Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Non riesco a connettermi a internet; guida cause e soluzioni

Pubblicato il: 11 gennaio 2016 Aggiornato il:
Cosa fare quando non riesco a connettermi a internet per individuare e correggere gli errori di rete e di navigazione web
correggere errori rete e internet Avere problemi di connessione Internet, soprattutto in Italia a causa della debolezza (e scarsità) delle infrastrutture di telecomunicazione, è piuttosto frequente e, molto spesso, la causa sta nella linea gestita dell'operatore ADSL.
Prima però di chiamare il call center per riferire di un problema su internet, è necessario fare tutte le prove a casa per verificare se la causa dipende da noi, dal nostro computer o dal router e, quindi se si può risolvere senza dover aspettare l'intervento del tecnico.
In questo articolo di riepilogo, vediamo, in modo sintetico ma completo, tutte le operazioni di controllo da fare quando non riusciamo più a connetterci a Internet, per individuare e correggere gli errori sulla rete e sulla navigazione web.

Possiamo dividere le soluzioni in tre gruppi, una per i problemi al sistema operativo, soluzioni legate al computer e soluzioni per eventuali problemi sulla rete e il router.
Quando internet non funziona bisogna, infatti, cercare di capire dove sta il problema: per esempio può capitare che non riesco a navigare su internet aprendo Chrome o Firefox mentre invece un programma come Skype funziona, oppure che un computer si connette bene mentre un altro no nonostante sia la stessa rete.
Devo far notare che l'ordine delle operazioni da fare per ripristinare internet e delle soluzioni non è cronologico quindi conviene stampare questa guida e leggerla tutta prima di procedere.

1) Problemi software sul sistema operativo e sul browser
Prima di tutto controllare l'icona della rete vicino l'orologio che, se la connessione fosse limitata o con errori, avrebb sopra un triangolo giallo mentre se ci fosse una X rossa, la connessione sarebbe proprio assente.

Se l'icona è normale e non si riesce a navigare, allora il problema dipende dal browser web che ha qualche configurazione sbagliata, magari a causa di un malware.
Quello che bisogna controllare subito è che non sia impostato un proxy che dirotta la navigazione rendendola lenta o non possibile.
In ogni browser, sia esso Chrome, Firefox o Internet Explorer, aprire le impostazioni e controllare le opzioni del Proxy che, a meno di esigenze specifiche, devono essere configurate su "nessun proxy".
Dopo questo, per risolvere ogni problema di navigazione web, conviene prima fare un controllo virus su Chrome, firefox e Internet Explorer utile anche a verificare se ci sono estensioni dannose e se il file hosts è pulito.
Se c'è qualcosa che non va e non si riuscisse a capire cosa, fare un reset di tutti i browser alle impostazioni predefinite.

Se l'icona di rete ha un punto esclamativo giallo (quindi il computer è connesso in rete, ma non a internet) o una croce rossa (il computer è disconnesso), bisogna controllare le impostazioni del sistema.
Cliccare sull'icona di rete sopra col tasto destro per aprire il centro connessioni di rete e condivisione fare una diagnosi automatica che dovrebbe dirci il motivo per cui non si riesce a connettere il computer.
Dalla schermata delle connessioni di rete, cliccare a sinistra su Modifica impostazioni scheda e poi cliccare col tasto destro sulla scheda di rete utilizzata e attiva (controllare che non sia disattivata) per fare la diagnosi ed il rilevamento dei problemi.
La schermata di "Modifica impostazioni scheda" si può aprire anche dal menu Start, andando su Esegui e inviando il comando ncpa.cpl .
Se non si fosse soddisfatti, si può fare un controllo di problemi di connessione con Google Chrome browser.
Dalla schermata delle schede di rete, cliccare col tasto destro del mouse sulla scheda usata, aprire le proprietà, poi scorrere verso il basso e selezionare TCP/IPv4, cliccare su Proprietà ed assicurarsi che tutti i campi siano vuoti e che siano attivate le opzioni "Ottieni automaticamente...".
In questo modo si dice alla scheda di rete di ottenere l'indirizzo IP da un server DHCP.
Cliccare quindi su OK e, dopo poco tempo, cliccare di nuovo col tasto destro sulla scheda di rete per andare nei dettagli e verificare che sia stato effettivamente assegnato un indirizzo IP (che non deve iniziare con il numero 169), un indirizzo DNS e un indirizzo del gateway.

Se non cambiasse nulla o se non ci fosse alcun valore anomalo, provare a le soluzioni agli errori su socket, LSP e TCP/IP Stack che causano la connettività limitata o assente, come già spiegato in passato.
Senza essere esperti, si tratta soltanto di eseguire un programma automatico che resetta i parametri e ripristina la rete.

Se ancora non si fosse trovata una soluzione, un altro tentativo da fare è svuotare la cache del DNS, come spiegato nella guida sulle soluzioni se il DNS non risponde che è un problema molto frequente.

2) Problemi del computer
Internet può non funzionare per un problema hardware.
Di solito è facile capire se non si riesce a connettersi per colpa del computer, perchè basta provare con un altro PC o con uno smartphone e vedere se funziona.
L'icona di rete può essere col punto esclamativo giallo oppure con la croce rossa sopra, che indica proprio "dispositivo disconnesso".
In questo caso le soluzioni sono le più ovvie:
- Controllare che il cavo sia ben collegato se si tratta di connessione cablata.
- Provare con un cavo diverso.
- Controllare che la scheda di rete posta dietro al PC desktop, quella con l'antenna o con la presa Ethernet, sia stata ben fissata.
Se si dovesse muovere con la mano, sarà necessario aprire il computer e fissarla bene.
- Controllare che la ricezione del segnale wireless sia buona e non scarsa.
- Controllare che la radio del wifi sia accesa (su alcuni portatili c'è un interruttore anche fisico, su altri si può premere una combinazione di tasti come Fn+F5 oppure c'è un programma di gestione della rete visibile dall'icona vicino l'orologio).
- Controllare che non sia attivo un firewall o un antivirus che blocca ogni connessione in entrata.
Provare quindi a disattivarli per vedere se tutto torna normale.
- Un problema di collegamento col router.

Un'operazione che può aiutare è quella di resettare la scheda di rete.
Per attivare e disattivare una scheda di rete basta solo premere sulla sua icona col tasto destro dalla finestra di "modifica impostazioni scheda" (quella che si apre col comando ncpa.cpl come visto sopra).
Fare attenzione poi che se si stanno utilizzando due o più schede di rete, ad esempio una Ethernet e una Wifi, può essere necessario disattivare una delle due.
Per resettare una scheda di rete invece si può provare a disinstallare completamente la scheda e reinstallarla.
Questo si fa dall'utility di Gestione dispositivi (che si trova nel Pannello di Controllo), alla sezione Schede di rete.
Cliccare col tasto destro sulla scheda di rete utilizzata per l'accesso a Internet e premere su Disinstalla.
Riavviare il computer e notare che Windows reinstalla la scheda automaticamente con i parametri predefiniti.

Difficile che sia una soluzione, ma se il computer fosse vecchio, potrebbe essere necessario aggiornare i driver della scheda di rete.
Per facilitare l'operazione, abbiamo visto, in un altro articolo, un tool automatico per scaricare il driver della scheda di rete aggiornato su pc Windows.

2) Problemi col router
Se il computer sta bene e soprattutto se tutti i PC di casa ed anche i cellulari e i tablet non si riescono a connettere a internet, sicuramente il problema dipende o dal modem / router oppure dal nostro fornitore ADSL.
Prima di telefonare all'assistenza di Telecom, Fastweb, Libero o qualsiasi altro provider di telefonia e internet, provare a riavviare il router/modem.
Questa è una soluzione semplice ma molto efficace a risolvere il problema.
Spegnere quindi il modem / router usando il pulsante che sta dietro, aspettare un minuto e riaccenderlo per vedere se si riprende.
Se non si trova il pulsante, provare a staccare la spina e riattaccarla.

Nota: Prima di fare ogni altra operazione sul router bisogna sapere se questo è di nostra proprietà oppure è stato fornito dal provider.
In questo secondo caso può darsi che non si possa nemmeno accedere alle sue impostazioni e che ogni operazione manuale peggiori la situazione.

Se il riavvio del modem/router non funzionasse, provare, con un reset del router, che cancellerà tutte le impostazioni personalizzate, comprese le password di accesso alla rete.
Il pulsante di ripristino è di solito un piccolo foro nella parte posteriore del router che si deve premere, con una penna, per un certo periodo di tempo che può essere circa 30 secondi.

Per tutte le altre prove e impostazioni da controllare ed eventualmente modificare, rimando all'articolo sulle soluzioni problemi di connessione wifi e router.

Dopo tutte queste verifiche vale la pena chiamare il servizio di assistenza del provider ADSL che provvederà a ripristinare la linea dopo uno o più giorni.
Il grosso vantaggio, dopo aver letto questo articolo, sarà quello di poter parlare con l'operatore alla pari, mostrando competenza, senza fare la figura dello sprovveduto e senza fargli perdere tempo con le soluzioni base, che abbiamo già provato per conto nostro.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
4 Commenti
  • migliorare
    11/1/16

    Quesito: un amico ha un PC abbastanza recente (i3, giusto per avere un'idea), Windows 7 installato e fino a poco tempo fa andava tutto bene, un giorno si è accorto che non andava più in internet, son andato a vedere e nelle schede di rete non c'era più l'icona della LAN (collegata direttamente al router), per "fare prima" ho preson una penna WiFi USB, collegata, installata, niente... nelle schede di rete nel pannello di controllo non compare una scheda, quindi non riesco a configurarla (nell'elenco dell'hardware le vede entrambe)
    Cercando in internet sembra che il servizio si sia disattivato, ma nonostante provi a riavviarlo non c'è verso, cosa potrei fare per non formattare? (grazie da ora a chiunque risponda)
    P.S. non c'è un backup per poter tornare ad una versione precedente funzionante...

  • Claudio Pomes
    11/1/16

    disinstalla le schede e riavvia, se si tratta di servizi, resettali http://www.navigaweb.net/2013/06/reset-chiavi-di-registro-e-servizi.html

  • Alieno1183
    12/7/16

    Come ho già scritto su un altro vostro POSTo, ho un problema con windows 7 Pro, su quel portatile, è un lenovo T410, non vede internet se non con il collegamento via cavo.
    Mi dite qual sono le possibili cause e le loro relative soluzioni? Grazie 1000 in anticipo.

  • Claudio Pomes
    12/7/16

    può essere rotta l'antenna wifi, prova a cambiarla