Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Apri / chiudi la cover per accendi / spegni schermo (Android)

Pubblicato il: 19 maggio 2015 Aggiornato il:
Se si ha una custodia che copre lo schermo con una cover senza flip, c'è un'app per accendere spegnere lo schermo automaticamente
accendi spegni schermo con cover Se abbiamo uno smartphone può darsi che lo vogliamo proteggere con una custodia, probabilmente una custodia con lo sportellino che copre lo schermo, con chiusura magnetica.
Si trovano custodie di questo tipo un po' ovunque, di due tipologie: quello con il "flip" della cover e quelli senza flip.
Quelle con flip hanno un magnete che permette di spegnere lo schermo quando lo schermo è coperto e illuminarlo quando viene scoperto, cosa molto comoda per usare il cellulare in modo rapido.
Le cover senza flip magnetico, che probabilmente costano meno, non hanno invece questo effetto e non accendono lo schermo quando questo viene scoperto, né lo spengono quando viene coperto.
Per usare il cellulare ci costringono quindi a premere il pulsante di accensione ogni volta.
Nel caso si abbia una cover per il proprio smartphone Android che non ha la funzione di far accendere lo schermo automaticamente quando viene aperta, allora si può usare un'applicazione sostitutiva che, nella maggior parte di telefoni, funziona.

L'app si chiama Auto Screen On Off e si deve solo installare e attivare per avere l'effetto di auto accensione e spegnimento dello schermo.
L'app sfrutta il sensore di prossimità che quando viene coperto, automaticamente dà il comando al telefono di spegnere lo schermo.
Quando invece il sensore vede luce, allora può accendere lo schermo.
Il meccanismo funziona bene, anche se l'app non è perfetta.
In certi casi può bloccarsi e richiedere un riavvio mentre in altri casi, raramente per le mie prove, si blocca con errore.
Nelle impostazioni dell'applicazione ci sono anche due opzioni, una per il risparmio di energia, che può non funzionare su alcuni tipi di smartphone, l'altra invece per disattivare l'app di notte, sempre per risparmiare energia.
Si può inoltre escludere una o più app da Auto Screen, in modo che se è aperta una di queste, lo schermo non si spegne e non si riattiva.

LEGGI ANCHE: Spegni lo schermo con doppio tocco su Android

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)