Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Suonerie per Android: app per crearle e guida per impostarle

Pubblicato il: 11 novembre 2014 Aggiornato il:
Guida e app per impostare un file mp3 come suoneria dell smartphone Android
Ci sono molti modi per impostare una musica mp3, o una sua parte, come suoneria di uno smartphone Android (compresi i SAmsung Galaxy, i Nexus,, LG, HTC ecc) e, rispetto un iPhone, è molto più facile.
Si può fare il trasferimento in modo manuale oppure usando alcune comode applicazioni progettate per creare suonerie personalizzate per il cellulare.

Se, quindi, si vuole usare come suoneria un file mp3 che si trova nel PC, basterà soltanto trasferirla dal computer allo smatphone.
Per farlo si potrà usare un'applicazione cloud che sincronizza i file come Dropbox o Google Drive oppure un'applicazione come Airdroid o un altro dei programmi per gestire Android dal PC e trasferire dati (in wifi o USB)).
Usando quindi Airdroid, collegarsi alla pagina web http://web.airdroid.com/ dal browser, usare l'app per fare la scansione del codice QR e creare la connessione (questo funziona su qualsiasi computer e non bisogna installare programmi aggiuntivi).
In Airdroid, aprire la cartella File, poi andare su SdCard -> Media -> Audio e dentro creare una cartella chiamandola ringtones.
In questa cartella spostare il file mp3 trascinandolo dalla cartella del computer.
Sullo smartphone, andare quindi in Impostazioni -> Audio e cambiare suoneria trovando nell'elenco il file mp4 appena copiato.
Da notare che si possono anche creare altre cartelle dentro Audio come media/audio/alarms per gli allarmi sveglia e /sdcard/media/audio/notifications per le notifiche SMS, messaggi e Email.

In alternativa, su AirDroid, l'mp3 si può spostare direttamente nella cartella Music, aprirla e mettere li dentro il file mp3.
Sul telefono, installare un'app come ES Gestore File.
Andare poi in Impostazioni > Audio e cambiare suoneria.
Nel cambiare suoneria, invece di usare il Media Storage, si può selezionare l'app ES gestore file che è un semplice sfogliatore di file e cartelle per Android.
Dalla lista, selezionare Music per trovare il file mp3 spostato con Airdroid e impostarlo come suoneria.

Se però si volesse ritagliare un pezzo di musica o canzone e non far squillare il telefono con l'inizio del file mp3, bisogna usare un programma diverso.
Questo si può fare direttamente usando un'app gratuita come RingDroid.
RingDroid, dopo l'installazione, presenta la lista di tutti i file audio presenti sul dispositivo.
Quello che può fare è ritagliare un pezzo di una musica o canzone per creare un nuovo file audio da usare come suoneria.
Si può quindi scegliere il file mp3 dalla cartella di musiche e tagliarlo spostando i cursori destro e sinistro per scegliere quando deve cominciare e quando finire.
Ad ogni nuovo file audio creato si può dare un nome e lo si può impostare direttamente come suoneria per le chiamate entranti oppure per le notifiche SMS o gli allarmi sveglia.
Con Ringdroid è anche possibile registrare la propria voce ed utilizzarla come suoneria tramite la funzione Record.

Se si vuole un'applicazione alternativa per impostare qualsiasi mp3 come suoneria di Android ci sono:
- Rings Extended che offre un menu unico dove configurare i suoni ed i toni di chiamata.
- Ringtone Maker è un'altra app gratuita per creare la suoneria direttamente da cellulare o tablet Android selezionando e ritagliando 30 o 40 secondi di un file mp3.

Se poi si vogliono utilizzare suonerie già preparate anche di canzoni famose o sfruttando Youtube, si può andare in uno di questi siti per scaricare gratis suonerie per il cellulare.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)