Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Strumenti essenziali di Windows di uso comune e come aprirli velocemente

Pubblicato il: 26 novembre 2015 Aggiornato il:
Come trovare ed aprire velocemente gli strumenti interni essenziali di Windows di uso comune e frequente
strumenti essenziali windows Nelle nostre numerose guide relative alle varie versioni dei sistemi operativi Microsoft, abbiamo parlato di ogni funzionalità interna di Windows, spiegando ogni sezione, finestra e menu, dal più importante fino anche al più nascosto.
Come un articolo promemoria, in questa occasione vediamo di riepilogare gli strumenti essenziali di Windows, quelli di cui si parla più spesso in ogni blog o rivista di tecnologia, in modo da sapere sempre come trovarli ed aprirli velocemente.
Chi non lavora come sistemista può avere difficoltà a ricordare a memoria ogni combinazione di tasti o comando da lanciare per aprire un certo strumento o pannello di opzioni quindi, per avere una pagina da conservare, vediamo come trovare ed aprire velocemente questi strumenti interni di Windows di uso comune e frequente.

LEGGI ANCHE: Modi di amministrare Windows per essere padroni del PC

1) La Ricerca
In ogni versione di Windows il menu Start fornisce una barra di ricerca in cui basta iniziare a digitare il nome dello strumento che ci serve per trovarlo automaticamente.
Per esempio, si può cercare "bac" per trovare tutti gli strumenti interni di backup e ripristino.
In Windows 10 la barra di ricerca è anche migliorata e riside stabilmente sulla barra delle applicazioni, supportata da Cortana, l'assistente vocale.
Se si deve cercare un programma, un file o anche un'impostazione del PC, basta solo cercarla da qui.

2) Il Pannello di controllo
Il pannello di controllo è il centro di configurazione del sistema che tutti possiamo trovare dal menu Start.
Ci sono anche modi più veloci per trovare ed aprire il Pannello di Controllo: premendo i tasti Windows + X e premendoci sopra sul menu che compare, oppure si possono premere insieme i tasti Windows + R, scrivere control e premere Invio.
Essendo cosi pieno e vasto, in un altro articolo abbiamo esaminato da vicino i segreti del Pannello di Controllo di Windows

3) Impostazioni
Essendo il Pannello di Controllo non esattamente amichevole per gli utenti non esperti, Microsoft ha creato in Windows 8.1 e poi in Windows 10, un nuovo menu di configurazione di Windows, più semplice da usare e da capire.
Questo menu si può aprire premendo su Impostazioni dal menu Start di Windows 10 oppure premendo insieme i tasti Windows + I
Leggendo un altro articolo si può ottenere una panoramica completa alle impostazioni di Windows 10,

4) Il comando Esegui
Molto spesso nelle guide tecniche viene chiesto di eseguire un comando dalla casella Esegui...
Questa casella di testo si può trovare nel menu Start (se abilitato) o nel menu Windows + X o anche, per fare sempre prima, premendo insieme i tasti Windows + R.
Il comando Esegui consente agli utenti di aprire programmi, strumenti interni, cartelle o siti web scrivendo indirizzi e percorsi completi.
In un altro articolo abbiamo parlato dei comandi da digitare in "Esegui" su Windows.

5) Il Task Manager
Il Task Manager visualizza, in tempo reale, tutti i processi e servizi che sono in esecuzione sul sistema e con l'ultima versione di Windows è diventato più completo che mai.
Ci sono molti modi per aprire il Task Manager (che in italiano viene chiamato "Gestione attività"): il più noto è quello di premere insieme i tasti Ctrl + Alt + Canc e quindi premere su Gestione attività.
In realtà però il modo più veloce per aprirlo è la combinazione di tasti Ctrl + Alt + Esc.
Altri modi di aprire il task manager sono: premendo col tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e poi su Gestione attività oppure premendo insieme i tasti Windows + X o anche premendo i tasti Windows + R ed eseguendo il comando taskmgr.
LEGGI ANCHE: Quante cose fa il task manager su PC Windows 10 e 8

6) Prompt dei comandi
Il Prompt dei comandi è, da sempre, uno dei principali strumenti di amministrazione di Windows.
Sapere come aprirlo è fondamentale anche per i meno esperti, perchè viene richiesto da ogni guida per risolvere problemi del computer.
In Windows 7, Il prompt dei comandi si trova nel menu Start, sotto la cartella Accessori.
In Windows 10 invece si può aprire il prompt dei comandi come amministratore usando il menu che compare premendo insieme i tasti Windows + X o cliccando col tasto destro del mouse sul menu Start.
È anche possibile aprire il prompt dei comandi premendo insieme i tasti Win + R ed eseguendo il comando cmd.
LEGGI ANCHE: Trucchi per il prompt dei comandi (CMD)

7) Registro di sistema
Generalmente un utente normale non dovrebbe aver bisogno di aprire il registro di sistema.
Può però capitare di leggere guide che consigliano di farlo, per modificare qualche impostazione interna o ottimizzare le prestazioni del computer.
Il registro di Windows è un database enorme che contiene praticamente tutte le informazioni sul sistema.
Per accedere al Registro di sistema, il modo migliore è premendo insieme i tasti Windows + R ed eseguendo il comando regedit.
Fare sempre attenzione quando si cambia qualcosa in questo database perchè ogni modifica viene salvata automaticamente e se sbagliata può provocare l fallimento dell'intero sistema tanto da non riuscire ad avviare più il PC.
In un altro articolo, anche se un po' datato, ci sono alcuni esempi di come modificare chiavi di registro per correggere errori e migliorare le prestazioni di Windows.

8) Centro PC portatile
Come già spiegato in un altro articolo, il Centro PC Portatile di Windows è un pannello di opzioni e impostazioni speciali nei computer portatili, in modo da poter gestire cose come la luminosità dello schermo e il risparmio energetico della batteria.
Il Centro Mobilità si trova nel Pannello di controllo, sotto Hardware e suoni oppure dal menu che compare premendo insieme i tasti Windows + X.

9) Centro gestione reti
La gestione delle reti è fondamentale per un computer, per scegliere a quale rete Wifi collegarsi e per sapere come risolvere eventuali problemi.
Non c'è un modo veloce per accedere alla schermata di gestione delle reti attive.
Il modo migliore è quello di aprire il Pannello di Controllo e, sotto la sezione Rete e Internet, aprire il Centro connessioni di rete.
Si può anche premere col tasto destro del mouse sull'icona della rete vicino l'orologio dentro l'area di notifica per aprire il centro connessioni di rete.
Dal centro connessioni, premere il link Modifica impostazioni scheda per aprire la lista delle schede di rete presenti sul PC.

10) Disinstallazione programmi
Disinistallare programmi su Windows non è mai stato il massimo della semplicità.
Lo strumento di rimozione è nascosto dentro il Pannello di Controllo e nelle ultime versioni di Windows, si chiama in modo poco esplicativo: "Programmi e funzionalità".
Per aprire lo strumento per disinstallare e rimuovere programmi dal PC, il modo più veloce è quello di aprire una casella Esegui con i tasti Windows + R ed eseguire il comando appwiz.cpl

LEGGI ANCHE: 10 strumenti di sistema più utili nascosti in Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)