Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliori 20 funzioni e trucchi per Firefox su PC da conoscere

Pubblicato il: 23 ottobre 2014 Aggiornato il:
Migliori 20 funzioni, trucchi e opzioni di Firefox che bisogna conoscere per navigare veloci su internet, gestire le schede e usare tasti veloci
Anche se Chrome è il browser più in crescita, Mozilla non è stata certamente a guardare in questi ultimi anni nel migliorare Firefox per computer, sia nell'usabilità che nelle funzioni.
Non si parla qui di estensioni e componenti aggiuntivi ma proprio delle funzioni di Firefox che non tutti gli utenti potrebbero conoscere.
Vale la pena fare un bel riepilogo sulle migliori caratteristiche interne e trucchi di Firefox, per sfruttare tutte le potenzialità del browser, comprese quelle meno in vista, e navigare sul web più più veloci usando le schede e i tasti veloci.

LEGGI ANCHE: Cambia tutto in Firefox 29 semplificato e personalizzabile

1) Gestione schede
I tasti di scelta rapida di Firefox 4 (identici a quelli di Chrome) rendono la gestione delle schede molto più semplice: Ctrl-T apre una nuova scheda, Ctrl-W chiude e Ctrl-Shift-T riapre l'ultima scheda chiusa.
Sul Mac si può usare il tasto Cmd anziché Ctrl.
Come avviene in tutti i browser, cliccando col tasto centrale del mouse si apre il link selezionato in una nuova scheda, la stessa cosa si fa con Ctrl-click.
Si può facilmente passare da una scheda all'altra premendo Ctrl + PG Giù per andare a quella a destra, Ctrl + PG Su per andare a quella a sinistra.
Premendo i tasti Ctrl + [da 1 a 9] consente di passare a una scheda specifica dove 1 è la scehda all'estrema sinistra.

2) Utilizzare la tastiera per muoversi
Premendo Ctrl-L si abilita il cursore sulla barra degli indirizzi, Ctrl-K porta il cursore sulla casella di ricerca, la barra spaziatrice scorre i suggerimenti.
Tenendo premuto il tasto Alt si possono navigare le pagine avanti e indietro con le frecce destra e sinistra (su Mac, Cmd-freccia funziona ugualmente).
Ctrl-R ricarica la scheda corrente facendo un refresh della pagina.
LEGGI ANCHE: Tasti rapidi per tutti i browser: IE, Chrome, Firefox e Opera

3) Scorciatoie per comandare i video online
Firefox ha anche comandi da tastiera per controllare la riproduzione dei video e della musica su Youtube e altri siti supportati.
La barra spaziatrice per fare Play / Pausa, Freccia su e freccia giù per il volume, Freccia Sinistra / Destra per andare avanti e indietro, Home per tornare all'inizio e Fine per andare alla fine.

4) Avvio in modalità provvisoria
Se ci fosse qualche problema con Firefox, lo si può riavviare in modalità provvisoria facendo clic su Aiuto -> Riavvia senza componenti aggiuntivi.

5) Metti Navigaweb.net nei preferiti
Per inserire un segnalibro, come avviene in Chrome nella pagina corrente, è sufficiente fare clic sull'icona stella nella barra degli indirizzi o premere CTRL-D.
Ctrl-Shift-B apre la lista dei siti preferiti.
LEGGI ANCHE: Trucchi con la barra dei preferiti in Firefox

6) Trova i siti favoriti più velocemente con le etichette
Questo è veramente utile: nella barra dei segnalibri, fare clic su un preferito col tasto destro e inserire qualcosa nel campo Etichetta.
Una volta date un po' di etichette ai preferiti quando si scrive sulla barra degli indirizzi una di queste tag, vengono elencati i siti contrassegnati con tale etichetta.

7) Mettere le cartelle nella barra dei Preferiti
Nella Biblioteca dei preferiti, si possono organizzare gruppi di segnalibri in cartelle come si fa con i file di Windows.
Questa funzione è un classico presente in ogni browser.

8) Zoom avanti e indietro velocemente
Per lo zoom, c'è un altro tris di utili scorciatoie da tastiera: Ctrl più ingrandisce la pagina, Ctrl e meno la rimpicciolisce, e Ctrl e zero ripristina la visualizzazione al 100%.
Lo zoom di una pagina rimane lo stesso per quella singola pagina web, in tutte le visite successive.
C'è anche la possibilità di aumentare solo la dimensione del testo mantenendo intatta invece la grandezza delle immagini.
Andare in Visualizza -> Zoom e selezionare "Zoom solo del testo".
Per far comparire il menu Visualizza in alto, bisogna cliccare sul tasto delle opzioni in alto a destra, poi su Personalizza, su Mostra nascondi barre menu (in basso a sinistra) e, infine, su Termina personalizzazione.
Dalle Opzioni, andare alla scheda contenuti e premere su Avanzate nella sezione Caratteri e colori per impostare un minimo di rimpicciolimento del testo.

9) Ricerca istantanea
Se si vuole cercare una parola in una pagina web, basta premere il tasto "/", (slash o Shift-7) e scrivere quello che si vuol cercare.
Con la barra spaziatrice si scorre la pagina per vedere tutte le ricorrenze della parola cercata.
La stessa cosa si può fare premendo Ctrl-F che è la combinazione tasti per la ricerca parola in ogni altro browser.

10) Scorrimento in basso e in alto senza mouse
Per scorrere una pagina verso il basso, basta premere la barra spaziatrice.
Per tornare in alto, premere Maiusc e barra insieme.

11) Trasformare le schede in scheda applicazione
Una delle nostre caratteristiche migliori di Firefox 4 è stata presa da Google Chrome che, a sua volta, l'aveva presa da Opera Browser, il primo ad introdurre le App Tab.
Quando si fissa la scheda di una applicazione web come, ad esempio, Gmail o Facebook, essa comincia a lampeggiare nel caso ci siano nuovi messaggi o aggiornamenti sulla pagina.
Ad esempio, si potrebbe anche aggiungere Navigaweb e, se viene pubblicato un nuovo articolo, essa lampeggia.
Basta fare clic col tasto destro su una scheda per farla diventare una applicazione.

12) Si può impostare un'apertura di più pagine web all'avvio di Firefox.
Invece di lasciare che Firefox riapra gli ultimi siti visitati e lasciati aperti, è meglio impostare un gruppo di schede in apertura del browser.
Andando in Opzioni -> Generale, si può dire: Usa pagina iniziale e poi premere su Imposta Segnalibro e scegliere un gruppo di siti preferiti o un'etichetta.

13) Creare gruppi di schede
Anche questa funzione è stata presa da Opera browser che però la implementa decisamente meglio.
In Firefox 4, se si usa il browser tenendo tante schede aperte, le si può organizzare in gruppi.
Una volta aperte un po' di pagine web, si può premere il tasto in alto a destra, sulla stessa riga dove appaiono le schede.
Si vedrà cambiare l'interfaccia di Firefox in una raccolta di miniature a cui si può dare un nome.
Di default Firefox 4 mette tutto in un unico gruppo, per creare un altro gruppo, nella schermata con le miniature, premere all'esterno e tenere premuto il tasto destro del mouse disegnando un quadrato.
Si possono poi disporre le varie miniature nei diversi gruppi, dando loro un nome diverso.
Purtroppo non è possibile attualmente salvare i gruppi per accedervi in ​​futuro quindi, alla fine di ogni sessione, vengono resettati (a meno che non c'è il ripristino di sessione.

14) Cambiare il motore di ricerca predefinito
Se si preferisse cercare con Bing e non con Google oppure per aggiungere altri motori di ricerca per altri siti, basta cliccare sul menu a discesa accanto al logo di Google nella casella di ricerca e scegliere uno dei motori di ricerca disponibili.
Firefox 4 rimane ancora limitato in questa funzione; per approfondimenti sulla gestione motori di ricerca nel browser, si può leggere la guida su come cercare su qualsiasi sito dalla barra indirizzi.

15) Cercare su ogni sito web con parole chiave
Se ci si trova a cercare all'interno degli stessi siti preferiti, è possibile creare parole chiave per richiamare la ricerca al loro interno dalla barra di ricerca, senza aprire quel sito.
Il trucco per creare una parola chiave di ricerca, cliccare col tasto destro sulla casella di ricerca all'interno del sito che si desidera aggiungere e scegliere l'opzione "Aggiungi una parola chiave per questa ricerca".
Per esempio, per Navigaweb.net si può scegliere la parola nav oppure per Wikipedia wi.
Una volta aggiunto, per cercare un'informazione su Navigaweb.net, basterà scrivere sulla barra degli indirizzi: nav calendario per trovare articoli che parlando di calendari

16) Controllare la salute di Firefox
Firefox raccoglie dati sulle prestazioni complessive del browser con informazioni riguardo quanto tempo è stato trascorso a navigare su internet, quante volte è andato in crash e quanto tempo ci ha messo ad aprirsi.
Per accedere a questo rapporto di salute aprire il menù dal pulsante con 4 linee in alto a destra, cliccare sul tasto col punto interrogativo e poi su Analisi integrità di Firefox.

17) Sincronizza password, login e preferiti
Con Firefox 4 è possibile sincronizzare i preferiti, password e anche le schede aperte tra vari computer.
Per configurarlo, andare in Opzioni -> Sync e fare clic su Crea un nuovo account.
Dopo la registrazione con email e password, Firefox crittografa tutte le impostazioni in modo che nessun altro possa accedervi se non conosce la password dell'account.
In un altro articolo, la guida per sincronizzare Firefox su PC e cellulare (Android).

18) Inserire automaticamente un indirizzo senza scriverlo tutto.
Firefox ha il completamento automatico degli indirizzi: scrivendo, ad esempio, navigaweb, nella barra degli indirizzi e premere Ctrl + Invio per andare direttamente al sito navigaweb.net.

19) Gestire la cronologia delle ricerche e del browser
Per eliminare siti imbarazzanti dalla cronologia, quando si inizia a scrivere sulla barra degli indirizzi, se compare qualcosa di imbarazzante, basta usare i tasti freccia per spostarsi verso il basso e poi usare il tasto Canc per eliminarlo.

20) In un altro articolo, tutti i trucchi e suggerimenti per ottimizzare la velocità di Firefox al massimo.

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)