Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Scarica DVDFlick per masterizzare video gratis

Pubblicato il: 23 febbraio 2015 Aggiornato il:
Come creare un DVD con ogni tipo di video e masterizzare il DVD in modo che funzioni su qualsiasi lettore con il programma gratis DVDFlick
creare dvd di video Anche se per molti i DVD possono essere considerati superati in favore di hard disk esterni o penne USB, sono ancora molto utilizzati per conservare film e video importanti, anche personalizzando i menù.
Alla fine il DVD rimane anche una soluzione facile (non la più pratica) per vedere in TV un video che era stato salvato sul computer.
L'unica cosa che bisogna saper fare è masterizzare il DVD, lavoretto da principianti che può diventare complicato per chi usa il programma sbagliato.
Ci sono tantissimi programmi tra cui scegliere, sia gratuiti che commerciali, alcuni con più funzioni ed altri con meno, alcuni più facili altri più complicati.

Tra i migliori programmi per masterizzare DVD, quello più semplice, ancora oggi, è DVDFlick, un programma piuttosto anziano, opensource e gratuito.
In pochi semplici passaggi, vediamo allora come masterizzare qualsiasi video presente sul vostro computer in un DVD che possa essere riprodotto da qualsiasi lettore.

LEGGI ANCHE: 10 Programmi per copiare DVD (Ripping) su PC

Prima di tutto, scaricare e installare DVD Flick, gratuito e senza limitazioni.
Il download viene reindirizzato sul sito Soundforge e garantisce che non contenga sponsor o inganni nell'installazione.
Per rendere un DVD riproducibile da qualsiasi lettore i file video devono essere codificati nel formato MPEG-2.
DVD Flick gestisce la conversione in MPEG-2 da ogni altro formato, sia esso AVI, MPG, MOV e WMV o altro.
Aprire quindi DVDFlick e, prima di premere il pulsante in alto a sinistra per creare un nuovo progetto, andare nelle impostazioni (Project Settings) per assicurarsi che sia configurato secondo le nostre preferenze.
Per impostazione predefinita, probabilmente, non sarà necessario cambiare nulla, ma è comunque importante sapere cosa si può fare.
Sulla scheda General si può scegliere la dimensione del DVD che stiamo usando che, di solito, è un DVD-R da 4.3 GB.
Da qui si può scegliere di usare le impostazioni per un DVD Dual Layer, un Mini-DVD o un CD-R.

La scheda video consente di impostare il formato supportato dal nostro lettore DVD, che può essere NTSC o PAL.
Chi vive in Europa dovrà utilizzare l'impostazione PAL, mentre negli USA è NTSC.
Da qui si può anche impostare la qualità di codifica nel profilo Encoding, migliorabile scegliendo best invece di normal.

La scheda Burning consente di scegliere le impostazioni del DVD finale e si può scegliere di creare un file ISO (se, per ora, non si ha a disposizione un DVD) che potrà poi essere masterizzato in seguito con programmi come IMGBurn.

DVD Flick permette di aggiungere praticamente qualsiasi tipo di file video al progetto DVD.
Il modo più semplice per farlo è quello di aprire la cartella di Windows contenente i file e trascinarli dentro la finestra di DVD Flick (oppure premendo il tasto Add Title in alto a destra)
La barra gialla sulla sinistra mostra quanto spazio viene utilizzato.
La quantità dei video che è possibile masterizzare su un DVD varia in base alla lunghezza e la qualità scelta.
DVD Flick, a questo punto è estremamente semplice anche se un po' spartano.
Il DVD creato viene organizzato in modo automatico creando un capitolo per ogni file inserito per impostazione predefinita.

Per organizzare meglio i capitoli, cliccare sul video aggiunto e, nella sezione Chapters, scegliere come e quando creare capitoli per il DVD, ogni quanti minuti e il numero di capitoli (o anche scegliere di non usare i capitoli).
Se disponibile, si può anche scegliere da questo menù la traccia audio da usare in sostituzione di quella originale e di aggiungere i sottotitoli.

Prima di masterizzare il DVD video, controllare, dalla riga in basso nella finestra principale, la cartella dove verranno salvati i file nel processo di transcodifica.
E' infatti necessario un po' di spazio sul computer per far funzionare DVDFlick, almeno quanto lo spazio del DVD stesso (4.7 GB o superiore).
Si potranno cancellare i file salvati in quella cartella dopo che il DVD è pronto.

Ora che è tutto impostato, premere sul pulsante Crea DVD in alto e attendere fino al completamento senza dover mai intervenire.
La transcodifica dei video richiede un po 'di tempo e potenza CPU quindi sarebbe meglio non usare il computer durante il processo di masterizzazione.
Se si sta lavorando al computer, conviene salvare il progetto e riaprirlo per portarlo a termine quando non si usa il PC, magari di notte.

In conclusione, ci tengo a segnalare altri programmi alternativi ugualmente semplici, di cui ho già parlato:
- CDBurnerXP, miglior programma per masterizzare CD, DVD, ISO e Blu-ray su Windows
- Copiare DVD sul pc (ISO) o masterizzarli su un DVD5 da 4,7 GB
- 15 modi di usare il masterizzatore per creare e registrare dischi CD e DVD
- Migliori video converter, programmi convertitori gratis di file video sul computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)