Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Senti musica di PC o Smartphone sulle casse dello stereo con Chromecast Audio

Pubblicato il: 30 settembre 2015 Aggiornato il:
Aggiungi il wifi a ogni impianto audio, anche al vecchio stereo, con il Chromecast Audio, in vendita in Italia, per sentire musica da PC e smartphone in streaming wifi
audio del pc e telefono sullo stereo Il Chromecast Audio è un nuovo prodotto Google, variante dell'ormai noto Chromecast, il dispositivo che trasforma qualsiasi normale TV in Smart TV.
Invece di collegarsi alla TV per vedere video, il Chromecast Audio si collega a uno stereo o a qualsiasi impianto audio per aggiungere il wifi alle casse.
In pratica il vecchio stereo può essere trasformato in un dispositivo audio senza fili per sentire la musica del PC o da uno smartphone e tablet Android e iOS.
Non solo questo è comodo per la musica salvata in memoria, ma soprattutto con app e siti di musica in streaming che altrimenti sarebbe impossibile sentire su un impianto stereo tradizionale.

Il Chromecast Audio è una piccola chiavetta che fa da trasmettitore e che si collega allo stereo sulla presa delle cuffie, tramite il normale cavo audio.
Una volta collegato alla Wifi di casa, si potrà, tramite l'applicazione Chromecast per Android e iOS, sentire nelle casse dello stereo l'audio del cellulare, del tablet o del computer.
Diventa anche un ottimo modo per collegare le casse a un PC fisso senza usare cavi, tenendole anche a distanza.
Il Chromecast Audio è quindi un modo estremamente pulito, veloce ed efficiente di ascoltare la musica dalle casse dello stereo, senza stendere lunghi cavi, comandandola a distanza e senza dover più usare CD o penne USB.

Anche il Chromecast Audio è in vendita in Italia sul sito Google al costo di 39 Euro spedizione gratuita.
Come per il Chromecast 2, anche il prezzo di questo Chromecast Audio è da considerare basso e competitivo soprattutto se confrontato al costo di comprare casse wifi grandi come quelle di uno stereo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • realista
    1/10/15

    sono anni che esistono i ricevitori BLUETOOTH audio. diciamo che il principio è lo stesso.

    la differenza è che qui la banda è maggiore e puoi girare per tutta casa con il telefono senza perder i lsegnale dato che è wifi. con il BT dopo pochi metri si degrada