Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Strumenti da installare su Windows che migliorano le funzioni del PC

Pubblicato il: 16 luglio 2015 Aggiornato il:
20 strumenti gratuiti e leggeri per Windows che migliorano le funzioni internet del sistema
tool per migliorare le funzioni di Windows Migliorare Windows non significa necessariamente spendere un soldi su programmi ingombranti che tolgono risorse al sistema e lo rallentano.
In questa nuova raccolta di Strumenti software da installare su Windows vediamo quelli più leggeri e utili, ovviamente gratuiti, che migliorano le funzioni già presenti, sia su Windows 7 che su XP Vista, Windows 8 e 10.
Quello che questi programmi hanno in comune è la loro integrazione col sistema e la loro leggerezza, tutti strumenti che occupano pochissima memoria, anche se rimangono in background e che si possono scaricare gratis.

Continuando quindi la lista dei 15 piccoli e utili tool per migliorare Windows, vediamo altri strumenti da installare per ottenere di più dalle funzioni interne del sistema.

1) Q-Dir di SoftwareOk è un Esplora Risorse alternativo, diverso dal solito.
Chi passa molto tempo a navigare da una cartella ad un'altra copiando o spostando file, può usare Q-Dir per aprire una finestra formata da 4 riquadri indipendenti, per aprire 3 cartelle contemporaneamente e continuare, nel quarto riquadro, ad esplorare le risorse del computer.
Ci sono anche diverse funzionalità extra come la capacità di esportare i dettagli del contenuto di una cartella in un file di testo.
Q-Dir si può anche scaricare in versione portatile da eseguire senza installazione.

2) UndoClose è un tool che avevo già segnalato in passato, per riaprire i programmi chiusi di recente su Windows.
Praticamente è come la funzione di ripristino delle schede di Firefox o di Chrome, soltanto che opera sul sistema per ripristinare e riaprire gli ultimi programmi chiusi con una combinazione di tasti.

3) My Daily Wallpaper è uno dei tanti tool esistenti per far ruotare gli sfondi del desktop automaticamente con uno diverso ogni giorno.
Questo non è il migliore in assoluto (John Background Switcher non si batte) ma è leggerissimo ed essenziale, scaricando automaticamente immagini astratte, di animali, paesaggi e altre dai più popolari siti di grafica come DeviantART, SuperbWallpapers, National Geographic.
Il programma può quindi modificare lo sfondo ogni poche ore oppure ogni volta che si accende il computer.

4) Everything è uno di quei tool che non dimentico mai di inserire in qualsiasi lista.
Si tratta del miglior modo di cercare file sul computer in modo rapido e veloce rispetto quanto faccia la ricerca predefinita di Windows.
Questo strumento intelligente utilizza l'indice del disco NTFS e lavora senza sforzare minimamente le risorse di sistema, trovando ogni file sul computer in pochi secondi.

5) Stardock Fences migliora davvero il desktop di Windows, anche di Windows 8 e 10, raggruppando le icone in gruppi organizzati.
Si tratta forse del migliore tra i programmi per personalizzare lo sfondo desktop su Windows.

6) Timer è una piccola applicazione gratuita per vedere un conto alla rovescia o timer sul desktop e per avere un reminder che avverte quando scade il cronometro.

7) xplorer2 lite è invece uno di quei programmi che sostituiscono la finestra standard delle cartelle di Windows.
Se Q-Dir (al punto 1) non dovesse funzionare correttamente o come si vorrebbe, sicuramente si potrà rimanere soddisfatti di xplorer2 lite che permette di navigare le cartelle con le schede, come avviene per qualsiasi browser web.
Ci sono poi tante opzioni per l'accesso ai comandi DOS, per la sincronizzazione dei file, per gli spostamenti, il copia e incolla e tanto altro.
Xplorer2 lite è uno dei programmi migliori per la gestione di cartelle e file in Windows.

8) Feel the Wheel è un interessante strumento che fornisce un modo più semplice per ridimensionare le finestre dei programmi.
Una volta installato, basta spostare il cursore del mouse sulla barra del titolo di una finestra, girare la rotellina del mouse e cambiare le dimensioni.
Semplice, veloce e chiaro!
E se questo non bastasse, si può tenere premuto il tasto Maiusc, spostare il cursore del mouse sopra la barra del titolo di una finestra e girare la rotellina per cambiare la trasparenza della finestra.
Si può fare una finestra del tutto trasparente (invisibile) quindi fare attenzione a non perderla di vista.
FeeWhe si può scaricare dal post Rotella del mouse: ridimensionare finestre e modificare trasparenza

9) CloseAll è uno di quei tool salvavita, da usare soprattutto in ufficio o in ambienti in cui non si ha abbastanza privacy.
Si tratta di un pulsante che chiude tutte le finestre sul desktop e tutti i programmi in esecuzione, in un colpo solo (se si deve salvare un alvoro verrà certamente chiesto).
Non c'è alcuna interfaccia e CloseAll non deve rimanere in esecuzione in background, quindi non consuma risorse di sistema.
CloseAll è uno dei tool per chiudere tutto (finestre e programmi) sul pc, con un click o un tasto.

10) VirtuaWin è un leggero tool portatile che permette di organizzare i programmi e le finestre aperte in 4 desktop virtuali.
La funzione è già integrata in Windows 10, ma non nelle altre versioni come Windows 7 e 8.
Quando una barra delle applicazioni è piena di icone, si può utilizzare il menu di VirtuaWin o la combinazione di tasti (Ctrl + Alt + Destra / Sinistra / Su / Giù) per passare a un altro desktop con una barra delle applicazioni vuota.
VirtuaWin può essere configurato in molti modi diversi e permette anche di trascinare finestre da un desktop all'altro con il mouse.
Come VirtuaWin, ci sono anche altri tool per usare desktop multipli virtuali anche in 3D

11) Ulimited Mouse è un tool per muovere il cursore del mouse in modo che, se portato tutto a destra, ricompare a sinistra e viceversa.
Questa funzione può non essere comoda per tutti, ma è da provare.

12) Process Explorer è un'alternativa leggera e molto potenziata del task manager di Windows, che migliora nettamente quello di Windows 7 e aggiunge qualcosa anche a quello di Windows 8 e 10 mostrando informazioni su ogni processo in esecuzione, sui file DLL collegati, sui percorsi di file ed anche sull'eventuale pericolosità.
Process Explorer è tra le migliori alternative al Task manager per gestire processi e attività su Windows

13) BGInfo mette sullo sfondo del desktop tutte le informazioni hardware principali del computer: data, ora, utilizzo della CPU, RAM, stato di alimentazione (da rete o batteria), IP e indirizzi MAC ed altro.

14) Copy Contents serve a copiare il contenuto interno di un file (testo o immagine) senza bisogno di aprirlo.

15) TinyWall protegge internet e autorizza i programmi online, migliorando e rendendo più semplici le funzioni del Firewall integrato in Windows.

16) Classic Shell è il programma più popolare e scaricato per ripristinare il menu Start classico in Windows 8 e 10.

17) NetCon Manager è uno strumento gratuito per Windows, per impostare e salvare diversi profili di rete.

18) DFile-MU è uno degli strumenti più leggeri e semplici per rinominare tanti file e foto insieme con criteri e regole

19) Agente Ransack è uno strumento che permette di cercare testo dentro file e cartelle di Windows, in modo molto più veloce di quanto si riesca a fare con la ricerca integrata, almeno fino a Windows 8.
Ne ho parlato nella guida su come cercare nel contenuto dei file in Windows 7 e 8.

20) Sandboxie è uno strumento che ci permette di eseguire programmi di cui non siamo sicuri in una zona protetta di Windows in modo che, anche se fosse il più distruttivo dei virus, non potrebbe fare niente di male.
Di questo prezioso strumento che consiglio a tutti di installare su Windows ho parlato diffusamente nella guida su come creare una Sandbox dove eseguire programmi pericolosi

Per continuare:
- 30 Programmi più utili per Windows
- Migliori 20 Utility Windows gratuite, da avere e conservare
- Migliori programmi per un pc veloce con Windows

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Mauro
    22/7/15

    Ti segui ormai da tempo e anche profiquamente. Vorrei dirti però se potresti mettere un pò di software e app in lingua italiana . grazie