Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

RKIll per terminare tutti i malware e processi sospetti su Windows

Pubblicato il: 15 dicembre 2014 Aggiornato il:
Scarica Kill per ogni momento in cui il computer sembra infetto da virus, per terminare e fermare i processi sospetti dei malware
bloccare malware con rkill Ho già parlato di come fermare ogni processo di Windows che può avere a che fare con la presenza di un malware in altri articoli, ma vale la pena dedicare un post per quel piccolo programma che permette di farlo in un colpo solo, in modo automatico.
Si tratta di rKill, un must per ogni utente di PC Windows, che sta alla base di ogni guida per la rimozione di virus, malware e infezioni di ogni altro genere.
Quello che fa rKill è di terminare in modo anche forzato tutti i processi sospetti che possono essere stati generati da malware noti.
Lo strumento è fondamentale perchè spesso i malware più cattivi non solo provocano problemi, ma impediscono l'uso di antivirus o altri software di scansione per rimuoverli.
Diventa quindi complicato se non impossibile togliere di mezzo il virus dopo che ha infettato il computer, se non si individua e si termina il processo che lo tiene in vita.

RKill è un programma sviluppato da BleepingComputer.com progettato per avere un strumento che fosse facile da usare, in grado di terminare i malware noti e rimuovere le voci di registro di Windows che impediscono l'utilizzo di programmi di sicurezza.
Il trucco, davvero semplice e per nulla speciale tecnicamente, diventa quindi un passaggio fondamentale e preliminare per annientare le infezioni sul computer.
In sintesi, RKill ferma solo i processi generati da malware noti sui computer a 32-bit e 64-bit e fa la scansione del registro per rimuovere le voci che impediscono l'avvio dell'antivirus.
RKill termina solo i processi, ma non rimuove i file incriminati.
Dopo averlo usato, è importante non riavviare il computer, altrimenti i processi di malware, impostati per loro natura con avvio automatico, ripartiranno.
Dopo l'esecuzione RKill si deve far partire la scansione per rimuovere i malware come Malwarebytes 'Anti-Malware, SuperAntiSpyware o altri programmi per togliere virus dal computer.

LEGGI ANCHE: Pulire il pc da virus (e impedire altre infezioni in futuro)

RKill può essere scaricato dal sito Bleepingcomputer.
Si può notare, nella pagina del download, che ci sono tre pulsanti blu: uno scarica rKill.exe mentre gli altri due scaricano sempre il tool rKill, ma con un nome diverso.
Questo è utile nel caso in cui il computer fosse stato colpito da un malware che, per evitare di farsi rimuovere, blocca l'esecuzione dei programmi di sicurezza.
Se quindi il .exe non riuscisse a lavorare come dovrebbe, bisogna scaricare uno degli altri due.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)