Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Nuove funzioni di Safari 8 su Mac (Yosemite)

Pubblicato il: 7 novembre 2014 Aggiornato il:
Opzioni e funzionalità principali di Safari 8, la nuova versione di OS X Yosemite su Mac
Safari su Yosemite Con il rilascio di OS X Yosemite per il Mac, Apple ha aggiornato anche il suo browser Safari portandolo alla versione 8.
Safari 8 ha un molte nuove caratteristiche, migliorando molto nella velocità di caricamento dei siti e mettendo a disposizione un'interfaccia più pulita ed essenziale.
Su un computer Mac Safari è forse il browser migliore e anche se Chrome ha molte funzionalità in più grazie alle sue apps e le sue estensioni, Safari, con la sua leggerezza e la perfetta integrazione con il sistema OS X sembra essere più veloce e fluido e sembra anche consumare meno batteria.
Vale la pena quindi vedere le migliori funzioni di Safari in Yosemite, le opzioni e le novità di questo browser.

1) Riportare la barra Preferiti
La barra preferiti in Safari sembra essere sparita, ma ovviamente è solo nascosta per impostazione predefinita.
Questo perchè segnalibri e siti visti più recenti sono stati raggruppati nel menu a tendina che compare cliccando sulla barra degli indirizzi.
Se si preferisce far tornare in vista la barra dei preferiti classica, si può semplicemente premere la scorciatoia Cmd + Maiusc + B oppure andare al menu Visualizza in alto.

2) URL completi
Safari 8 tronca gli URL per impostazione predefinita.
Ad esempio, anche aprendo una pagina interna del sito Navigaweb.net, non si vede l'URL completo ma solo www.navigaweb.net.
Per tornare a vedere gli indirizzi completi dei siti e delle pagine web, andare su Preferenze -> Avanzate e abilitare l'opzione.

3) Barra laterale di Safari come mini lettore RSS
In Safari c'è una barra laterale che può essere utilizzata per visualizzare i link condivisi dalle persone seguite su Twitter.
Si può anche usare questa barra per vedere gli aggiornamenti dei siti preferiti, in modo da vedere i titoli dei nuovi articoli.
Per far comparire la barra laterale, andare sul menu Visualizza e attivarla o utilizzare la scorciatoia Cmd + Maiusc + L.
In qualsiasi momento durante la navigazione, è possibile fare clic sul tasto di condivisione, situato a destra della barra degli indirizzi, per aggiungere il sito che si sta guardando come link condiviso.

4) Personalizzare la barra degli strumenti
Il nuovo aspetto di Safari è minimalista quindi per vedere altri pulsanti è necessario cliccare col tasto destro del mouse sullo spazio vuoto accanto alla barra degli indirizzi e personalizzare la barra degli strumenti .
Si possono trascinare in pulsanti disponibili nella barra degli strumenti e ordinarli come si vuole.

5) La scheda iniziale
All'angolo in alto a destra del browse c'è un pulsante per aprire una pagina unica con la vista delle anteprime di tutte le schede aperte.
Le pagine dello stesso sito, saranno raggruppati insieme.

6) Ricerca avanzata
La barra degli indirizzi è anche un campo di ricerca per trovare siti internet ed anche per cercare cose su Wikipedia e sul Mac.
Safari quindi non solo usa il motore di ricerca selezionato, ma anche Spotlight per cercare i preferiti, la cronologia, Wikipedia, iTunes e le mappe.

7) Navigazione privata
Cliccare sul File per aprire una nuova finestra di navigazione privata che non lascia tracce sul computer.
Il cambiamento di Yosemite è che ora solo la nuova finestra e le eventuali nuove schede create in quella finestra saranno in modalità privata, mentre le altre finestre già aperte rimangono nel loro stato normale.

8) Menu Condivisione
OS X Yosemite (come iOS 8) permette di condividere facilmente ogni pagina web su Facebook, Twitter, via Email o altri social dal suo pulsante accanto alla barra degli indirizzi.
Per aggiungere opzioni di condivisione, si deve cliccare prima sul pulsante di condivisione e poi sul tasto per aggiungerne altri.
Dalla finestra che si apre è possibile ordinare le opzioni di condivisione mettendo per prime quelle più usate.

LEGGI ANCHE: Nuove opzioni nascoste in Yosemite per ottimizzare il MAC

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)