Navigaweb.net

Migliori siti, programmi e applicazioni su Navigaweb.net

Programmi Guide PC Tecnologia Sicurezza Windows Rete iPhone Android Facebook Immagini Musica Giochi

Migliori app per prendere appunti e note su Android e iPhone

Pubblicato il: 16 ottobre 2014 Aggiornato il:
Le migliori applicazioni per prendere appunti su smartphone Android e iPhone, sincronizzati, anche con foto, scansioni e promemoria
appunti e note iphone e android Solo chi vive nel passato scrive ancora gli appunti con carta e penna!
Con uno smartphone si possono prendere note ed appunti in modo veloce, scrivendo, usando la voce o anche scattando una foto.
Ogni cellulare ha già integrata uno strumento per prendere appunti, ma se si utilizza un iPhone, un iPad o uno smartphone/tablet Android ci sono alcune applicazioni irrinunciabili che permettono di segnare note o cose da ricordare e tenere ogni appunto sincronizzato in modo da poterlo ritrovare su tutti i dispositivi utilizzati: cellulare, tablet o computer.
In questo articolo scopriamo quindi le app migliori per prendere appunti sul telefono, per organizzare le cose da ricordare, per avere promemoria di appuntamenti o eventi.

LEGGI ANCHE: App per aggiungere promemoria su iPhone, Android e Windows Phone

1) Evernote è una delle app più popolari in tutti gli store, presente ormai da diversi anni.
Evernote permette di aggiungere note e organizzare utilizzando tag o categorie.
Le note possono essere testuali, immagini, vocali, scritte a mano, screenshot o scansioni di fogli di carta.
Tutti gli appunti vengono sincronizzati, in modo sicuro, sul proprio account gratuito e sono quindi disponibili via web, desktop, dispositivi iOS, Android e Windows Phone.
Le note possono essere anche condivise con chiunque tramite email o via Facebook.

2) Microsoft Onenote è stata, di recente, rinnovata e resa un programma gratuito separato da Microsoft Office in cui era inclusa fino qualche tempo fa.
OneNote è un'app davvero piena di funzionalità, che include molti degli strumenti di Word, più quelli di un'applicazione per appunti.
Onenote si integra con OneDrive quindi tutto quello che viene salvato sullo smartphone, diventa visibile anche da altri dispositivi.
Le note possono anche con Onenote essere appunti testuali, foto, scansioni di documenti (con funzione OCR) e pagine web.
Onenote è disponibile per iPhone, iPad, Windows Phone, Android, PC Windows e Mac.

3) Google Keep è il terzo competitor di questa speciale categoria di applicazioni, facile da usare, gratuita, integrata con altri servizi Google.
Si può usare Keep via web, come app Chrome e su smartphone Android e iPhone e gli appunti sono visibili anche da Google Drive.
Gli appunti possono essere, oltre che appunti scritti e note vocali e liste, anche foto con la particolare funzionalità di poter trascrivere automaticamente il testo nelle foto.

4) Any.Do è una delle migliori applicazioni di promemoria, che può essere usata anche per prendere appunti e segnare cose da ricordare.
Si può quindi impostare un allarme sotto forma di notifica o sonoro in modo da non dimenticare mai un appuntamento o un evento.
Come nelle altre, gli appunti si possono prendere anche parlando a voce.
L'applicazione è disponibile su Chrome, iPhone, Android e via web.

5) Wunderlist è l'altra grande app per iPhone e Android per segnare cose da ricordare e promemoria, con notifiche, allarmi, possibilità di condivisione degli appuntamenti e tante altre funzioni perfette per rendere lo smartphone un'agenda di lavoro intelligente.

Potrei andare avanti con la lista citando altre applicazioni ottime e funzionali come Fetchnotes e Somnote soltanto che, nel tempo, ho potuto notare come molti di questi servizi siano nati e morti nel giro di pochi anni, costringendo gli utenti a salvare gli appunti altrove se non, addirittura, perderli.
Le 5 app citate sopra sono tra le più utilizzate quasi in modo monopolizzante quindi diventa difficile per gli altri riuscire a resistere a tale concorrenza e non vale la pena rischiare.

LEGGI ANCHE: Registrare con Android: 7 App registratori voce e suoni

Scrivi un commento

Per commentare, si può usare un account Google / Gmail.
Se vi piace e volete ringraziare, condividete! (senza commento)