Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

6 modi di ottimizzare la lettura di Facebook

Pubblicato il: 27 marzo 2015 Aggiornato il:
Ottimizzare l'uso e la lettura di Facebook per eliminare quello che non ci interessa e vedere solo quello che vogliamo
leggere meglio facebook Il problema di Facebook è che più diventa grande e più diventa complesso, con tantissime funzionalità, con opzioni in ogni sezione e, soprattutto, sempre più amici da gestire.
Volenti o nolenti, a forza di seguire celebrità, amici veri, amici alla lontana, persone mai viste e pagine interessanti e gruppi di vario tipo, la home page diventa sempre più piena di notizie, spesso poco interessanti.
Ottimizzare l'uso e la lettura di Facebook significa, quindi, cercare di eliminare quello che non ci interessa e configurare le varie opzioni disponibili per fare in modo che sia visibile solo quanto è utile, tralasciando il resto.
Abbiamo parlato già di queste impostazioni e, questa volta, puntiamo l'attenzione sulle funzioni più nuove, quelle che forse sono ancora sconosciute a molte persone.

LEGGI PRIMA: Ripulire Facebook nascondendo notizie da siti, gruppi, app, pagine e amici noiosi

1) Smettere di seguire gli amici, senza togliere l'amicizia
Se un amico pubblica spesso cose per noi sciocche o non interessanti, la tentazione di eliminarlo da Facebook diventa sempre più forte.
Per fortuna, per evitare di dare dispiaceri o fare la figura dello snob, si può semplicemente fare in modo che quello che viene scritto da questa persona non compaia nel nostro flusso di notizie.
In pratica, a meno che non si vada sul suo profilo apposta, non si vedrà più niente che lo riguarda.
Per smettere di seguire una persona su Facebook, andare sul suo profilo e cliccare sul pulsante Segui Già.
In più, se si vuol fare in modo che anche lui veda poche cose di noi, si può cliccare su Amici e selezionare l'opzione Conoscenti, categoria speciale per organizzare gli amici meno importanti.
Questa persona non saprà nulla riguardo le scelte fatte da noi su di lui.

2) Togliere di mezzo le notifiche e gli inviti ai giochi
Tutto è iniziato con Farmville, poi il Poker e Candy Crush hanno reso Facebook un continuo cliccare per rifiutare di giocare o dare aiuti, bonus e monete.
Ci sono diversi modi di fermare le notifiche dei giochi, sia quelli che giochiamo, sia quelli che non vogliamo più vedere.
A tal proposito è stato dedicato un articolo su tutti i modi di fermare le notifiche di Facebook e dei giochi e la guida per bloccare inviti ed eventi Facebook.

3) Togliere di mezzo dal wall le notizie da siti che non ci interessano e quelle sponsorizzate
I post consigliati di Facebook possono essere rimossi per non vederli mai più.
Essi saranno sostituiti con altri, magari più interessanti o da rimuovere lo stesso.
Lo stesso si può fare con qualsiasi link condiviso su Facebook dagli amici.
Se quindi non vogliamo più vedere sul nostro Facebook le notizie provenienti da Repubblica o relative a un certo sito sponsorizzato, cliccare sulla freccia in alto a destra sul box della notizia e cliccare su "Nascondi i post di ..." oppure, per i post consigliati, "nascondi le inserzioni di...." per non vederli mai più.

4) Togliere l'opzione delle Notizie principali e usare l'ordine cronologico.
Grazie a un algoritmo particolare, Facebook cerca di prevedere quali notizie possono interessarci di più ritenendo il resto spazzatura.
Può darsi quindi che, in testa, si vedano notizie di qualche giorno fa, magari ormai già vecchie o già viste, mentre invece non c'è alcuna traccia di ultime notizie che avremmo voluto leggere.
Alla fine, perchè dovremmo lasciare decidere a Facebook cosa leggere?
Molto meglio avere le notizie più recenti invece che quelle che Facebook pensa ci dovrebbero interessare di più.
Per farlo, cliccare sulla freccia accanto al link Notizie in alto a sinistra e scegliere le notizie recenti invece delle notizie principali.
In ogni caso, sia con le notizie recenti che con quelle principali, è possibile ottimizzare il flusso della home di Facebook premendo sulla freccia in alto a destra di ogni aggiornamento condiviso e cliccare su "Non desidero vedere questo contenuto".
Questa opzione è diversa dal Nascondi questo sito o non seguire questa persona, è meno radicale e dice a Facebook che non si è interessati all'argomento.

5) Salva per leggere dopo o conservare
Le notizie più interessanti possono invece essere salvate, sempre dallo stesso menu che compare premendo sulla freccia verso il basso nei post, premendo su Salva.
Questa funzione è stata descritta in passato con una piccola guida su come salvare link, notizie e luoghi su Facebook.

6) Cambiare alcune impostazioni per ottimizzare Facebook
Dalle impostazioni, accessibile dalla freccia verso il basso in alto a destra sulla barra blu, ci sono alcune opzioni da cambiare per avere una migliore esperienza di lettura e scorrimento.
- Diario e aggiunta di tag, per scegliere chi può pubblicare sul nostro diario, chi può vedere cosa è pubblicato e chi puù taggarci nelle foto e nei post.
A tal proposito abbiamo la guida per impedire agli amici di scrivere sul nostro profilo Facebook
- Blocco, la sezione dove vedere ed eventualmente sbloccare chi è stato bloccato e reso invisibile e dove bloccare determinate persone, app ed inviti a eventi.
- Notifiche, per evitare di ricevere una mail a ogni mi piace, a ogni commento o invito.
In questa sezione è anche possibile eliminare i suoni delle notifiche dal computer.
- Apps, per rimuovere le app non più utilizzate dal vedere i nostri dati.

LEGGI ANCHE: Cosa non fare su Facebook: il codice di comportamento

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)