Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scarica Autoruns per velocizzare il caricamento del PC

Pubblicato il: 2 novembre 2015 Aggiornato il:
Autoruns è uno dei programmi più importanti per un PC Windows, per controllare e velocizzare il caricamento di avvio del PC
velocizzare caricamento PC Microsoft Autoruns è uno di quei programmi così importanti e così potenti che tutti dovrebbero avere sui loro PC Windows.
Si tratta di uno strumento, molto leggero, gratuito e non difficile da utilizzare, che mostra, in modo completo, tutto quello che viene caricato da Windows quando si accende il computer.
Abbiamo già parlato di questi programmi per gestire l'avvio automatico in Windows e del computer, citando anche il famoso Ccleaner che funziona benissimo col suo menu per rimuovere i componenti inutili che stanno in esecuzione automatica.
Abbiamo anche detto che la gestione dell'avvio di Windows è una delle cose migliori che fa il task manager di Windows 10 e Windows 8.
Autoruns è qualcosa di diverso, non solo permette di controllare i programmi che si avviano da soli al momento dell'accensione del PC, ma permette di controllare qualsiasi elemento che viene caricato da Windows.

Prima di tutto quindi scaricare Autoruns dal sito Microsoft.
Il file è un archivio zip da estrarre in una cartella che conviene subito spostare sul desktop o in un posto di facile accesso.
Avviare quindi Autoruns con un doppio click (non c'è alcuna installazione da fare) e attendere che tutti i dati siano caricati.
Il programma è in inglese e può intimorire a prima vista.
Anche i meno esperti comunque non devono preoccuparsi, perchè, come vediamo in questa guida a Autoruns, basta solo fare un po' d'attenzione e lasciarsi consigliare dal programma stesso.
Per usare Autoruns è necessario usarlo come amministratore del computer e infatti, alla prima modifica che si tenta di fare, verrà chiesto di riavviarlo.

Come si può vedere, ci sarà una grande lista di oggetti, che sono tutti quelli caricati da Windows all'avvio del computer.
E' quindi ovvio che limitare questa lista significa velocizzare il caricamento del PC, non solo in fase di avvio, ma anche durante il normale utilizzo.
La prima scheda è una lista completa di quello che viene caricato, mentre le altre schede di Autoruns sono semplicemente dei filtri.
Prima di studiare la lista, conviene nascondere gli elementi di Microsoft, che non sono quasi mai un problema.
Per farlo, cliccare su Options e poi su Hide Microsoft Entries.
Dalla lista si può levare la crocetta accanto ogni elemento per rimuoverlo dal caricamento del PC.
Cliccandoci sopra col tasto destro invece si può decidere di cancellare (Delete) completamente quella voce.
Un utente esperto, solo guardando le varie voci, può riconoscere quali sono quelle da disabilitare o da cancellare.
In linea generale non bisogna cancellare nulla e nemmeno disabilitare quello che non si conosce.

Autoruns rende semplice il controllo perchè colora di giallo le righe degli elementi non più esistenti.
In pratica sono dei residui che vengono richiamati da Windows durante il caricamento iniziale, ma che si riferiscono a file non più esistenti.
Le righe gialle si possono quindi tutte disabilitare.
Altre righe sono colorate di rosa e sono invece riferimenti non firmati.
Questi possono essere richiami a programmi non certificati e senza descrizione, che possono essere disabilitati tranquillamente, anche se si riferiscono a programmi ancora presenti sul PC.
Se qualcosa non funzionasse dopo averli deselezionati, si potranno sempre riattivare da Autoruns rimettendo la crocetta.

Chi è meno esperto può fermarsi qui, mentre chi ha più dimestichezza può continuare e verificare almeno tre schede:
- Il logon, che elenca i programmi in esecuzione automatica.
Se, ad esempio, non si usa mai iTunes ma è comunque installato sul PC, si può qui disabilitare iTunesHelper.
- Scheduled Tasks elenca le operazioni automatiche che vengono eseguite sul PC.
In genere sono i controlli di alcuni software per vedere se ci sono aggiornamenti.
Se si vede qualcosa che rimanda a un programma sconosciuto, vale la pena disattivarlo.
- Explorer invece elenca tutti i programmi che si integrano con le cartelle di Windows.
In particolare ci sono le voci relative a programmi installati, che compaiono quando si preme il tasto destro del mouse su un'icona o una cartella.
Limitare questo menu contestuale aiuta ad aumentare la velocità dei caricamenti del sistema.

Si può inoltre cliccare col tasto destro su ogni elemento per cercare informazioni su internet a riguardo e sapere di cosa si tratta.
Premendo su Jump Image, si risale al file originale mentre su Jump to Entry si apre la chiave di registro che ne fa riferimento

Autoruns ha anche una funzione per controllare la presenza di malware attivi nel computer.
Si può quindi cliccare col tasto destro su ogni elemento per fare su questo una scansione con Virustotal, uno dei migliori servizi online di scansione antivirus.
Dal menu Options, è possibile anche nascondere dall'elenco gli elementi segnati come sicuri da VirusTotal.
Ingrandendo la finestra di Autoruns, si noterà una colonna che è il rapporto di VirusTotal, che può segnare un punteggio come 1/53 che significa che di 53 antivirus, uno lo classifica come malware.
In un caso come questo, probabilmente si tratta di un falso positivo, ma se il punteggio fosse già 5/53 o di più, allora bisogna indagare.

Una volta finito, chiudere Autoruns, riavviare il computer e vedere se il caricamento è più veloce.
Autoruns è uno strumento davvero prezioso, da usare ogni mese per nuovi controlli, soprattutto se si installano e disinstallano programmi di frequente.

LEGGI ANCHE: Controllare se i processi sono sicuri o dannosi su Windows con Process Explorer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
5 Commenti
  • Enzo sabbathino
    2/11/15

    Usato con windows 10 questo prezioso tool ed ho eliminato i gialli perchè sono inesistenti mentre i rosa ho solo tolto i segni di spunta...
    Stessa identica cosa fatta su Windows vista dove avevo gravi problemi di avvio, ha risolto tutto...
    Grazie per la chicca

  • kooma
    3/11/15

    Grazie molte per i tuoi consigli. Quando però ho provato a disattivare Wow64 - Wow64cpu-Wow64win( che erano in giallo) mi è comparso il messaggio di errore: Error changing item state: Accesso negato. Che ne pensi? Grazie.

  • kooma
    3/11/15

    Scusa ancora: guardando la lista di Autorun ho visto molte voci riguardanti ESET Smart Security che non ho più e non me le fa togliere perchè dice che la voce non c'è più. Le lascio? E ancora una domanda: che differenza c'è tra Autorun.exe e Autorunsc.exe? Grazie.

  • Claudio Pomes
    3/11/15

    Autorunsc è un tool a riga di comando, per esperti diciamo.
    Gli elementi che non ci sono più vanno disattivati, è rimasto il riferimento al nulla.

  • kooma
    3/11/15

    Grazie mille, sempre molto gentile.