Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliori app per gestire soldi e spese personali (Android e iPhone)

Pubblicato il: 14 luglio 2015 Aggiornato il:
5 App per Android e per iPhone per gestire le finanze personali, le spese di ogni giorno e per sapere quanti soldi spendere ogni mese
app spese personali Lo smartphone può essere un eccellente assistente personale per tenere sotto controllo le spese, il bilancio familiare e i costi delle bollette in modo da sapere quanto si può spendere e quando sarebbe invece opportuno risparmiare.
Si tratta di applicazioni gratuite per iPhone e per Android, progettate per organizzare le voci di spesa e capaci di creare automaticamente dei report e dei grafici sull'andamento finanziario o, in parole povere, su quanti soldi escono ogni mese.

1) GoodBudget, per iPhone e per Android, è una delle applicazioni più popolari nel mondo per la gestione finanziaria personale.
Questa app permette di mettere insieme entrate e uscite in modo da creare un budget mensile con i limiti di spesa.
Si possono creare diverse categorie così da registrare quanto si andrà a spendere ogni mese.
Anche se ha una grafica non troppo accattivante, funziona bene, è molto dettagliata e sincronizza i dati dell'account online in modo, se si vuole, da condividerlo anche con altri familiari.

2) Expense Manager, per Android è un'app tabellare molto chiara e molto dettagliata dove si devono aggiungere le varie spese fatte in modo da poter sapere poi quanto si sta spendendo e quanto sarà necessario risparmiare se si superano certi limiti.
Il programma fornisce un elenco di spese comuni e varie categorie anche con modelli precompilati in modo da facilitare e rendere più veloce la prima compilazione che è poi quella più noiosa.
Ci sono molte opzioni di vario tipo, il supporto di più conti, memorizzazione di foto, widget per la schermata iniziale di Android.
L'unico difetto, anche qui, è l'interfaccia grafica molto piena e non semplicissima da trovare.

3) Expensify, per Android e per iPhone, è un’applicazione più moderna che semplifica la raccolta di voci di spesa grazie al suo SmartScan.
Si possono quindi scattare foto a scontrini e bollette lasciando all'applicazione il compito di trascrivere le cifre e i vari riferimenti.
Alla fine è possibile ottenere report dettagliati per verificare l'andamento dei soldi e capire dove si può risparmiare.
I dati possono essere sincronizzati online e l'app si può usare anche dal PC sul sito web.

4) Monefy per Android è simile alle altre applicazioni per gestire le spese, registrare i guadagni e creare un budget in modo da sapere quanto si può spendere ogni mese.
Quello che può farla preferire è la sua grafica più carina, fatta di disegni e icone autoesplicative che sono nettamente più semplici da usare rispetto le scritte e i menu testuali.
Inoltre, cosa non secondaria, questa applicazione è tutta in italiano.

5) Visual Budget per iPhone e Financisto - Expense Manager per Android sono due app semplici e molto grafiche per chi non ha voglia di stare dietro alle troppe funzioni di altre applicazioni e per chi vuole solo un programma veloce per segnare i soldi spesi e creare un budget.
L'app per Android Financisto permette anche di gestire le finanze personali e gestire conti correnti e carte di credito.

LEGGI ANCHE: 15 App Android e iPhone utili per attività d'ufficio, lavoro e studio

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
3 Commenti
  • Alexandre Marius Jacob
    16/4/16

    l'unica buona tra queste è visual budget,le altre sono penose.........

  • Giovanni Quarella
    5/6/16

    Buongiorno, vorrei segnalare la mia app, al momento solo per Android, che ho appena rilasciato
    https://play.google.com/store/apps/details?id=it.dindini.app

  • Giovanni Quarella
    5/6/16

    Il link su Google Play è DinDini