Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Prova Facebook Hello su Android che riconosce tutti i numeri di chi chiama

Pubblicato il: 27 aprile 2015 Aggiornato il:
Facebook Hello, nuova app per Android che ci dice chi ci chiama, anche se il numero non è in rubrica e blocca le telefonate indesiderate
prova hello per riconoscere numeri che ci chiamano Il più grande social network del mondo, Facebook, ha una quantità di dati talmente enorme su milioni di persone in tutto il mondo che davvero deve trovare il modo di sfruttarli al meglio, per guadagnarci sopra ed anche per offrire servizi di maggior contatto.
Facebook prova quindi a conquistare più campo sul settore telefonia lanciando una nuova applicazione che dovrebbe, nei pieni e negli obiettivi, sostituire quella predefinita del telefono sugli smartphone Android.
Contrariamente agli iPhone infatti anche la funzione chiamata in Android è gestita da un'app che si può cambiare.
Abbiamo visto, in un altro articolo, le migliori app per telefonare (dialer), gestire Contatti e Rubrica su Android.
Tra queste si può inserire ora anche Facebook Hello, un'app lanciata ufficialmente negli USA, che si può però scaricare anche su ogni smartphone italiano con sistema Android, per provarla e vederla in azione.

L'applicazione non ha, per ora, nulla di rivoluzionario come invece vorrebbero far credere i suoi ideatori e alcuni giornali o blog che amano i titoli sensazionalisti.
Facebook Hello è un'app per gestire la rubrica dello smartphone Android, che permette anche di telefonare direttamente e di vedere alcune informazioni legate ai profili Facebook degli amici.
La cosa buona di Hello è che incorpora la maggior parte delle funzioni necessarie per un dialer con l'aggiunta di altre cose sfiziose.
c'è quindi un tastierino numerico con casella di ricerca che supporta il dizionario T9 per cercare rapidamente il nome di un contatto.
È possibile impostare i contatti come preferiti per trovarli facilmente e c'è il classico registro chiamate con le telefonate fatte , perse e ricevute.

Dal momento che Hello è integrato con Facebook, combina l'elenco dei contatti del telefono con la lista amici Facebook.
Per gli amici Facebook che hanno aggiunto il proprio numero di telefono nell'account Facebook.
Scrivere il numero di telefono sulle impostazioni di Facebook, nella sezione "cellulare" è utile per motivi di sicurezza in modo da recuperare l'account e ricevere il codice di approvazione ed anche per inviare SMS gratis con Facebook e telefonare gratis dal Messenger.
Da notare che il numero di telefono viene mostrato nella scheda informazioni del profilo, a meno che non si modifica la sua visibilità, mettendo "solo io".
Facebook Hello, grazie a questa integrazione, fa una bella sincronizzazione di tutti i contatti presenti in Facebook compilando schede con tutte le informazioni visibili dal profilo e con la foto aggiornata che è una cosa molto comoda.
Da Facebook Hello si può aprire la scheda di un contatto e chiamarlo gratuitamente tramite Facebook Messenger toccando il relativo pulsante.

Nelle impostazioni dell'applicazione è possibile scoprire le funzioni speciali e aggiuntive che dovrebbero distinguere questa app rispetto altre.
In particolare è possibile vedere chi sta chiamando con un riconoscimento dei numeri automatico.
Se ci chiama un negozio o una persona che è iscritta a Facebook, noi vedremo il suo nome anche se non abbiamo il numero in rubrica.
In questo Hello è simile ad altre app come True Caller capaci di riconoscere i numeri sconosciuti.
Ogni volta che ci chiama qualcuno vedremo quindi la sua foto e il suo nome e questo accadrà sia per i contatti in rubrica che per gli altri non memorizzati.
Si possono inoltre bloccare le chiamate indesiderate da numeri che vengono bloccati spesso, da numeri nascosti o anche da numeri specifici scritti a mano.
Come difetti base Hello manca di scorciatoie per telefonare a qualcuno rapidamente, si lega solo a Facebook e non ad altri social (come per esempio Contatti+).
A differenza TrueCaller, che usa le rubriche dei suoi utenti, Hello comunque dati più precisi sulle persone iscritte a Facebook e per questo fa meglio il lavoro di identificazione.
Hello, come anche TrueCaller ha una buona efficacia nel bloccare i numeri di telefono dei call center e le chiamate commerciali in modo quasi automatico.

Il difetto principale di Hello è che si presenta come una sovrapposizione quando si riceve una chiamata.
In pratica per rispondere bisogna prima strisciare via la schermata di Hello e poi premere il tasto rispondi, con un doppio lavoro che non è proprio il massimo.

Per provare Facebook Hello, si può scaricare l'app dal Google Play Store su ogni smartphone Android (per ora solo dagli USA).
Per installare Hello senza Play Store si può invece scaricare il file APK dal sito APkMirror come ho fatto io.
Anche se non è una fonte ufficiale, l'app è sicura, originale e verificata.
Per installarla su Android è necessario però abilitare l'opzione delle origini sconosciute nelle impostazioni di sicurezza del telefono.
Dopo l'installazione, si deve fare l'accesso con login e password di Facebook (ripeto l'app è verificata e vera, senza inganni e senza trucchi per rubare password).
Fare attenzione però perchè gli aggiornamenti non si installano automaticamente e bisognerà quindi visitare la pagina di APKMirror ogni tanto per vedere se c'è una nuova versione.
L'app è ottima se si ha una rubrica piena di amici iscritti a Facebook, altrimenti può risultare solo un doppione del dialer predefinito.
Vedremo i prossimi miglioramenti e aggiornamenti se porteranno novità rilevanti o no.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)