Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Ridurre consumo dati in Chrome (su Android e iPhone)

Pubblicato il: 6 marzo 2015 Aggiornato il:
Su Google Chrome per Android e iPhone è possibile ridurre il consumo dei dati con la compressione dei siti web
riduzione consumo dati chrome Quando si naviga su internet usando la connessione dati 3G o 4G, oltre ad avere un maggior consumo di batteria rispetto il wifi bisogna anche stare attenti a non scaricare troppi dati che sono sempre limitati a 1 o 2 GB nei piani a consumo.
Il browser Chrome, sia su iPhone e iPad che su smartphone Android fornisce alcune opzioni per ridurre il consumo di dati quando si naviga, in particolare con la funzione di compressione dei dati.

LEGGI ANCHE: Consumare meno dati internet sul traffico 3G (iPhone e Android)

Sia su Chrome per iOS che per Android andare quindi nelle impostazioni premendo il tasto in alto a destra e, nella sezione Avanzate, premere su "Riduci utilizzo dati" e poi attivarlo, dopo aver letto la breve spiegazione, spostando la levetta in alto.
In pratica questa funzione fa passare ogni sito internet richiesto sul proxy di Google che lo comprime e lo restituisce sul browser del cellulare.
Il sito compresso sarà quindi meno pesante da caricare con un risparmio di dati da elaborare che varia a seconda di quanto i proxy Google sono riusciti a comprimerlo.
Il proxy funziona anche come controllo di sicurezza bloccando le pagine web che presentano codice dannoso.
Per chi fosse preoccupato riguardo alla fuoriuscita di informazioni private, è specificato chiaramente che la compressione non viene fatta sulle pagine web in HTTPS, quelle cioè dove si inviano dati personali e password.
Nel corso del tempo, andando a vedere questa opzione, si troverà un grafico di sintesi per capire di quanto effettivamente si è ridotto il consumo di dati.

Un'altra opzione di Chrome per iPhone e Android che può far ridurre il consumo di dati quando si usa la connessione 3G o 4G è il pre-caricamento delle pagine web.
Google chiama questa funzione, attivabile anche su Chrome per PC, Previsioni delle azioni di rete che ricerca i link presenti in una pagina in modo che, se cliccati, siano caricati più rapidamente.
Le previsioni di rete possono essere attivate soltanto nel caso in cui il telefono è connesso a internet tramite Wifi.
Questa opzione su Chrome per Android è in Impostazioni -> Privacy mentre su iPhone si trova ancora l'opzione del precaricamento pagine web nelle impostazioni avanzate.

LEGGI ANCHE: Trucchi e funzioni principali per Chrome su Android e iPhone / iPad

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)