Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Cambiare nome e password della rete Wifi

Pubblicato il: 13 novembre 2015 Aggiornato il:
Come cambiare nome e password della rete Wifi in uso sul router per personalizzarla e per miglior sicurezza
cambio nome e password rete wifi Il nome di una rete Wifi viene assegnato sul router e così anche la password.
Quando il router è preso in comodato d'uso dal fornitore di internet (Telecom, Fastweb o altri), la rete è già configurata.
Quando invece si ha un router nuovo e comprato, a volte è già configurata una rete Wifi con un nome che richiama la marca del router ed una password che è scritta nel retro su un adesivo o nel libretto di istruzioni.
Altre volte invece non è configurata alcuna rete e si viene guidati nel crearne una scegliendo un nome e una password di accesso.
In generale, a meno che non sia il caso di un router bloccato dal fornitore di rete, è sempre possibile cambiare nome alla rete Wifi, dandone uno più personalizzato, e cambiare password per averne una più facile da ricordare.
Cambiare nome e password di rete è un lavoro davvero semplice, consigliato a tutti, se non l'hanno già fatto, per aumentare il livello di sicurezza del wifi.
Questa impostazione si deve modificare sul router wifi stesso a cui quindi è necessario accedere dal computer.

In genere si accede all'interfaccia di configurazione del router dal browser web, mentre in alcuni casi è possibile utilizzare il programma fornito per modificarne le impostazioni.
Alcuni produttori di router offrono anche applicazioni per smartphone per accedere alle impostazioni.
Comunque quasi ogni router comunque fornisce un'interfaccia web accessibile dal browser Chrome, Firefox, Safari o qualsiasi altro aprendo, dal computer, l'indirizzo IP del router.
In altri articoli abbiamo visto come trovare l'indirizzo IP del Router di casa che, di solito, è 192.168.1.1 oppure 192.168.0.1 .

Sinteticamente, riepiloghiamo tutti i passaggi.
Su un PC Windows, il modo più rapido per trovare queste impostazioni è aprendo il prompt dei comandi (premere insieme i tasti Windows + R, scrivere "cmd" senza le virgolette e premere Invio).
Digitare "ipconfig" senza le virgolette nella finestra del prompt dei comandi e premere Invio. L'indirizzo IP del router è quello sotto la scritta "Gateway predefinito".

Su un Mac, cliccare sul menu Apple per andare nelle "Preferenze di Sistema", premere sull'icona "Rete", selezionare la connessione Wi-Fi e poi andare su "Avanzate".
Cliccando su scheda "TCP / IP" si potrà leggere l'indirizzo del router.

Una volta ottenuto questo indirizzo IP, aprire Chrome o qualsiasi altro browser web, scriverlo cosi com'è sulla barra degli indirizzi e premere Invio.
Verrà quindi chiesto di inserire nome utente e password del router che non sono quelli per accedere alla rete.
Se non sono stati mai modificati prima, login e password del router sono quelli preimpostati dal produttore.
Abbiamo, in un altro articolo, visto come trovare login e password per tutti i modelli di router
Spesso basta scrivere admin admin oppure, se non funzionasse, cercare nel libretto di istruzioni o su Google indicando il modello e la marca.
Se era stata impostata una password personalizzata che non si ricorda più, si può resettare il router per ripristinare quella predefinita.

Dopo il login, bisogna cercare le impostazioni Wi-Fi nell'interfaccia di controllo.
A seconda del modello di router, queste possono trovarsi sotto le sezioni Wifi oppure Wireless oppure reti Wireless.
Tenere conto che il nome di una rete wifi è generalmente chiamato sui router "SSID".
Le impostazioni di Nome e Password possono trovarsi insieme o anche in menu separati, la prima in impostazioni di base, l'altra in impostazioni di sicurezza.
Prima di tutto quindi trovare il SSID o il nome della rete e cambiarlo come si vuole premendo poi il tasto per salvare la modifica.
Cambiare poi la password, scegliendo la tipologia WPA/WPA2, con tipo di autenticazione WPA2/PSK.
Dopo aver scritto la nuova password non dimenticare di premere il tasto per salvare la modifica.

Se si ha un router che supporta sia le reti a 2.4 GHz che a 5Ghz, cambiare nome e password ad entrambe.

Dopo aver cambiato nome e password alla rete, tutti i dispositivi connessi al router, compreso il computer che si sta usando, si disconnettono da internet.
Su tutti i dispositivi in ​​uso, bisognerà quindi aprire le impostazioni Wi-Fi, trovare il nuovo nome della rete Wi-Fi e immettere la nuova password per riconnettersi di nuovo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)