Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Accesso automatico su Windows 10, login senza password

Pubblicato il: 21 settembre 2015 Aggiornato il:
Come accedere a Windows automaticamente, senza dover mettere la password ogni volta
accesso windows 10 Nella prima configurazione di Windows 10 è necessario creare un account che dovrebbe essere quello Microsoft (ma si può anche creare un account locale semplice) che include login e password per l'accesso del PC.
Anche se si lavora da soli a casa o se il PC è al sicuro, e questo vale per qualsiasi computer Windows o di altro tipo, è sempre consigliato non lasciare il PC senza password, per evitare l'accesso ai curiosi e che protegge anche da programmi auto-installanti ed eventuali intrusioni di rete che, anche se improbabili se si è connessi a internet tramite router, sono sempre possibili.
Idealmente, ciascuna persona che usa il PC dovrebbe avere il suo account in modo che non si mischino programmi e file personali con quelli degli altri.
Se comunque il PC è sempre a casa, viene usato solo da noi e non si ha paura che qualcuno possa metterci le mani per spiare le nostre cose, dopo aver impostato la password si può attivare l'accesso automatico a Windows 10 (o anche a Windows 7 e 8).
In questo modo, dopo aver acceso il PC, il caricamento iniziale porterà subito l'utente al desktop, senza dover inserire password.

L'opzione da usare per avere l'accesso (o login) automatico su Windows è un po' nascosta e si cambia in questo modo:
Aprire la casella Esegui per inserire comandi a mano (dal menu Start oppure premendo insieme i tasti Windows-R), digitare il comando netplwiz e premere Invio.
La finestra che compare elenca gli utenti registrati sul PC.
Selezionare il proprio account utente e togliere la spunta alla casella in alto dov'è scritto "per utilizzar questo computer è necessario che l'utente inserisca nome e password".
Salvare premendo su Applica e riavviare il PC.
L'accesso adesso è automatico e non sarà necessario scrivere la password.

Da notare che, oltre a rendere meno sicuro il computer, in Windows 10 si salta la schermata di login che può essere utile per fare il ripristino del computer in caso di problemi.
Se ci fosse un errore d'avvio di Windows e se questo errore si verificasse dopo l'accesso, si possono usare gli strumenti di riparazione premendo, sulla schermata di login, premendo il tasto per riavviare insieme al tasto Maiusc .
Saltando questa schermata, si perde questa possibilità (anche se poi ci sono altri modi di riparare Windows 10).

In un altro articolo la questione accesso automatico è stata approfondita ulteriormente spiegando come disattivare la richiesta di password in Windows.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)