Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

10 App da Hacker su Android per test di intrusioni in rete

Pubblicato il: 3 settembre 2015 Aggiornato il:
10 applicazion Android per fare test su reti wifi di penetrazione e intrusione o per giocare a fare l'hacker a casa
app penetration test android Uno smartphone Android può diventare uno strumento davvero eccezionale per fare test di penetrazione e intrusione in una rete di computer.
Sviluppatori, tecnici di rete e smanettoni curiosi possono provare queste potenti applicazioni da hacker per verificare eventuali bug e vulnerabilità in una rete, per ottimizzare la velocità di trasmissione dati in rete o anche per giocare a fare l'hacker e stupire gli amici delle proprie capacità informatiche.
Per la maggior parte sono applicazioni serie, sviluppate per fare test e per imparare a configurare in sicurezza una rete.
Di seguito quindi le migliori app gratuite da hacker per Android che tutti possono installare anche se molte di queste hanno bisogno che l'utente abbia ottenuto i permessi di root sul telefono.
Tenere conto infine che non bisogna usare questi strumenti su reti pubbliche di cui non si è amministratori.

1) Fing è un'app professionale di cui ho già parlato nell'articolo sulle app per scansionare reti wifi per Android
Dotata di un'interfaccia semplice e intuitiva, l'app consente di valutare i livelli di sicurezza del router, risolvere eventuali problemi e scovare quali dispositivi sono connessi in una rete Wi-Fi.
Fing funziona bene anche su smartphone non sbloccati.

2) Hackode è un'applicazione per fare penetration test, per scoprire quindi se la rete wifi è vulnerabile ad attacchi hacker.

3) Zanti è un'altra app professionale per professionisti e tecnici di rete di cui ho già parlato nell'articolo su come verificare sicurezza di rete LAN / Wifi simulando attacchi hacker.
Zanti è una raccolta di strumenti di diagnostica di rete che consente di fare test di intrusione anche complessi con la semplice pressione di un tasto.
L'app fornisce anche dei report ben strutturati per organizzare le informazioni raccolte.
Per usare Zanti in modo completo è necessario avere uno smartphone con permessi di root.

4) Network Discovery è un'applicazioni abbastanza semplice che non richiede l'accesso root per funzionae, che si può utilizzare per avere una panoramica di tutti i dettagli della rete a cui il telefono è connesso.

5) FaceNiff è la versione per Android di un famoso programma chiamato Firesheep, capace di dirottare la navigazione su internet di altri dispositivi connessi in rete.
in sostanza si può fare in modo che un nostro amico, quando cerca di visitare il sito Facebook, sia invece portato ad aprire un sito diverso.

6) Droidsheep è praticamente identica, che tenta di catturare le login di accesso ai siti web, se le informazioni viaggiano in chiaro in rete.

7) Shark for Root è uno strumento per sniffare e intercettare il traffico internet su reti 3G e wifi.
Praticamente permette di vedere le informazioni non crittografate trasmesse su internet dai dispositivi connessi alla rete.
Si tratta praticamente della versione di Wireshark per Android.

8) WPS Connect è un ottimo strumento per fare test di eventuali difetti di sicurezza della rete Wi-Fi per vedere se si riesce a connettersi anche senza sapere la password di accesso.
L'applicazione funziona ssu Android sbloccato con root.

9) Nmap è uno dei migliori programmi scanner di rete, disponibile su Windows ed anche come app Android.

10) Network Spoofer è un'app di cui ho già parlato diverso tempo fa, che permette di fare scherzi reindirizzando la connessione ai siti web sui dispositivi in rete.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)