Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Collegare cellulare o tablet alla TV (Android, iPhone o iPad)

Pubblicato il: 23 ottobre 2015 Aggiornato il:
Come collegare lo smartphone o il tablet (Android iPhone e iPad) alla TV, via cavo o via wifi, per vedere video, film e schermo completo
trasmetti schermo cellulare su tv Con l'arrivo di un servizio strepitoso come quello di NetFlix per vedere film in streaming via internet a prezzi eccezionalmente più bassi della concorrenza, diventa ancora più importante sapere come collegare la TV al dispositivo usato per collegarsi a internet.
Vero è che alcune Smart-TV hanno la loro app per usare NetFlix, ma poter proiettare in TV qualsiasi cosa si veda sullo schermo di un PC, di un tablet o di un telefono è una bella libertà e comodità, anche perchè, parlando di film, lo smartphone può diventare come un telecomando da usare stando comodamente seduti sul divano).
Su come collegare il PC alla TV, abbiamo visto già diversi anni fa tutti i modi possibili.
Vediamo ora invece come collegare il cellulare o il tablet alla TV, via cavo o via wifi, per qualsiasi tipologia di dispositivo portatile, sia esso Android (Samsung, LG, Huawei, Nexus ecc), iPhone, iPad o anche Windows Phone.

Collegare un telefono o un tablet alla TV via cavo è semplicissimo, anche se parecchio scomodo, ovviamente, perchè il cavo è corto ed anche se fosse lungo non sarebbe proprio una soluzione ottimale.
Se però non si ha una rete wifi a casa, si può usare un cavo mini-USB / HDMI acquistabile su Amazon a prezzi variabili a seconda della piattaforma.

Per dispositivi Android abbiamo due tipi di adattatori, uno che sicuramente funziona con i telefoni e tablet Samsung, l'altro per tutti gli altri modelli.
Il cavo per gli smartphone Samsung Galaxy si chiama CSL - Cavo adattatore MHL e sta a 13 Euro.
Dalle recensioni sembra funzionare quasi per tutti, anche se non mancano lamentele dovute, probabilmente, a telefoni non compatibili.
L'altro, che invece funziona per gli smartphone Nexus, LG, Asus e forse anche di altre marche è invece il cavo adattatore/convertitore da MyDP Slimport in HDMI che attualmente costa 20 Euro circa.
Anche in questo caso le recensioni sono per lo più positive ed è meglio leggerle per cercare di capire se il proprio modello di cellulare o tablet Android è compatibile e funziona in TV.

Per collegare l'iPhone alla TV tramite cavo funziona sicuramente l'adattatore Apple da Lightning ad AV che funziona su iPhone 5 e modelli successivi per trasmettere lo schermo e qualsiasi cosa si veda sul televisore.
Il prezzo però, visto che è di Apple stessa, è di quasi 60 Euro e, secondo me, davvero non conviene.
Per gli iPhone fino al 4S, che hanno una presa più grande, il cavo da comprare è quello Apple Digitale AV.

Molto più comodamente invece si può collegare lo smartphone o il tablet alla TV, senza limitazioni, per iPhone, iPad e per tutti i modelli Android, usando un dispositivo Wifi.
Il più celebre e il migliore disponibile è il Chromecast di Google, che si può comprare direttamente sul sito Google e che trasforma qualsiasi TV in Smart TV.
Il costo del Chromecast 2, attualmente, è di 40 Euro.
L'unica cosa da avere in casa per farlo funzionare è una rete wifi, poi per la configurazione basterà seguire la procedura iniziale dall'applicazione Chromecast per Android e iPhone/iPad.
In altri articoli abbiamo visto una guida completa ai trucchi del Chromecast e come con Android si può trasmettere lo schermo sulla TV in Wifi.
Quasi tutte le app di video in streaming, compresi Youtube e Netflix, supportano la proiezione dello schermo sulla TV.
Inoltre, sempre su Android, si possono vedere video da Chrome e Firefox con Chromecast.

Oltre al Chromecast, ci sono alternative, anche se hanno meno compatibilità.
Una di queste è il Miracast, una tecnologia di trasmissione in streaming che già integrata in alcune Smart TV.
Per tutte le TV si può comprare la chiavetta EZCast, molto simile a Chromecast, che su Amazon costa 22 Euro.
Per collegare il telefono alla TV bisogna installare l'app EZCast, da cercare negli store per Android e iPhone.
Miracast è anche supportato dagli smartphone Microsoft / Nokia Lumia con sistema Windows Phone, che non supportano il Chromecast.
Dalle impostazioni del telefono basta solo usare l'opzione Proietta schermo (si può usare la stessa app per proiettare lo schermo del Windows Phone sul monitor del PC)
Miracast non è invece supportato da iPhone e iPad.

Chi ha un iPhone o un iPad può collegare il dispositivo alla TV tramite la Apple TV, che si collega alla presa HDMI della TV come il Chromecast e si connette alla stessa rete Wifi del telefono o del tablet.
Comprare quindi la Apple TV, collegarla al televisore e poi usare la tecnologia AirPlay da iPhone e iPad per vedere i video o trasmettere lo schermo.
Sul Player Video o dal Centro di controllo dell'iPhone / iPad basterà premere il tasto di AirPlay e selezionare la Apple TV tra i dispositivi trovati.

LEGGI ANCHE: Come vedere lo schermo di Android sul PC

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)