare la pagina nel proprio account Google diventando un elemento cliccabile nella pagina speciale google.com/save.
Ogni pagina salvata è elencata con un'immagine o l'iniziale del titolo della pagina per un più facile riconoscimento.
Quando si clicca uno degli elementi salvati, è possibile aggiungere delle note o appunti o aggiungere una categoria, la tag, per organizzare le pagine salvate a seconda del tipo.
Per passare alla visualizzazione per categorie, basta cliccare il pulsante della Tag sul lato sinistro.
In sostanza questa è un'altra estensione per salvare i siti preferiti, non troppo diversa dall'estensione per cambiare gestore preferiti di Chrome.
La differenza è che la pagina Save to Google è raggiungibile da qualsiasi PC ed anche dallo smartphone, sempre usando il proprio personale account, mentre i preferiti sono salvati sul computer (anche se poi sono sincronizzati sul proprio account e lo stesso visibili da ogni dispositivo o computer).

2) L'altra estensione per Chrome invece è Google Keep Estensione che funziona in modo simile a Save to Google, soltanto che le pagine web per le quali si clicca il pulsante di Keep vengono salvate in Keep, l'app per scrivere note da ricordare di Google.
Quando si preme il pulsante dell'estensione Keep per Chrome, si può salvare una pagina web aggiungendo una nota e una tag o categoria che permetta di tenere organizzate le pagine salvate.

3) La terza estensione si chiama invece Save to Inbox e permette di salvare link e pagine web preferite o da leggere dopo nella casella di posta di Gmail Inbox.
L'estensione è anche utile ad inviare link di siti internet via email in modo rapido, direttamente dal pulsante aggiunto in Chrome dall'estensione.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)