Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Come Chrome è diventato il browser più usato al mondo

Pubblicato il: 6 maggio 2015 Aggiornato il:
Ragioni e motivi per cui Chrome è diventato, in pochi anni, il browser più usato al mondo su PC e cellulari
come chrome è diventato il migliore Dal momento in cui Chrome ha fatto la sua comparsa nel 2008, è stata un'inarrestabile ascesa che ha portato il browser Google a diventare, dal 2014, il browser più usato al mondo rubando utenti a Firefox e, soprattutto, a Internet Explorer.
Secondo le statistiche fornite da StatCounter, Chrome è il browser più usato al mondo su PC, tablet e smartphone.
Nell'infografica collegata a questo articolo e creata da cloudsolutions.co.uk (che si può vedere grande cliccandoci sopra qui sulla destra) è spiegato, graficamente, come Chrome è diventato, in pochi anni, il browser più usato al mondo.
Per fare una sintesi, vediamo qui perchè Chrome ha questo successo parlando soprattutto delle sue caratteristiche migliori e vincenti.

perchè chrome è il migliore 1) Distribuzione forzata
Il primo e più ovvio motivo del successo di Chrome è il fatto che sia prodotto e distribuito da Google che è, tra le altre cose, il motore di ricerca più usato al mondo.
Ogni volta che si visita Google per fare una ricerca usando un browser diverso, compare un pulsante per scaricare Chrome che è anche difficile ignorare.
Alla fine, andando su Google.com o Google.it ogni giorno, si finirà per forza con lo scaricare Chrome, se non altro per curiosità.

Sempre Google poi produce il sistema operativo più popolare al mondo nei cellulari, Android, usato da Samsung, Asus, HTC, LG e tantissime altre
In quasi ogni smartphone Android Google ha sostituito il browser predefinito con Chrome, che si trova preinstallato senza possibilità di essere disinstallato.

2) Opera contro Microsoft
Nell'anno 2009 Opera vinse una causa alla corte Europea obbligando Microsoft a mettere su Windows un box di scelta del browser da usare.
Fino ad allora Microsoft imponeva l'uso di Internet Explorer come browser predefinito, scoraggiando quindi altri programmi concorrenti.
Chi ha più beneficiato di quel "ballot screen" non è però stato Opera, ma Chrome che era stato lanciato da poco e che divenne subito molto popolare.
Oggi il ballo screen non esiste più, ma ormai i giorni per Internet Explorer sono contati tanto che Microsoft poterà in Windows 10 un nuovo browser, Microsoft Edge.

3) Comodità
La caratteristica forse più comoda di Chrome fin dalla sua uscita è sempre stata la sua barra degli indirizzi che permette di fare ricerche dirette, senza dover per forza aprire il sito Google.
col tempo Chrome è anche diventato intelligente nel prevedere le ricerche e nel completarle automaticamente rendendo la navigazione più veloce.
Questa caratteristica p oggi integrata anche negli altri browser Firefox e Internet Explorer.
LEGGI ANCHE: Tutti i modi di usare la barra indirizzi e ricerca Omnibox di Chrome.

4) Integrazione
Oltre a questo, grazie alla possibilità di accedere con un account Google, fornisce un modo semplice per gestire le password e i preferiti in modo da poter sincronizzare i dati tra dispositivi, tra PC, tablet e smartphone Android ed anche iPhone.

4) Sicurezza
Secondo Secunia, che ha analizzato i dati dei computer in cui è installato Secunia Personal Software Inspector che installa patche e aggiornamenti critici in modo automatico, Chrome è un browser più sicuro rispetto a Firefox.
Questo perchè Chrome si è dimostrato, nel tempo, più veloce a rilasciare aggiornamenti per coprire buchi di sicurezza e più efficace nel distribuire gli aggiornamenti, facendoli automatici e sullo sfondo, senza dare possibilità all'utente o a un virus di bloccarli.

5) Il Chrome web Store per le estensioni e le applicazioni
Chrome ha un sito di estensioni davvero ben organizzato e facile da usare, il Chrome web store, che è molto simile al Google Play Store per Android.
Grazie allo store e alla semplicità con cui tutti possono creare e pubblicare estensioni, Chrome è diventato il browser più espandibile in assoluto, superando anche Firefox.

6) Chrome è quasi un sistema operativo
L'universo che gira intorno a Chrome, fatto di applicazioni ed estensioni, rende il browser Google il più versatile e funzionale, tanto da poter essere usato come sistema operativo a se stante (nei Chromebook).
In un altro articolo abbiamo visto come si possa usare Chrome come sistema di app in Windows 8, facendo diventare qualsiasi PC un Chromebook veloce e leggero.

Chrome è solo un'altra freccia che Google ha a disposizione per controllare le attività online delle persone in tutto il mondo e la questione privacy è l'unico neo di questo browser, che ha davvero creato un monopolio, simile a quello di Internet Explorer ai tempi della versione 6.
Se però Google continuerà a migliorare e potenziare questo browser web e non farà l'errore che fece Microsoft col suo browser, potrà mantenere anche questa posizione dominante per lungo tempo.
LEGGI ANCHE: Quale browser è il migliore nel proteggere la privacy online

In altri articoli passati siamo andati più a fondo nella questione spiegando perchè
- Google Chrome è meglio di Internet Explorer
- Qual è migliore tra Firefox e Chrome?

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • rico
    16/3/16

    Come da te suggerito, se non si vuole il controllo di google, basta optare per Chromium (l'originale, ma scarno) o SRWare IRON, completo:
    Disponibile per tutte le piattaforme desktop (32 e 64 bit, Linux o windows) con l'opzione di installare anche Flash Player (ma anche no), più veloce di Chrome e con tutte le sue estensioni.
    Bisogna però cambiare l' homepage, ovviamente è sponsorizzata.