Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Kaspersky Cleaner pulisce Windows e lo rende più sicuro

Pubblicato il: 22 febbraio 2016 Aggiornato il:
Strumento Kaspersky Cleaner gratis per Windows per ripulire il PC da file inutili e spazzatura e per risolvere problemi di sicurezza
tool kaspersky per Windows Kaspersky, la famosa società russa che sviluppa e vende uno dei più efficaci e usati antivirus del mondo, ha rilasciato un nuovo programma, questa volta gratuito, che serve a risolvere automaticamente alcuni problemi di Windows.
Il programma, chiamato Kaspersky Cleaner, è stato progettato per pulire i file spazzatura e file temporanei di Windows, per migliorare la privacy dei dati e per modificare alcune impostazioni che possono rendere più vulnerabile il computer ai virus.

Kaspersky Cleaner si può scaricare gratis dal sito ufficiale ed ha un'interfaccia davvero semplificata, con un unico grande pulsante per iniziare la scansione del computer e quattro icone aggiuntive sotto di esso su cui si può passare col cursore del mouse per capire di cosa si tratta.
Le attività che vengono effettuate da Kaspersky Cleaner dopo aver premuto sul tasto Scan Now sono quindi:
- Pulizia del sistema che cancella file temporanei e file cancellati che si trovano nel cestino.
- Ripristino delle impostazioni di sistema che influiscono sulle funzionalità del sistema operativo.
- Configura la protezione della privacy per impedire la raccolta di dati personali da parte di Windows.
- Eliminazione di tracce di attività cancellando cookie, cronologie e log di sistema.
Premendo sulle 4 icone in basso nella schermata iniziale si potranno configurare i vari controlli, attivando o disattivando varie opzioni che, scritte in inglese, rimangono assolutamente difficili da comprendere.

Fidandoci di Kaspersky, se il nostro computer sembrasse non essere proprio in forma, possiamo quindi premere il pulsante Start Scan per avviare i 4 strumenti.
Dopo il rapido Scan, si potrà poi cliccare sui vari pulsanti a sinistra e selezionare quale delle azioni consigliate applicare segnandole o levando la crocetta.
I problemi rilevati sono divisi in importanti, medio-gravi e minori.
Quelli rossi sarebbero da correggere subito, mentre gli altri possono essere anche ignorati se si preferisce non abusare troppo dello strumento.
Anche in questo caso le descrizioni dei problemi sono in lingua inglese quindi se non si sa bene cosa si sta facendo, forse è meglio non continuare e non applicare le modifiche.
Se invece si è convinti, si può premere il tasto grande del FIX che applica le modifiche.
A questo punto sarà probabilmente richiesto di riavviare il computer.
Se qualcosa andasse storto o se si volesse tornare indietro, si può riavviare il programma Kaspersky Cleaner e premere il tasto per il Roll Back che ripristina le modifiche apportate dal fix precedente.

A confronto col più famoso e usato programma di questo tipo, CCleaner, Kaspersky Cleaner rimane sicuramente più criptico e meno esplicativo.
Dal punto di vista delle funzionalità c'è meno personalizzazione e meno controlli.
Al contempo, quello di Kaspersky sembra un ottimo e immediato strumento per rimettere apposto il computer dal punto di vista sicurezza, per renderlo più sicuro e meno vulnerabile ai virus.
Resta comunque forte la raccomandazione che qualsiasi operazione si vada a fare con questo strumento sia anche verificata, per non rischiare modifiche non volute o problemi di alcun tipo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)