Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Organizzare il desktop mettendo le cartelle importanti in riquadri

Pubblicato il: 17 novembre 2014 Aggiornato il:
Nimi Places è un programma per Windows che organizza le cartelle più importanti in riquadri visibili sul desktop
organizzare desktop cartelle e riquadri Per mantenere il desktop del PC Windows più pulito possibile, senza tenere le icone disordinatamente sparpagliate sullo schermo, si può usare un tool gratuito per organizzare il desktop che funziona bene per poter sempre trovare ogni cartella o file importante desktop facilmente.
Nimi Places si può scaricare gratis dal sito ufficiale, premendo su Download e compilando il codice di sicurezza alla schermata successiva.
L'installazione è tutta automatica e senza fastidiosi sponsor, bisogna solo approvare la licenza.
Al primo avvio è possibile scegliere un modello di configurazione dei riquadri.
Si può scegliere qui uno dei modelli o cliccare l'opzione in basso per cominciare da zero (consigliato).
In questa schermata si può anche disabilitare l'avvio automatico di Nimi Places.

Se si seleziona un modello, ogni riquadro si popolerà con le cartelle e con i dati provenienti da Documenti o altri luoghi mentre se si inizia da zero si ha il pieno controllo.
Il primo passaggio è la selezione di una cartella che andrà a creare il primo riquadro con dentro tutti i file e le cartelle che contiene.
Dal pannello di configurazione in basso a destra è possibile cliccare sul segno più per aggiungere un riquadro o una regola di disposizione.
Le regole consentono di spostare, duplicare o collegare i file di una cartella in un'altra e visualizzare le attività sul desktop.
Una volta finito, si troverà un riquadro semi trasparente con dei collegamenti veloci per aprire file e cartelle al suo interno.
Il riquadro può essere spostato dove si vuole e ridimensionato come si farebbe con una cartella.
Cliccandoci sopra in un punto vuoto, si possono scorrere le icone in verticale.
Premendoci invece sopra col tasto destro invece si può modificare il modo in cui appare, il titolo e se deve essere sempre visibile.
Premendo col tasto destro su un'icona è possibile assegnare etichette o fare le classiche modifiche ai file.

I riquadri sono dei modi diversi di vedere i contenuti delle cartelle in Windows, in modo che esse siano sempre disponibili sul desktop senza doverle andare a cercare e, al contempo, senza creare disordine.

La configurazione di Nimi Places si può riaprire dall'icona di notifica nella zona in basso a destra del desktop (se non compare, cliccare la freccetta verso l'alto).
Selezionando uno dei riquadri aggiunti, è possibile impostare un orario durante il quale questo deve apparire, in modo da nasconderlo quando non serve.
Ad esempio, se si ha un riquadro che raggruppa file di lavoro, può essere nascosto la sera.

Per configurare e disporre i riquadri di Nimi Places ci può volere un po' di tempo, ma con un po' di pazienza sarà facile rendere il desktop più organizzato ed avere un veloce accesso alle cartelle principali.
Idealmente bisognerebbe creare prima cartelle con i collegamenti ai programmi principali, magari divisi per categorie, e poi creare i riquadri con le icone dei vari programmi usando Nimi Places.

LEGGI ANCHE: Desktop pulito senza icone e temi Windows con barre di avvio personalizzate

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)