Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Console di streaming Google Nexus Player a 100 Euro in Italia; vale la pena?

Pubblicato il: 28 aprile 2015 Aggiornato il:
Disponibile in vendita il Google Nexus Player, la console per vedere film in streaming in TV, giocare e sentire musica, a 100 Euro Vale la pena comprarla?
console streaming nexus player Un anno fa, in Italia, usciva il Google Chromecast da 35 Euro, la chiavetta HDMI che ci permette di proiettare in TV, senza fili, tutto quello che vediamo sul computer o sul cellulare.
Il Chromecast è stato, ed è ancora oggi, un prodotto eccezionale e unico, oltre che economico, che ha davvero cambiato il modo di vedere film e video in TV.
Oggi, dopo un anno, Google ci riprova e lancia in Italia l'altro suo prodotto multimediale, il Nexus Player, prodotto in collaborazione con ASUS, che viene descritto come una console da collegare alla TV per vedere in streaming film e video, per sentire musica ed anche per giocare.
Il Nexus Player, primo dispositivo basato sul sistema operativo Android TV, può essere gestito dal suo telecomando oppure anche dallo smartphone o dall'apposito gamepad (da comprare a parte) che serve per giocare.

Il Nexus player e un moderno mediacenter dove i film o i video e la musica non vengono tenuti in memoria su hard disk da centinaia di giga, ma si godono solo in streaming, ricevendoli via internet con qualità elevata.
Per esempio, tutti i video di Youtube sono facili da vedere in TV usando un dispositivo come questo, senza dover fare alcun collegamento col computer.
Questa, il fatto di poter funzionare da solo, è la principale differenza con il Chromecast che è invece un puro ricevitore e necessita un computer o un telefono che gli dica cosa trasmettere.

La prima cosa che si nota quando si accende un Nexus Player collegato alla TV è la sua interfaccia splendida e ottimizzata per il grande schermo, facile da navigare e da usare meglio di quella dei più famosi decoder.
La schermata principale di Android TV mostra i film di Google Play (a pagamento) e i video di Youtube e permette anche di accedere ad altre piattaforme come Infinity.
Come fosse un computer Android, ci sono anche le applicazioni e i giochi che possono essere scaricati spesso gratuitamente.
Il microfono funziona con la voce, in modo da poter avviare la riproduzione del film che si vuole in un secondo (funziona solo con youtube e Google Play Movies).
Per quanto riguarda la musica, c'è ovviamente l'app Google Play Music oltre che Youtube.
Quando si tratta di riproduzione musicale, è possibile ascoltare i brani già presenti nella libreria Google Music oltre che Youtube.

Quello che funziona, ma che dovrebbe essere ampliato in questo dispositivo multimediale è il sistema di applicazioni.
Anche se al momento possono esserci delle carenze e si troveranno ancora poche applicazioni, teoricamente qualsiasi app Android può essere adattata a Android TV.
A meno di flop clamorosi quindi vedremo certamente espandersi la raccolta di applicazioni e giochi compatibili.

Nel frattempo si può sempre usare il Nexus Player, oltre che con le sue app, come ricevitore Chromecast.
Il Nexus Player integra infatti la tecnologia Google Cast quindi ogni contenuto visibile al computer o sul proprio smartphone sarà visibile anche in TV tramite il dispositivo Nexus.
Certamente, se questo dovesse diventare l'uso principale, allora sarebbe meglio comprare ancora oggi il Chromecast normale che costa solo 35 Euro.

Detto questo però non si può dire nulla di brutto sul Nexus Player che rimane un altro ottimo dispositivo di qualità, che funziona bene.
Il prezzo in Italia è di 100 Euro e si può comprare online direttamente sul sito Google (per ora non bisogna comprarlo su Amazon dove il prezzo è superiore).

Vorrei però far notare che sempre Google vende il piccolo PC Chromebox che, di fatto, può essere usato come una console per la TV tramite tastiera wifi, telecomandato, per vedere internet e qualsiasi app Chrome sul grande schermo, compresi Youtube e tutti i siti con film.
Siccome il Chromebox costa solo poco di più, forse vale molto di più rispetto il Nexus Player.
Alla fine quindi, per me che ho già Chromecast e Chromebox, non vale la pena prendere altro.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)