Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Trasferire rubrica, foto e app da iPhone a Android sul nuovo smartphone

Pubblicato il: 24 ottobre 2014 Aggiornato il:
Guida per trasferire in modo facile e veloce tutti i dati, contatti, messaggi, email, foto e musica dell'iPhone sul nuovo smartphone Android
trasferire dati su Android Chi ha un iPhone e vuole cambiare smartphone, se non ha voglia di spendere così tanti soldi per un iPhone 6 o iPhone 6 plus, può scegliere di avere quasi tutte le stesse funzioni alla metà del prezzo comprando un nuovo cellulare Android.
Per facilitare questo passaggio, Google ha pubblicato una guida base per trasferire in modo facile e veloce tutti i dati, contatti, messaggi, email e foto dell'iPhone sul nuovo smartphone Android (che può essere il Nexus 5, il Nexus 6, un Samsung Galaxy, un Moto G, un LG o anche un cellulare cinese)
La guida, che andiamo qui a ampliare, spiega come trasferire musica, foto e rubrica dall'account iCloud all'account Google e insegna anche come configurare la posta elettronica e trovare tutte le applicazioni sul Google Play Store.

LEGGI ANCHE: Fare il backup dei dati su iPhone e Android

1) Rubrica
La cosa più importante da trasferire quando si compra un nuovo cellulare è la rubrica dei numeri di telefono.
Chi cambia cellulare rimanendo con il sistema Android, non ha nulla di cui preoccuparsi perchè i contatti vengono salvati sull'account Google e ripristinati sul nuovo telefono in modo automatico.
Se però si cambia tipo di cellulare, passando quindi da un iPhone a uno Android, c'è da fare una piccola operazione manuale.
Su un iPhone o un iPad si devono esportare i numeri sulla rubrica Google
Toccare il tasto Impostazioni, andare su Mail, contatti, calendari e trovare il proprio account iCloud sotto Contatti.
Aprire iCloud e accendere l'interruttore per dei contatti per sincronizzare la rubrica con iCloud e copiare tutti i numeri sullo spazio cloud di Apple.
In un browser Web, accedere alla pagina apple.com/icloud, cliccare su "Contatti", selezionare tutto col pulsanti in basso a sinistra ed esportare la rubrica con formato vCard salvandola sul computer.
Accedere poi al sito Gmail.com, cliccare sul pulsante "GMail" in alto a sinistra, selezionare "Contatti",
Ora fare clic sul pulsante Altro sopra l'elenco dei contatti, selezionare "Importa" e scegliere il file vCard salvato da iCloud.
La rubrica di Gmail sarà quindi popolata dai numeri di telefono e indirizzi email salvati in iCloud che poi saranno automaticamente visualizzabili nell'applicazione dei contatti dello smartphone Android.

LEGGI ANCHE: App per sincronizzare contatti da iPhone su Android e cellulari Samsung

Se i contatti fossero memorizzati localmente sulla memoria del cellulare senza usare iCloud o Gmail, bisogna usare iTunes per fare il backup e la sincronizzazione sul nuovo telefono.
Aprire iTunes, passare alla schermata del dispositivo cliccando su "iPhone" o "iPad" nell'angolo superiore destro, aprire la scheda Info, cliccare su "Sincronizza contatti con" e scegliere i contatti Google.

LEGGI ANCHE: Recuperare rubrica e contatti su Android iPhone e cellulari Samsung

2) Email e messaggi
Per gli SMS non c'è un modo di trasferirli da un cellulare a un altro.
Usando iTunes o altri programmi per sincronizzare l'iPhone e l'iPad con il PC è possibile salvare gli SMS sul computer, ma senza rispostarli sul telefono Android.
iMessage, l'app di messaggistica della Apple, è un'esclusiva dell'iPhone che non esiste su altre piattaforme; va quindi disattivato e non più utilizzato.
Whatsapp, Facebook e le altre applicazioni di messaggistica online salvano un backup all'interno dei diversi account quindi si dovrebbero ritrovare anche su Android.
Per quanto riguarda le Email, se si utilizza Gmail, Yahoo Mail, Hotmail o qualsiasi altra, non cambierà nulla e basterà installare l'app ufficiale per Android.
Se si utilizza l'email di iCloud si potranno inviare e ricevere messaggi dal nuovo smartphone installando una qualsiasi app di posta elettronica per Android che supporta account IMAP, POP3 e Exchange.

3) Foto
Ci sono diverse applicazioni per portare le foto da un cellulare a un altro e Google Foto è la migliore perchè gratuita e con spazio illimitato.
Le foto vengono quindi salvate online così da poter essere riviste da qualsiasi altro cellulare o computer.
Su iPhone, collegarsi a una rete wifi, scaricare l'applicazione Google Foto dall'App Store, accedere con un account Google o Gmail, selezionare l'Auto Backup dal menù di impostazioni e attivarlo nella sezione "Fotocamera e Foto".
Dopo qualche minuto, installare l'app Google su Android, aprire poi l'applicazione Foto per vedere tutte le immagini salvate dal vecchio iPhone o iPad.
Per ulteriori informazioni, si può leggere la guida in italiano sull'auto backup delle foto.

4) Musica
Grazie all'applicazione per Android Google Musica, è possibile trasferire gratis tutti i brani musicali di iTunes (fino a 20000) su Google Music.
Dal PC si possono quindi caricare le canzoni su Google Music per poi poterle ritrovare online da qualsiasi altro computer o dispositivo Android.
Il programma Music Manager caricherà la musica di iTunes nel cloud.

5) Applicazioni
Tutte le app dello store iTunes sono scaricabili e acquistabili anche sullo store Google Play.
Purtroppo gli acquisti fatti su iTunes vengono annullati quindi le app a pagamento andranno ricomprate.
Per fortuna, i prezzi dello store di Android sono molto più bassi.
Per comprare app su Google Play Store bisogna registrare un account Google Wallet fornendo il numero di una carta di credito che può anche essere una semplice Poste Pay.

6) Altri dati
Ogni file personale memorizzato sull'iPhone può essere comodamente ritrovato sullo smartphone Android copiandoli su un'applicazione cloud drive come Dropbox, Google Drive o Skydrive, tutte gratuite.

7) Sicurezza account
Come l'account Apple, anche quello Google utilizzato per usare tutte le funzioni di uno smartphone Android può essere protetto con l'autenticazione a due passaggi.
In un altro articolo le istruzioni per accedere a un account Google e Gmail con verifica a due passaggi.

LEGGI ANCHE: Passare da iPhone a Android, guida al cambio di cellulare

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)