Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Formattare un PC Windows 10 e 8

Pubblicato il: 16 ottobre 2015 Aggiornato il:
Come si deve formattare il disco con Windows 10 o Windows 8/8.1; tutti i modi di reinstallare Windows su PC
formattare windows 10 Molte domande mi vengono fatte riguardo a come formattare Windows 10 o anche Windows 8, su come quindi azzerare il contenuto del disco per fare una nuova installazione che sia completamente pulita da ogni applicazione o file in più.
Il motivo per cui non avevo mai scritto una guida di questo tipo è che la parola "formattare", oggi, non ha più il significato che avevo qualche anno fa.
Grazie infatti ai miglioramenti che Microsoft ha apportato alle ultime versioni del suo sistema operativo, ossia a Windows 8/8.1 e Windows 10, l'operazione per formattare l'hard disk o l'unità SSD principale per poi reinstallare Windows è quanto mai obsoleta.
A qualcuno potrà sembrare strano, ma un PC Windows oggi non si formatta più, semmai si resetta, si reinstalla, si reimposta, ma tutto è automatico e non c'è alcun bisogno di effettuare questa operazione preliminare.
Se intendiamo formattare Windows nel senso di reinstallarlo in modo completo cancellando tutti i dati i programmi e i file, per azzerarlo e rimetterlo come se il PC fosse nuovo, c'è solo da premere un tasto nelle impostazioni del PC.

Per formattare Windows 10, aprire le impostazioni del PC dal menu Start, andare nella sezione Aggiornamento e sicurezza e poi andare su Ripristino.
Sul lato destro dello schermo ci sarà un tasto Per iniziare sotto "Reimposta PC".
Per formattare Windows 10 basterà premere quel tasto e poi su "Rimuovi tutto" lasciando il computer a lavorare fino a che non torna utilizzabile con la creazione di un nuovo account di accesso.
Il PC sarà completamente azzerato e tutto il contenuto del disco o della partizione primaria, quella dov'è installato il sistema, viene eliminato.
Windows 10 tornerà nella versione originale, come se il PC fosse appena stato formattato.
Per eseguire questa operazione non è assolutamente necessario il disco di installazione di Windows.

Un'altra opzione è quella del Refresh di Windows 10 per ripulire il PC dai programmi installati spiegata in un altro articolo.

La stessa cosa si può fare in Windows 8.1 anche se i menu sono diversi.
Le impostazioni del PC si trovano in Windows 8, nella parte bassa sulla barra che compare spostando il mouse sul lato destro dello schermo e poi andare su Modifica impostazioni PC
Da qui, trovare le opzioni di aggiornamento e sicurezza per poter poi premere il tasto che Reinstalla Windows.
Questo è il modo di formattare Windows 8.1.

Le opzioni di cui sopra sono accessibili anche nel caso in cui il PC non si dovesse più avviare.
Se il problema non è troppo grave, è ancora possibile reinstallare Windows 10 o 8.1 senza dover usare il cd di installazione.
Per ogni dettaglio su come fare, abbiamo visto in due diverse guide:
- Come riparare Windows 10
- Come ripristinare Windows 8 se il pc non si avvia.

Nel caso di PC con partizioni riservate o partizioni di ripristino, queste non verranno toccate dalle funzione reimposta Windows 10 o reinstalla Windows 8.
E' molto sconsigliato rimuoverle o giocare con le partizioni, ma nel caso, dopo aver resettato il PC, si potranno cancellare le varie partizioni e unirle a quella principale usando programmi per creare e gestire partizioni come quello di AOMEI citato nel relativo articolo.

Ovviamente, nel caso si dovesse cambiare sistema operativo, formattare ha ancora un senso, soltanto che, se parliamo di Windows, la procedura è sempre automatica.
L'aggiornamento da Windows 7 o 8 a Windows 10, come visto, è automatico e può essere fatto anche dal desktop del computer.
Se si vuol passare da XP o Vista o si vuol installare Windows 10 da zero, invece basterà scaricare l'immagine ISO, copiarla su una chiavetta USB, avviare il computer da USB e seguire la procedura guidata.

Solo se si deve installare un sistema diverso da Windows, come una distro Linux, allora può essere utile formattare il disco principale.
Anche in questo caso però, di solito, la formattazione dell'unità è automatica e inserita nella procedura di installazione del sistema, senza dover fare nulla a mano.

Per ulteriori dettagli, vedi qui formattare e installare Windows da zero, per avere il PC pulito e nuovo

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)