Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ricevere telefonate anche se il cellulare non prende, non raggiungibile e senza segnale GSM

Pubblicato il: 27 aprile 2015 Aggiornato il:
Con l'app Libon è possibile ricevere ogni telefonata ricevuta anche se il cellulare non prende e non c'è segnale GMS raggiungibile
libon app per ricevere telefonate sempre Alle volte escono applicazioni davvero originali, capaci di soddisfare particolari esigenze grazie a servizi gratuiti ingegnosi e davvero vantaggiosissimi.
Per esempio abbiamo visto come ricevere gratuitamente l'avviso di chiamata a telefono spento o non raggiungibile, servizio oggi diventato a pagamento con tutti gli operatori (LEGGI ANCHE: come disattivare l'avviso di chiamata di Tre, Wind, TIM e Vodafone ora a pagamento).
In questo caso vediamo invece un servizio che supera questo problema e che rende il nostro cellulare sempre raggiungibile, anche se non c'è segnale GSM, ricevendo tutte le telefonate ugualmente.
Questo servizio che permette di ricevere telefonate anche se il telefono è non raggiungibile funziona a una sola condizione, che il telefono sia collegato a internet tramite connessione wireless.

Non è ancora possibile, quindi, ricevere chiamate sotto una galleria o in un punto sperduto di campagna se manca il segnale cellulare e, ovviamente, nemmeno se il telefono è spento.
Si può però risolvere il problema delle chiamate perse a causa di cadute del segnale, interferenze o segnale troppo debole quando ci si trova a casa, in ufficio o in qualsiasi altro luogo in cui c'è una rete wifi disponibile.
Grazie a questo servizio inoltre, quando ci si trova all'estero, si potranno ricevere chiamate (sempre se si è connessi a una rete wifi) senza dover pagare se si ricevesse una telefonata dall'Italia normalmente.

L'applicazione che fornisce questo servizio si chiama Libon, una delle app VOIP per telefonare a tariffe basse che ha aggiunto una nuova funzione sulla sua applicazione Android (per ora solo Android, poi sicuramente anche iPhone).
Dopo aver installato l'applicazione e proceduto con la registrazione di un account gratuito fornendo a Libon il proprio numero di telefono, si può aprire l'app, seguire un po' la procedura iniziale che spiega come funziona Libon e aprire il menu principale.
Nel menu, selezionare l'opzione "Reach Me" e attivarla.
Quello che succede è che le chiamate ricevute quando il telefono non ha segnale GSM e non è raggiungibile verranno deviate su un numero speciale che girerà la telefonata tramite VOIP, ossia tramite connessione Wifi.

Per evitare errori, dopo aver attivato Libon Reach Out conviene verificare e attivare il trasferimento o deviazione di chiamata in modo che siano deviate solo quelle a telefono non raggiungibile e non tutte.
L'unico inconveniente è che la deviazione di chiamata dovrebbe costare il prezzo di una chiamata normale (va verificata questa cosa ma se la chiamata è trasferita a un altro numero, sicuramente si paga).
Si potrà quindi rispondere solo se la telefonata vale la pena oppure se si ha un piano di abbonamento.

Libon, oltre ad avere questa funzione, permette anche di telefonare gratis altri suoi utenti quindi, se l'app dovesse prendere piede e diffondersi, sicuramente tornerà vantaggiosa.
Libon permette inoltre di fare un backup online dei messaggi SMS per poterli ritrovare nel caso di cambio del telefono.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)