Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scarica OSX 10.11 El Capitan su Mac per aggiornare o installazione pulita

Pubblicato il: 30 settembre 2015 Aggiornato il:
Come aggiornare o installare da zero il Mac con la nuova versione OSX 10.11 El Capitan, più veloce e con migliori prestazioni generali
installare su Mac OSX El Capitan Tutti i felici possessori di un computer Mac possono aggiornare, a partire da oggi, il loro sistema operativo alla nuova versione numero 10.11, con nome in codice El Capitan che viene dopo un anno dalla precedente versione OSX 10.10 Yosemite.
Tutti i Mac che potevano installare la versione 10.10 potranno installare, gratis, anche la versione OSX 10.11 El Capitan e, precisamente, l'aggiornamento riguarda:
iMac (metà 2007 o successivo)
MacBook (13 pollici, da fine 2008)
MacBook Pro (13 pollici, metà 2009 o successiva)
MacBook Pro (15 pollici o 17 pollici, da fine 2007 )
MacBook Air (fine 2008 o successiva)
Mac mini (inizio 2009 o successivo)
Mac Pro (inizio 2008 o successivo)
L'unico requisito per installare questo aggiornamento è che si parta da una versione non precedente a OS X 10.6.8 (Snow Leopard) che è quella che ha introdotto il Mac App Store.

Per installare El Captan come aggiornamento basta aprire l'App Store del Mac e trovare El Capitan nella scheda aggiornamenti.
Il processo di aggiornamento dovrebbe funzionare senza problemi ma, nel caso in cui ciò non avvenisse, prima di provare l'installazione da zero assicurarsi di avere un backup dei dati importanti.
Si può scaricare OSX 10.11 El Capitan anche da questo link sul sito Apple

La procedura per installare Mac OSX El Capitan da zero è la stessa già spiegata per le precedenti versioni (vedi qui guida installazione pulita OSX Yosemite) che, sinteticamente, richiede di usare una chiavetta USB da almeno 8 GB, il programma Diskmaker X e il download dei file di installazione.
Dopo aver scaricato OS X El Capitan dal Mac App Store, collegare la chiavetta USB al Mac e avviare Diskmaker X.
Alla prima richiesta, scegliere di creare la penna USB di Yosemite (al momento ancora non è stato aggiornato, ma lo sarà presto) e dopo aver inutilmente cercato, si potrà premere il tasto Select e cercare manualmente l'installatore di El Capitan che viene salvato nella cartella applicazioni.
Selezionare infine la penna USB e lasciare che siano copiati i file di installazione.
A questo punto si può spegnere il Mac, inserire la penna USB creata e avviare il Mac tenendo premuto il tasto ALT per far apparire la scherma di scelta del boot e poter selezionare la stessa penna USB.
Dal menù selezionare Utility Disco e procedere nel inizializzare (o formattare) il disco principale (che dovrebbe avere come nome Macintosh HD) scegliendo come formato Mac OS Extended (Journaled).
Per completare l'installazione, dopo aver formattato, chiudere Utility Disco e seguire la procedura guidata.

Ci sono, ovviamente, molti miglioramenti in questa nuova versione di Mac OS X El Capitan, anche se non così appariscenti come fu un anno fa per Yosemite.
Abbiamo visto, in un altro articolo, le funzioni migliori e le opzioni nascoste in El Capitan.
Ci sono tantissimi bug corretti, miglioramenti generali delle prestazioni e della velocità e modifiche al cuore del sistema.
Le modifiche più visibili sono, sinteticamente:
- Agitando il cursore questo diventa più grande, utile per non perderlo di vista.
- La ricerca di Spotlight è migliorata e più efficiente.
- Si può dividere lo schermo tra due applicazioni con lo split screen (come in Windows).
- L'app della Posta è più simile a quella di iOS ed ha una ricerca più intelligente.
- Mission Control è anche migliorato con la possibilità di vedere le app aperte strisciando verso l'alto tre dita sul touchpad.
- In Safari si possono ancorare le schede dei siti preferiti sul lato sinistro, come fa anche Chrome.
Per una presentazione più completa, rimando al sito Apple.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)