Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Microsoft Edge su Windows 10, l'erede di Internet Explorer

Pubblicato il: 31 marzo 2015 Aggiornato il:
Su Windows 10 si può ora usare il nuovo browser Microsoft Edge, molto veloce, fatto per leggere e prendere appunti veloci sul web
browser Edge Alla fine è arrivato il nuovo browser Microsoft, chiamato Microsoft Edge, che dovrebbe sostituire Internet Explorer.
Il browser Microsoft Edge (che deriva da quello che veniva chiamato Progetto Spartan) si può, al momento, provare in anteprima solo su Windows 10 (chi ha Windows 7 o 8 può già adesso aggiornare il PC con Windows 10 preview)
Microsoft Edge è un browser tutto nuovo al suo debutto assoluto, sviluppato per rendere al meglio con i moderni siti e applicazioni web, più veloce, compatibile e perfetto per la lettura da tablet ed anche da computer.
Il nuovo browser è anche il primo che, nativamente, permette di scrivere col mouse o con il dito (se siamo su uno schermo touchscreen) su una pagina web.

LEGGI ANCHE: Guida funzioni e trucchi per Microsoft Edge in Windows 10

La prima cosa che si nota dopo aver aperto Edge la prima volta è la sua interfaccia assolutamente minimalista, con quasi nessun menù o pulsante, con tutto lo spazio dedicato ai contenuti web.
Il design "flat", elegante e molto di moda in questi giorni, è molto orientato al touchscreen, con i pulsanti di navigazione e la barra dei segnalibri un po' più grandi.
Il browser carica le pagine web molto rapidamente e gestisce l'apertura di diverse schede senza rallentamenti.
In particolare, è molto più sensibile alle scorrimento e allo zoom rispetto sia a Chrome che a Firefox.
Naturalmente, essendo ancora sprovvisto di estensioni, bisognerà vedere quanto rallenteranno le sue prestazioni quando verrà appesantito da plugin, funzioni e componenti aggiuntivi.
Per il momento MS Edge consuma meno della metà della memoria presa da Internet Explorer.

Le due caratteristiche nuove più in vista in Edge sono la già accennata possibilità di scrivere sulle pagine e la nuova visualizzazione in modalità lettura.
Quest'ultima permette di leggere articoli di giornali e di blog senza distrazioni, trasformando ogni pagina web in quella di un ebook, solo con testo e immagini relative.
Nelle impostazioni è possibile modificare la modalità lettura scegliendo di cambiare lo sfondo pergamena predefinito con uno bianco o grigio e modificando la grandezza del testo a proprio piacimento.
Le pagine aperte in modalità lettura, possono anche essere salvate in PDF.

La possibilità di scrivere appunti sulle pagine web è una funzione derivata da Microsoft Onenote e dedicata soprattutto ai tablet.
Cliccando sul nuovo pulsante delle Note Web, il browser si colora di viola ed è possibile usare un evidenziatore sulla pagina o anche aggiungere commenti come se si scrivesse con la penna su un libro di carta.
Ogni nota aggiunta può essere eventualmente ritagliata e poi salvata nell'elenco di lettura e condivisa in altre applicazioni come Facebook, Flipboard o OneNote.
Con questa funzionalità diventa davvero comodo condividere su internet domande, pensieri, informazioni e commenti relativi ad articoli, siti ed applicazioni.

Alcune altre caratteristiche del nuovo browser Microsoft sono, per ora, disabilitate:
- Cambiare il motore di ricerca predefinito
- avviare il browser con le schede più recenti, piuttosto che su una homepage.
- disabilitare Adobe Flash
- aggiungere estensioni
- visualizzare informazioni come il codice sorgente, le prestazioni e le statistiche di un sito web.
- L'assistente vocale Cortana integrato nel browser, per cercare su internet solo usando la voce.

Considerato che questa è la prima versione del nuovo browser Microsoft Edge Spartan, non si può davvero dire nulla di male: è veloce, facile da usare, minimalista ed anche molto funzionale.
Microsoft dice che gli aggiornamenti per Edge saranno molto frequenti quindi vedremo già nel corso di quest'anno se avremo trovato un'alternativa degna di Chrome e Firefox.

Chi non ha Windows 10 e non può provare in anteprima il browser Edge, può guardare questo video di presentazione.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)