Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ottimizzazione batteria Android su ogni smartphone

Pubblicato il: 17 novembre 2015 Aggiornato il:
Attiva la funzione di ottimizzazione batteria su Android 6 e, grazie all'app Doze, su ogni smartphone Android 4 e 5
ottimizzazione batteria android Riguardo la batteria di uno smartphone Android, abbiamo visto le app migliori per risparmiare batteria, che vale la pena provare anche se non sono così affidabili, e soprattutto le configurazioni per prolungare al massimo la batteria dello smartphone, che valgono per ogni smartphone.
Siccome quello della batteria è sempre un problema, Google, nell'ultima versione Android 6 Marshmellow, ha impostato una nuova funzionalità automatica di ottimizzazione della batteria, chiamata in inglese Doze.

Questa nuova funzione intelligente di Android 6 lavora in modo che, se lo smartphone non è in uso e con lo schermo spento, tutte le applicazioni in esecuzione e in background siano messe automaticamente in modalità risparmio.
Alla fine, e lo posso confermare per esperienza diretta, la batteria dura veramente di più.
L'ottimizzazione della batteria si trova dalle impostazioni -> Batteria, toccando il tasto opzioni in alto a destra.
La schermata mostra tutte le app e permette di vedere quelle "Senza ottimizzazione", per le quali la funzione di risparmio energetico è disattivata.
Si può infatti, toccando un'app in questa lista, escludere alcune app dall'uso della batteria ottimizzato, se si notasse che non funziona più bene.

Si può ottenere la stessa funzione di ottimizzazione della batteria di Android 6 su altri smartphone con Android 5 o 4?
Si, grazie all'applicazione Doze, gratuita, compatibile con Android dalla versione 4.1.
L'applicazione si attiva automaticamente dopo l'installazione e, proprio come l'ottimizzazione batteria in Marshmallow, nelle impostazioni è possibile escludere alcune app dal risparmio energetico.
Essendo un'app esterna, è assolutamente da tenere escluse le applicazione Sistema Android e Google Play Services.
La differenza tra l'applicazione e la funzionalità di Android 6 è che Doze si può attivare e disattivare a propria discrezione.
Quando lo schermo è spento, Doze impedisce alle applicazioni di inviare o ricevere dati, senza però disabilitare la connessione dati o il Wi-Fi.
In questo modo si prolunga la durata della batteria in modo significativo.
L'app funziona, anche se ha molti margini di miglioramento e diversi bug.
Dalle recensioni ho notato come molti utenti abbiano problemi con Doze perchè disattiva la connessione internet, cosa che non dovrebbe fare.
Manca, per ora, un'opzione per pianificare l'attivazione di Doze solo in certe ore, magari la notte, tenendolo invece disattivo di giorno.
Manca inoltre la possibilità di decidere quando far entrare in funzione l'ottimizzazione della batteria, che con Doze si attiva subito appena lo schermo si spegne.

Nota Finale.
L'ottimizzazione della batteria di Android 6 e dell'app Doze è diversa dal risparmio energetico di Android 5 e 6, che disattiva automaticamente ogni attività superflua quando la batteria va sotto al 15% o al 5%.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)