Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Miglior tastiera per PC da comprare: wifi, ergonomica e retroilluminata

Pubblicato il: 15 ottobre 2014 Aggiornato il:
Quali tipi di tastiere per PC esistono e quali sono le migliori da comprare: senza fili wireless, retroilluminate ed ergonomiche
comprare la tastiera per PC Nonostante l'evoluzione tecnologica dei computer abbia portati gli schermi touchscreen, le tastiere fisiche rimangono ancora, dopo tanti anni, parte integrante dell'informatica e un pezzo irrinunciabile per ogni computer.
Generalmente la tastiera viene regalata o comprata insieme ai PC fissi e spesso non si bada assolutamente al tipo di modello o alle sue caratteristiche.
Visto però che la tastiera è essenziale per svolgere la maggior parte delle funzioni di un PC Windows, vale la pena scoprire quali tipi di tastiera per PC esistono, quali differenze ci sono e quali si possono comprare per scrivere con più comodità, giocare e lavorare.

La tastiera di un computer normale si compone di circa 110 tasti disposti secondo quattro diversi layout in uso in tutto il mondo: QWERTY, AZERTY, QWERTZ e HCESAR .
Nelle tastiere meccaniche ogni tasto è fatto da una coppia di pezzi di plastica che si intrecciano come una forbice.
Quando si preme il tasto, i due pezzi si appiattiscono l'uno sull'altro e toccano un punto particolare che invia il segnale al computer e che viene ricevuto dal driver sul sistema.
Le tastiere per PC sono quasi sempre del tipo meccanico anche se possono essere diverse in base all'utilizzo: per i giochi, per internet o per le applicazioni multimediali.
I vantaggi principali di questo tipo di tastiera è la velocità di risposta e la sensazione fisica della pressione
Lo svantaggio invece è che tra i tasti si crea molto sporco difficile da lavare via.
Le tastiere per PC possono avere diverse forme per una migliore ergonomia, possono essere senza fili e collegate al computer in wifi, bluetooth o attaccate via cavo con presa USB o PS2 e, in entrambi i casi, possono avere la retroilluminazione dei tasti.
Le tastiere senza fili sono molto comode, anche se funzionano con batterie che vanno ricaricate e possono non funzionare all'avvio del computer per entrare nel Bios.
Le case produttrici leader nella vendita di tastiere sono Logitech e Microsoft che produce, ovviamente, tastiere ottimizzate per lavorare con Windows.
Prendendo come riferimento per i prezzi il negozio online Amazon, vediamo finalmente alcune delle tastiere migliori da comprare per PC.

1) Microsoft Wireless Comfort Desktop 5000 è una delle migliori tastiere per la sua forma ergonomica curva e uno spazio davanti ai tasti su cui poggiare e riposare i polsi.
La tastiera viene venduda a 63 Euro comprensiva di mouse.
Si può avere una panoramica delle tastiere Microsoft nella pagina ufficiale, dalla quale è anche possibile comprarle online.
Tra queste si fa notare anche Sculpted Egonomic Keyboard che, al momento, costa 90 Euro ed è considerata tra le più comode in assoluto, con la tastiera divisa in due, curvata, con poggia polsi.particolare.

2) Logitech K400 è una tastiera wireless che costa 33 Euro, con un touchpad di lato simile a quello dei portatili, che può essere usato come un mouse.
Si tratta di una tastiera leggera e portatile, che si può anche tenere sulle gambe per usare il computer quando collegato alla TV.
Come forma è comunque di tipo standard, rettangolare, senza particolari vantaggi ergonomici.

3) La Trust eLight LED è la tastiera con retroilluminazione più economica che si può trovare.
La retroilluminazione colorata (tre colori disponibili) intorno ogni tasto, oltre ad essere esteticamente molto vistosa (e forse anche fastidiosa per qualcuno), è comoda anche per scrivere al PC di sera e di notte, tenendo spente le luci.
La tastiera della Trust costa poco perchè, oltre alla qualità appena sufficiente, non è wireless e non ha una forma ergonomica.

4) La miglior tastiera wireless, retroilluminata, con batteria che dura giorni e design ergonomico è la Logitech K800 che costa però ben 90 Euro.
Le numerose recensioni su Amazon testimoniano la bontà di questo prodotto e giustificano il prezzo così elevato.

5) Chi vuole esagerare con l'estetica della retroilluminazione, invece di comprare la Trus eLight Led vista prima, se ha soldi da spendere può comprare la Razer Deathstalker da 100 Euro, dedicata a videogiocatori.
Anche se non è wireless, si tratta di una tastiera da fantascienza.

6) Come tastiera retroilluminata piuttosto economica (che ho comprato io) posso consigliare la Perrix, da 35 Euro, che ha anche una base di appoggio per i polsi e che ha dei tasti aggiuntivi programmabili.

7) Come tastiera semplice, si può comprare la Logitech MK520, wireless, al costo di 45 Euro, mouse incluso.

Continuando la ricerca su Amazon si possono trovare altri modelli di vario tipo, con forme e caratteristiche diverse.
L'unica cosa a cui fare attenzione, quando si compra online da siti come Amazon, è che la tastiera sia QWERTY e italiana, altrimenti i tasti potrebbero essere disposti diversamente.

LEGGI ANCHE: Cambiare i tasti (rimappare) o disabilitarli sulla tastiera del computer

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)
Un Commento
  • Federico Bruni
    16/10/14

    Ciao, complimenti come sempre! ti chiedo...sai se è possibile trovare una tastiera wireless, retroilluminata e con touchpad laterale tipo la Logitech K400?(in altre parole una Logitech K400 in più retroilluminata).
    Sarebbe proprio quel che fa al caso mio, cioè un utilizzo notturno con TV o PC ad una certa distanza.
    Ciao e grazie!