Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Conviene di più una linea telefonica fissa o VOIP?

Pubblicato il: 10 dicembre 2014 Aggiornato il:
Vantaggi e svantaggi nel tenere una linea telefonica fissa a casa e se conviene passare al telefono VOIP (via internet)
vantaggio voip e linea fissa Due su cinque famiglie americane (per l'Italia non conosco questo dato) hanno staccato i loro telefoni di casa e fanno affidamento esclusivamente sui cellulari per telefonare e rimanere in contatto col mondo.
Negli USA però le tariffe di telefonia cellulare sono molto inferiori rispetto a quelle degli operatori italiani quindi, almeno dal punto di vista economico, non sembra esserci convenienza.
Quello che invece può diventare vantaggioso è il passaggio da una linea telefonica fissa a quella VOIP, sfruttando solo la connessione ADSL di casa.
In pratica, si paga soltanto un abbonamento per avere internet a casa e, tramite questo, si sfruttano servizi come Skype ed altri per telefonare.
Le telefonate possono essere fatte dal computer, dal tablet, dallo smartphone o, molto più comodamente, da un classico telefono cordless che supporta il VOIP.
Il telefono VOIP si connette a internet in modo autonomo sfruttando il router wifi di casa ed è già configurato per telefonare e ricevere chiamate.
Si pone quindi una scelta importante da fare, se conviene di più una linea fissa normale oppure una linea VOIP.
In questo articolo vediamo vantaggi e svantaggi delle due soluzioni cercando di capire quando è meglio una o l'altra.

Il vantaggio principale nell'avere una linea telefonica fissa è il fatto che è sia facile da installare che da attivare.
Il telefono non richiede configurazioni, si attacca alla presa e funziona normalmente sia per telefonare, sia per ricevere chiamate.
Al contempo, basta solo sottoscrivere un contratto con Telecom, Fastweb, Infostrada o altri operatori per avere immediatamente una linea telefonica che è disponibile in tutta Italia anche dove internet ancora non arriva.
Inoltre spesso viene regalata dagli abbonamenti internet, soprattutto se si sceglie come operatore Telecom che include sempre una linea telefonica fissa (anche se con chiamate non incluse).

Una linea VOIP invece può ancora suonare come qualcosa di inaffidabile per molte persone meno informate, qualcosa che non funziona o che comunque non si saprebbe proprio come attivare e come usare.
In realtà il VOIP oggi è davvero semplice da configurare, ma richiede di reperire istruzioni e informazioni su internet visto che in TV non ci sono pubblicità e difficilmente se ne parla.
Il vantaggio principale del VOIP invece è un netto abbattimento di costi.
L'unica cosa di cui si ha bisogno sono una qualsiasi connessione ADSL Flat a casa che serve a navigare su internet, un router wifi e un telefono VOIP.
Si può comprare un telefono VOIP, con prezzi che vanno dai 30 ai 60 Euro, su Amazon (non prendere quello Skype).
Ci si deve poi registrare a un servizio di telefonia VOIP (gratuitamente) e configurare il telefono secondo i parametri dell'operatore.
Skype è il servizio VOIP più popolare, disponibile su PC, tablet e smartphone per chiamare e videochiamare gratuitamente altri utenti Skype e le tariffe per telefonare ai numeri locali o internazionali.
Abbiamo visto, in un altro articolo, come Usare Skype come telefono per chiamare e ricevere (Anche se Skype non fornisce un numero di telefono fisso)

Parlando di costi del VOIP, generalmente questi servizi (almeno quelli non business) non hanno abbonamenti senza limiti, ma fanno pagare il servizio di chiamata a consumo, come avviene per i cellulari (ma con prezzi molto più bassi se si telefona a numeri di telefono fisso).
E' ovvio quindi che, pagando a consumo, dipenderà da quanto effettivamente una persona usa o userebbe il telefono perchè se si chiama spesso per fare lunghe telefonate è ovvio che la convenienza sparisce.
In compenso però, le telefonate internazionali convengono quasi sempre ed hanno prezzi molto inferiori rispetto quelli degli operatori di telefonia.

Con un telefono VOIP si può anche ottenere un numero di telefono fisso locale con prefisso 06, 02 ecc.
Abbiamo visto, in un altro articolo, come registrare un numero telefonico fisso italiano gratis con Messagenet per farsi chiamare a casa o sul cellulare.
In alternativa sono anche altri operatori VOIP sul mercato italiano come ehiweb.
La possibilità di poter ricevere le telefonate sullo smartphone (facendosi chiamare al numero fisso) è un altro grande vantaggio, per poter essere sempre reperibile.
L'unico vincolo però è che il telefono cellulare deve sempre essere connesso a internet, cosa non sempre possibile, soprattutto se si viaggia all'estero.

Parlando di affidabilità, il vantaggio della linea fissa è innegabile, anche se la tecnologia VOIP si è evoluta molto e permette di fare telefonate chiare e senza disturbi.
Per quanto riguarda la sicurezza direi che non ci sono molte differenze: è possibile intercettare conversazioni sia fatte con un telefono normale, sia fatte con un telefono VOIP.

Riepilogando quindi: la linea fissa è consigliata per chi usa molto il telefono di casa, per chi fa chiamate lunghe e per chi non ha, per scelta, una connessione internet ADSL flat (ossia senza limitazioni).
Viceversa, conviene di più una linea VOIP se si ha un abbonamento solo internet (vedi le offerte internet ADSL casa migliori, più convenienti, veloci e affidabili), per chi ha una connessione internet senza linea telefonica (vedi offerte ADSL internet senza Telecom e allaccio linea telefonica), per chi vuole risparmiare, non fa molte telefonate dal fisso e gli serve un telefono soprattutto per ricevere chiamate su un numero fisso.

LEGGI ANCHE: App Telefono VOIP per chiamare low cost da smartphone e tablet

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
6 Commenti
  • BlackPanther
    11/12/14

    Non sempre le tariffe di chiamata sono convenienti.. io ho eutelia (che ora si chiama non mi ricordo manco come) e se ai fissi spendi pochissimo, verso i cellulari spendi un bel po'...

  • Claudio Pomes
    11/12/14

    gli operatori italiani voip hanno le tariffe per chiamare cellulari adeguate agli operatori di telefonia mobile; resta però il fatto che telefonare un numero straniero o un cellulare all'estero costa meno

  • BlackPanther
    18/12/14

    è vero, ora che puntano sui pacchetti hanno decisamente aumentato le tariffe. Tempo fa invece 17 centesimi\min per telefonare un cellulare era molto... Maledetti

  • realista
    20/12/14

    probabilmente claudio ti sei scordato del vantaggio MAGGIORE di un numero voip, strano che non lo hai menzionato che si puo attivare in ricezione ed invio su qualsiasi smartphone android o ios. Cosi anche quando si è fuori casa si resta sempre raggiungibili sul proprio smartphone.....comodo no?
    Inoltre perfino su un pc con programma SIP si puo avere la propria numerazione voip, ovviamente dovendo usare il microfono e le cuffie/casse del pc.

    alla fine basta che uno si ricorda i dati di accesso del proprio voip ed anche in capo al mondo puo esser raggungibile, perfino in amazzonia... e chi chiama paghera sempre e solo come se tu fossi a casa tua in italia.

  • Claudio Pomes
    20/12/14

    certo, non l'ho scordato, è scritto nell'articolo

  • Unknown
    2/12/16

    Sinceramente con tutte le offerte che fanno ora i gestori non vedo la convenienza a passare al voip. Se parliamo di rete cellulare con 10 euro al mese abbiamo 10000 minuti verso tutti e 3gb di internet, se parliamo di rete fissa con 35 euro possiamo avere chiamate illimitate verso tutti (fissi e mobili di qualunque gestore) ed internet 20MB.....ditemi voi se conviene il voip.......P.S. Sono sistemista ed in passato ho installato e configurato diverse centrali voip sia partendo da zero che interfacciando centrali tradizionali già in possesso del cliente, alla centrale voip per abbattere i costi (avete idea di quanto costi ad una azienda passare da tradizionale a voip?!) ma dal punto di vista aziendale la cosa era conveniente solo se l'azienda aveva sedi all'estero e quindi telefonavano a basso costo da una sede in Italia all'altra all'estero. Secondo me il voip non ha futuro, almeno qui in Italia vista la scarsa qualità delle connessioni dati. Leggo qui nei commenti che c'è la comodità di portarsi il numero di casa sullo smartphone....è vero, ma siamo proprio convinti che con tutte le offerte di telefonia mobile che ci sono ci chiamino su rete fissa? Con tutte le chiamate che fanno i vari callcenter siamo proprio convinti di essere felici di portarci il numero di casa in tasca?!